Michelle Hunziker: “Mio padre era un alcolizzato, una ferita incredibile”

Michelle Hunziker ospite di Silvia Toffanin a Verissimo ha raccontato dei dettagli molto intimi della sua vita, e in particolare del rapporto con il padre. La conduttrice televisiva racconta del suo rapporto con il papà: «Ho avuto un’infanzia difficile, come tante persone, con un papà che amavo tantissimo ma che purtroppo era alcolizzato. Poi, crescendo, ho iniziato a giudicarlo».

640x360_C_2_video_772531_videoThumbnailSiamo abituati a vederla sempre sorridente e solare, ma nella sua vita Michelle ha attraversato momenti molto difficili, riuscendo per fortuna anche a superarli. La svizzera racconta del periodo in cui era prigioniera di una setta e spiega come la pranoterapeuta Clelia e il suo clan avessero fatto leva su di lei proprio sfruttando questa sua debolezza nei confronti dei problemi con la figura paterna: «A 14 anni ho smesso di parlare con lui. Avevo una ferita incredibile dentro che non volevo ammettere», la setta ha approfittato di questo: «Lei mi ha portato da lui e poi dopo un anno è morto, questa cosa mi ha destabilizzato e io avevo bisogno di risposte», risposte che la donna l’aveva convinta le avrebbe dato.
Di questo, e molto altro, Michelle parla nel suo libro “Una vita apparentemente perfetta”. Il suo, spiega, è un racconto: «pieno di sofferenza ma con un lieto fine». A salvarla da tutto, ammette, è stato «l’amore puro».

Michelle Hunziker: “Ho lasciato Eros per colpa di una setta, ma lo amavo moltissimo”

Dopo anni di silenzio, Michelle Hunziker, parla per la prima volta in tv, del suo periodo buio passato prigioniera di una setta. In un’intervista confessione, in onda sabato 4 novembre a Verissimo, la conduttrice (che racconta il suo calvario nel libro ‘Una vita all’apparenza perfetta’) racconta senza filtri come sia caduta nelle mani della pranoterapeuta Clelia e del suo clan. A Silvia Toffanin dichiara: «Sono entrata in questa setta senza neppure accorgermene. Per controllarmi mi hanno allontanato dai miei affetti e fatto leva sulle mie debolezze. Mi filtravano le telefonate, non potevo parlare neppure con mia madre, che non ho visto per quattro anni».

michelle-retUn allontanamento che ha coinvolto anche Eros Ramazzotti, suo marito all’epoca dei fatti. A tal proposito Michelle confida: “Mi dicevano che mio marito era negativo per me, ma io lo amavo moltissimo. Quando Eros mi ha messo davanti alla scelta ‘o me o loro’ io ho scelto loro”.
Regole ferree, punizioni e restrizioni che la conduttrice svizzera racconta così: «Mi mettevano in castigo, mi lasciavano sola. Minavano la mia autostima dicendomi che non avevo talento e che avevo successo solamente perché avevo intrapreso questo percorso spirituale». E aggiunge: «Mi hanno fatto lasciare la mia agenzia e convinta ad aprire una nuova società, finanziata totalmente da me. Ovviamente pagavo e davo da mangiare a tutti loro. Ad un certo punto mi hanno persino convinta a cedere tutte le mie quote a loro. Quando Michelle realizza che la situazione non è più sostenibile e decide di volersi allontanare, la setta tenta un ultimo terribile ricatto, che Michelle racconta così: Clelia mi disse che se me ne fossi andata dalla setta sarei morta».

Loredana Lecciso contro Romina Power: “Al Bano ama me”

Romina Power qualche giorno fa ha detto: “Al Bano mi ama ancora e io amo Al Bano”. Una dichiarazione nello studio di Silvia Toffanin che ha fatto tremare i muri a Cellino San Marco, dove il cantante pugliese ha voluto subito precisare: “Con Romina è finita”. Ora è il settimanale Chi a tradurre i silenzi di Loredana Lecciso: “Romina fattene una ragione, Al Bano è mio”.

C_2_articolo_3100041_upiImageppQualche tempo prima sulle pagine di Spy Loredana aveva rilasciato dichiarazioni che sembravano anticipare il clamore mediatico delle affermazioni della Power. La Lecciso aveva parlato di “fake news” che ciclicamente investono il suo rapporto con Al Bano e aveva concluso: “Rispetto il passato, ma vivo il presente. E il mio presente è accanto al mio uomo”.
Del resto Albano Carrisi, 74 anni, e Loredana Lecciso, 45, vivono insieme dal 2001 e hanno avuto due figli. Lo stesso Al Bano ha chiarito: “Su questo senso di famiglia io e Loredana siamo identici”.

Pier Silvio Berlusconi in forma al mare con la famiglia

C_2_fotogallery_3082548_0_imageUltimi momenti di riposo in famiglia per Pier Silvio Berlusconi. Il settimanale “Chi” pubblica le immagini – che Tgcom24 anticipa in esclusiva – del vicepresidente Mediaset al mare con la compagna Silvia Toffanin e il figlio Lorenzo Mattia. Berlusconi appare in grande forma fisica prima dell’inizio di un autunno molto importante che vedrà la partenza dei programmi di punta di Mediaset.

Pier Silvio Berlusconi e Silvia Toffanin, Natale al mare a bagno nelle acque gelide

Nonostante le temperature invernali, Pier Silvio Berlusconi scegli di affrontare le fredde acque di Santa Margherita Ligure.

bbxtfjz

Il vice presidente Mediaset infatti è stato sorpreso da “Chi” in vacanza con la famiglia nel comune ligure e, costume indosso, ha fatto un bagno invernale prima di dedicarsi ai figli e alla compagnia Silvia Toffanin.

Silvia Toffanin e Pier Silvio Berlusconi, vacanza in famiglia in attesa delle nozze: “Quest’estate a Portofino”

Dopo oltre 15 anni di fidanzamento e due figli quest’estate a Portofino, con una cerimonia riservatissima, dovrebbero finalmente celebrarsi le nozze fra Silvia Toffanin e Pier Silvio Berlusconi.

1730664_scansione0021 (1)

In attesa del grande giorno la famiglia ha deciso di prendersi qualche giorno di vacanza in riva al mare, fotografati da “Diva e donna”, con Silvia raggiante a fianco del compagno e dei due figli, Lorenzo Mattia e la piccola Valentina Sofia.

Berlusconi: “Aspetto un’altra nipotina da Pier Silvio”, ma la bimba è di Eleonora

Nonno felice, ma anche confuso, Silvio Berlusconi. Il leader di Forza Italia ha oggi annunciato che diventerà nonno per la nona volta facendo il nome di Pier Silvio. In realtà è vero che Berlusconi diventerà ancora una volta nonno, ma della figlia Eleonora.

Eleonora-Berlusconi-e-Guy-Binns-Foto-Chi-2

La gaffe dell’ex presidente è rimbalzata su tutti i social che hanno diffuso la notizia della terza gravidanza di Silvia Toffanin, compagna di Pier Silvio e già mamma di Lorenzo e Sofia. A rettificare la notizia è stato lo staff di Berlusconi che ha smentito la gravidanza della conduttrice televisiva confermando quella della cognata precisando che si è trattato “Affettuoso lapsus”.

Elena Santarelli, retroscena drammatici dopo il parto di Greta Lucia: “Ho avuto problemi…”

Mamma da pochi giorni è già apparsa sui social sorridente e felice con la piccola Greta, ma Elena Santarelli ha voluto raccontare alcuni retroscena drammatici della sua gravidanza.  La show girl, moglie di Bernardo Corradi, ha dichiarato a Verissimo, intervistata telefonicamente da Silvia Toffanin, che il nome della piccola, Greta Lucia, è stato dato in onore della nonna scomparsa proprio durante la gravidanza.

elena_santarelli_sposa_corradi_645

«La bimba si chiama Greta Lucia in onore della mia adorata nonna Lucia, che è mancata da poco.E’ stata lei ad accorgersi che ero incinta e addirittura di una bimba. Quando improvvisamente si è ammalata, soffriva al non poter vedere la sua nuova nipotina». Elena ha poi parlato dei problemi avuti durante il parto: «Ho avuto qualche problemino, ma con il mio racconto non vorrei angosciare le future mamma a casa. Dico solo che Greta si era messa un po’ di traverso, ma tutto è bene quel che finisce bene». Come sempre però la show girl ha voluto essere sincera con i fan e i suoi follower su Instagram dichiarando di essere stanca, come tutte le neomamme, ma certo felice. Non ha voluto nemmeno nascondere i postumi del parto e, contrariamente a molte sue colleghe, che si mostrano in pubblico ormai in splendida forma, ha mostrato la tipica pancia molle del post parto.