Suflete tradate Episodul 406 online subtitrat

Ha fatto sognare milioni di uomini nei panni della bellissima naufraga in “Laguna Blu”. Brooke Shields, attrice e modella americana, a 51 anni è ancora bellissima anche se con parecchi chili in più.

3297842_brookelaguna3L’attrice è comparsa sul tappeto rosso dell’annuale “Take home a nude art party and auction” alla New York Academy of Art.
Fasciata in un bellissimo abito lungo fiorato non fa nulla per nascondere la sua nuova forma curvy. E fa bene perché la Shields sembra la Venere di Botticelli ed è semplicemente meravigliosa. Con lei anche Naomi Watts ed Helena Christensen.

Scandalo Weinstein, il produttore rompe il silenzio: “Devastato, ho perso miei cari”

Harvey Weinstein ha parlato al magazine “Page Six”, rompendo il silenzio dopo essere stato travolto dallo scandalo sulle molestie sessuali: “Sono profondamente devastato. Ho perso mia moglie e i miei figli, coloro che amo più di ogni altra cosa”. Il produttore afferma di sostenere la scelta della moglie Georgina Chapman di lasciarlo, anche se spera un giorno di riconciliarsi. A svergognarlo sono scese in campo anche le attrici Lea Seydoux e Cara Delevingne.

C_2_articolo_3100240_upiImageppLo scandalo che ha travolto Harvey Weinstein fa tremare Hollywood portando allo scoperto quello che pare essere stato un modus operandi abituale del co-fondatore di Miramax e The Weinstein Company.
Intanto Hillary Clinton ha annunciato che donerà i fondi ricevuti da Weinstein in campagna elettorale, ribadendo di essere rimasta scioccata dalle accuse al potente produttore di Hollywood. “Non avevo alcuna idea di come agisse nella vita privata”, assicura, nonostante si dica che molte persone vicine a Weinstein sapessero. Weinstein aveva raccolto per i democratici 1,5 milioni di dollari, secondo i dati dell’ultima campagna elettorale.
Dopo la rivelazione del New York Times, star famosissime, dopo aver taciuto per anni, a turno stanno rivelando che l’ormai ex re mida di Hollywood che una volta poteva condizionare le loro carriere, ha tentato di approfittarsi di loro. Ultime in ordine di tempo, la ex top model, Cara Delevigne e l’ultima “Bond girl” Lea Seydox.
Delevingne ha postato su Instagram un’immagine con la scritta “Don’t be ashamed of your story, it will inspire others” (“Non vergognarti della tua storia, ispirerà altre persone”), raccontando poi di essere sfuggita al tentativo di Weinstein d’attirarla in un incontro sessuale a tre. “Stavamo parlando e all’improvviso mi saltò addosso sul divano”, racconta invece la Seydoux al Guardian, rievocando il periodo della produzione del film “Spectre”. La star francese sbugiarda soprattutto coloro che oggi mostrano di cadere dalle nuvole nel jet set: “Tutti sapevano chi era Harvey e nessuno ha fatto nulla… per decenni”.

Asia Argento stuprata da Weinstein, Vladimir Luxuria: «Avresti dovuto dire no». E in Rete scoppia la bufera

Botta e risposta al vetriolo su Twitter fra Asia Argento e Vladimir Luxuria. Tutto nasce dalla denuncia pubblica della figlia del maestro dell’horror, Dario Argento, che ha raccontato al New Yorker delle molestie ricevute dal produttore americano Harvey Weinstein, che a partire dal 1997 (quando Asia aveva 21 anni) l’avrebbe costretta ad avere rapporti sessuali. «Non ho detto nulla finora perchè avevo paura che potesse distruggermi come ha fatto con molte altre persone.

3295484_3295347_1605_argento_luxuria_1Che potesse rovinare la mia carriera», ha spiegato la Argento, che si è unita al coro di denunce piovute da varie attrici di Hollywood, fra cui Angelina Jolie e Gwyneth Paltrow, contro Weinstein.
Uno sfogo a cui sono seguite molte manifestazioni di solidarietà. Qualcuno però si è dissociato dal coro: è il caso di Vladimir Luxuria, che ha risposto ad Asia Argento via Twitter. «#AsiaArgento avrebbe dovuto dire NO a #Weinstein come hanno fatto altre attrici, le donne devono denunciare lo diceva lei a Amore Criminale!», ha scritto l’ex parlamentare sul social network. Poco dopo è arrivata la risposta dell’attrice: «Non posso credere che scrivi una cosa del genere. Evidentemente non sei mai stata violentata, non hai mai provato terrore e vergogna».
«Cara Asia sai quanto ti stimo ma non sono d’accordo – ha risposto Luxuria – anche io ho ricevuto proposte non forzate ma ho detto NO, un semplice NO». «Dici bene: le tue erano proposte NON forzate. Che delusione Vladimir», è stato il commento, amaro, di Asia Argento.
Ma Luxuria ha continuato: «Ci hai fatto un film con uno che ti ha violentata? No cara non ci credo nn ne avevi bisogno hai talento per poter rifiutare».
«Il film, girato un anno e mezzo dopo la violenza sessuale denunciava il trauma che ho vissuto nei minimi dettagli», spiega l’attrice, riferendosi al film “Scarlet Diva”, del 2000, di cui lei stessa era regista e che racconta proprio della violenza sessuale da lei subita.
«Io non avrei mai accettato di farmi produrre dal mio aguzzino», è stata la risposta lapidaria di Luxuria, che ha aggiunto: «Chi accetta di fare sesso in cambio di un favore da maggiorenne non è stupro ma altro…»

Ambra Angiolini avventurosa: acquazzone durante l’arrampicata con i figli

MILANO – Una mamma in grande forma Ambra Angiolini.
L’ex stellina di “Non è la Rai”, oggi affermata attrice, è stata fotografata da “Vero” in un parco vacanze assieme ai figli Jolanda e Leonardo (nati dalla sua conclusa relazione con Francesco Renga) e alcuni amichetti.

3290753_1601_ambra_angiolini_parco_avventureAmbra si distingue con l’arco e poi viene interrotta durante l’arrampicata da un brusco temporale con fugone collettivo finale. Intanto Ambra ha ufficializzato la sua love e story con l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri.

Usa, Weinstein licenziato dalla sua società: il produttore cinematografico travolto dallo scandalo delle molestie sessuali

Il produttore cinematografico Harvey Weinstein, coinvolto in uno scandalo di molestie sessuali, è stato licenziato con effetto immediato dalla società che ha co-fondato, la ‘The Weinstein Co.’, in seguito a nuove informazioni emerse circa la sua condotta. Lo ha annunciato il board della società, lo riferiscono diversi media Usa.

9030032-3x2-700x467«Alla luce di nuove informazioni circa la condotta di Harvey Weinstein che sono emerse negli ultimi giorni, i direttori di The Weinstein Company – Robert Weinstein, Lance Maerov, Richard Koenigsberg e Tarak Ben Ammar – hanno determinato, e hanno informato Harvey Weinstein, che il suo impiego con The Weinstein Company è concluso, con effetto immediato», è la nota diffusa dal board della società.
Weinstein è stato travolto dallo scandalo dopo rivelazioni del New York Times su accuse di molestie sessuali nel corso di tre decenni. Lo scorso venerdì Weinstein aveva annunciato un periodo di ‘aspettativa’ a tempo indefinito, mentre un terzo dei membri del board si erano dimessi.

Roberta Giarrusso: “Ho avuto paura, mia figlia è un miracolo”

Sono passati due mesi e mezzo dal parto e ora Roberta Giarrusso racconta felice la sua avventura con la piccola Giulia, nata lo scorso 20 luglio. “Ho avuto paura… ho fatto il cesareo d’urgenza. Appena nata stava bene: nessuna conseguenza, solo una grande paura per me e per il papà. Giulia è il nostro miracolo” racconta l’attrice al settimanale Diva e Donna.

C_2_articolo_3098772_upiImagepp“E’ dolce e buonissima; mangia e dorme. E’ nato un angelo” dice emozionata la Giarrusso mentre stringe tra le braccia la sua bambina con accanto il compagno Riccardo Di Pasquale. “Avevo previsto di fare il parto naturale… Durante il tracciato i medici hanno scoperto un abbassamento del battito del cuore della bambina: a ogni contrazione andava sempre più in sofferenza cardiaca, quindi mi hanno fatto il cesareo d’urgenza…” è il racconto della Giarrusso, che dopo il parto non si è ripresa subito.
“La ripresa dal cesareo è stata lenta e io ero arrabbiata perché volevo subito prenderla in braccio, ma non riuscivo neppure ad alzarmi dal letto dal dolore…”. Una volta a casa mamma e figlia si sono conosciute e amate: “Stare con mia figlia mi fa stare bene con me stessa. Me la porto anche in palestra” dice e del compagno va fiera: “Sono sempre più convinta di avere al mio fianco l’uomo giusto”.

Rita Ora, look provocante per le strade di New York

Look sexy e provocante per Rita Ora per le strade di New York. La cantante, 26 anni, nata in Kosovo sfoggia stivali-gioiello alti fino alle cosce, che scoprono le gambe, mentre gira alcune scene per il suo nuovo video.

C_2_fotogallery_3083094_4_imageRita sarà alla Wembley Arena di Londra il 12 novembre per presentare ed esibirsi in una delle più importanti notti della musica, gli Mtv EMAs 2017 e ai fan dice: “Preparatevi!”

Arianna Triassi de Il Collegio: le foto ‘provocanti’ su Instagram fanno impazzire i fan

IN_Arianna_TriassiHa 14 anni ma un fisico mozzafiato, Arianna Triassi de Il Collegio dimostra di avere tutte le carte per sfondare nel mondo dello spettacolo. Le sue foto super provocanti su Instagram stanno facendo impazzire i fan del noto programma di Raidue. Ecco le foto.

Anna Tatangelo, concerto rinviato per un malore

Sarebbe dovuta salire sul palco giovedì sera, invece Anna Tatangelo è stata costretta a rimandare il concerto a Santi Cosma e Damiano, Latina, in seguito a un malore. “Ieri purtroppo sono stata poco bene. C_2_fotogallery_3011360_0_imageMi spiace tantissimo” ha scritto la cantante sul proprio profilo Facebook, rassicurando comunque i suoi fan. ”
Sono contenta che il concerto si possa recuperare – si legge nel post – Vi aspetto domenica 1 ottobre a Santi Cosma e Damiano, ore 21.00. Grazie a tutti per avermi aspettata, per i messaggi e soprattutto grazie all’ organizzazione per aver lavorato duramente, grazie a tutti voi per esserci sempre”.

Bella Thorne, lʼex stellina Disney completamente nuda e senza ritocchi Photoshop

Sfoggia, completamente nuda, le sue curve sexy sulla cover di GQ Mexico e commenta così: “Non ho voluto nessun ritocco. Non sono perfetta, sono un essere umano e sono reale!”. Lei è Bella Thorne, “scuderia” Disney, di cui è stata una giovanissima promessa in “Big Love” e “A Tutto Ritmo”.

C_2_fotogallery_3082955_11_imageAdesso, la cantante e attrice, che compirà 20 anni l’8 ottobre, sembra avere un solo scopo: non passare inosservata… senza ritocchi di Photoshop.
Nel lungo post, che accompagna uno degli scatti di GQ condivisi da Bella su Instagram, l’attrice scrive: “Ho chiesto specificatamente di non essere ritoccata” e aggiunge: “Confesso di avere molte insicurezze in moltissime cose. E’ naturale ed è umano. Guardando questa foto penserete, che bella… Ma sappiate che ogni volta che guardate nello specchio non vedete ciò che gli altri vedono. Le insicurezze sono normali. Quando viene fatto un servizio fotografico ad una persona pubblica su un giornale, un piccolo ritocco è normale…”.
Lei però ha chiesto specificatamente di non modificare gli scatti e di mostrare i segni dell’acne, i denti non bianchissimi, o qualche grinza sulla fronte: “Così la gente penserà che io non sono perfetta, anche se i personaggi famosi dovrebbero esserlo. Ma f…o a tutto, io non sono perfetta, sono un essere umano e sono reale!”.