Cristiano Ronaldo di nuovo papà, la gioia sui social: “Siamo tutti molto felici”

“Alana Martina è nata! Geo e Alana stanno bene! Siamo tutti molto felici!”, è l’annuncio sui social di Cristiano Ronaldo. Il campione è diventato papà per la terza volta, la prima con la compagna spagnola Georgina Rodriguez.

ronaldo-kNP-U433901025957246JLD-656x492@Corriere-Web-SezioniIl calciatore ha postato una foto con la neomamma e il figlio Cristiano Junior, 7 anni, il suo primo figlio. A luglio il campione portoghese del Real Madrid aveva festeggiato la nascita di due gemelli, Eva e Mateo.
Dei primi tre figli non si conosce la madre perché Ronaldo aveva fatto ricorso a gravidanze “surrogate” negli Stati Uniti.

Moore e Perrin, fidanzate felici e vincenti

Tara Moore e Conny Perrin festeggiano sui campi in cemento di Albuquerque, negli Stati Uniti. Hanno appena conquistato il torneo di doppio ITF e dietro la loro esultanza si nasconde qualcosa: le due tenniste, oltre che un team sul campo, sono infatti l’unica coppia omosessuale dichiarata del circuito WTA.

C_2_box_43428_upiFoto1F“Vincere insieme è più bello, una sensazione speciale”, ha scritto Conny Perrin sulla sua pagina Instagram come didascalia di una foto che ritrae il trofeo appena vinto al fianco della compagna, di vita e di doppio, Tara Moore.
Per quanto l’omosessualità sia sempre più sdoganata nello sport è triste apprendere che le due tenniste inizialmente abbiano dovuto nascondere il loro legame per ragioni di opportunità: non essendo delle top-player, avevano bisogno del sostegno degli sponsor. Fortunatamente, anche dopo l’outing i brand non sono scappati: Conny Perrin è testimonial degli orologi duManège e Tara Moore in campo indossa completi da tennis Luxilon. Entrambe giocano con attrezzatura Wilson.
Ormai Tara Moore e Conny Perrin hanno iniziato a vincere e non vogliono fermarsi più. In attesa di coronare un sogno ancora più importante: nel 2018 è previsto il loro matrimonio.

Sesso al parco, il ciclista li sorprende e li interrompe così

32156031In questa estate torrida sembra vada di moda scambiarsi effusioni in luoghi pubblici e in pieno giorno. Dagli Stati Uniti arriva l’ennesimo filmato inequivocabile, ma con un epilogo inaspettato. Una coppia è stata immortalata mentre faceva sesso al parco. Il video, finito su Liveleak, mostra un ciclista intervenire all’improvviso e scaraventare, in segno di disapprovazione, la bicicletta in testa all’uomo. Nessuno dei due si aspettava un “terzo incomodo” così violento. Il giovane accusa il colpo, rimane qualche secondo accasciato sul corpo della partner e poi si rialza.
Senza andare troppo lontano, in questi giorni si sono contati diversi casi di rapporti sessuali consumati davanti agli occhi dei passanti. A Napoli per esempio le piazze si sono prestate a diventare quasi “set a luci rosse”. E in Portogallo un rapporto tra adolescenti in discoteca è stato annunciato al telegiornale. Per la maggior parte delle volte gli “spettatori” casuali si limitano a riprendere tutto e a diffondere rapidamente sui canali social e in rete i video. Nel parco, invece, l’amplesso è stato interrotto in modo brusco.

Violante Placido: “Io vittima dei bulli, nessuno voleva essermi amico”

“Pur nella condizione privilegiata di figlia di attori ed emigrante di lusso, mi sentivo diversa: ero la straniera stralunata, che si vestiva strana, parlava strano e nessuno voleva essermi amico”, confessa Violante Placido in un’intervista rilasciata a Candida Morvillo per l Corriere della Sera.

Violante-Placido_Esquire_UK_Dec2010_Septimiu-rem_427L’attrice racconta di essere stata vittima dei bulli quando si è trasferita negli Stati Uniti e ha frequentato una scuola a Los Angeles. “Le altre ragazzine – continua – già si depilavano, alcune portavano lenti a contatto colorate. Io ero intimidita, impaurita, e troppo orgogliosa per fare il primo passo”.
“Mi facevano piccoli ricatti, sottili violenze psicologiche, non fisiche. Il rappresentante di classe aveva il compito di fare l’appello e mi faceva mettere in punizione per ritardi minimi. Oppure qualcuno m’invitava al cinema, ma a patto che lo facessi copiare in spagnolo, in cui ero la prima della classe. Mi offrivano amicizia sotto forma di ricatto. E se invece, in classe, davo aiuto a quelli più emarginati di tutti, facevano la spia”.
Violante ha un figlio di tre anni che sta educando a vivere il rapporto con gli altri in maniera sana: “Per ora, Vasco è solare, giocherellone e ha un suo senso di giustizia innato: una volta, un amichetto ha strappato un gioco a una bambina e lui è intervenuto, ha detto ‘ridaglielo, è suo’. Cerco innanzitutto di essere io per prima rispettosa nei suoi confronti. Non puoi chiedere a un bimbo di essere giusto se il senso di giustizia glielo insegni con la coercizione. E se gli trasmetti autostima, sarà difficile che senta il bisogno di prevaricare qualcuno”.

Nicole Minetti supersexy, ecco i selfie che infuocano il web

Nicole Minetti continua a far impazzire i follower anche ora che non è più di base in Italia. L’ex consigliera regionale della Lombardia, in quota Pdl, vive ormai da anni negli Stati Uniti ma non rinuncia a tornare in Europa.

2482869_2059_nicole_minetti_sexy_selfie2A patto che le sue mete siano il meglio dell’intrattenimento turistico.
Ibiza, ad esempio, è nella lista dei luoghi più ambiti da Nicole. Che proprio dall’isola delle Baleari regala ai follower selfie e video che faranno sicuramente infuocare il clima già rovente di quest’anticipo d’estate.

Fidget, ecco la nuova mania dei teenager che invade case e scuole

41242321Negli Stati Uniti è diventata la moda del momento, e già si trova praticamente ovunque, dalle case alle scuole. Tanto che alcuni insegnanti hanno pensato di bandirlo dalle aule, perché pericolosa fonte di distrazione. L’ultima mania si chiama “fidget spinner”: si tratta di una sorta di piccola trottola antistress, composta da un cuscinetto a sfera al centro che si tiene con due dita e tre eliche che, una volta colpite, girano vorticosamente. Ce n’è anche una versione a forma di cubo.
Un passatempo molto semplice e anche economico (su Amazon si trova in tante diverse forme e colorazioni, dai 2 agli 8 euro), che sta per diventare un gadget irrinunciabile, soprattutto per i più giovani. In effetti, il fidget nasce come strumento antistress per i ragazzi affetti da disturbi dell’attenzione o ansia, in quanto può aiutare a concentrarsi. Ma allo stesso modopuò distrarre chi invece non ne avrebbe bisogno, ragione per cui la trottola rappresenta effettivamente un pericolo per il rendimento scolastico.

Stephanie Del Valle è Miss Mondo 2016

La fascia di Miss Mondo 2016 va al Puerto Rico. Ad essere incoronata reginetta di bellezza infatti, domenica 18 dicembre, durante la sessantaseiesima edizione del concorso, tenutosi quest’anno negli Stati Uniti, è stata la bellissima Stephanie Del Valle, 19 anni, portoricana. “È un onore e una grande responsabilità rappresentare i Caraibi”, ha dichiarato la nuova Miss.

2016-12-19t000027z_1825205987_rc156aeaa640_rtrmadp_3_usa-missworld-k13d-656x369corriere-web-nazionale_640x360

Mora, occhi scuri e un fascino latino irresistibile Stephanie succede alla spagnola Mireia Lalaguna, detentrice del titolo per il 2015. Il secondo posto nel concorso per la più bella del pianeta è stato conquistato da Yaritza Miguelina Reyes Ramirez, proveniente dalla Repubblica Dominicana. Mentre è indonesiana, Natasha Mannuela, che si è piazzata al terzo posto. Nulla da fare per la candidata italiana al titolo l’affascinante Giada Tropea, 17enne originaria di Lamezia Terme e studentessa al liceo scientifico, che purtroppo è stata esclusa dalla corsa finale.

Arriva l’Eclissi dell’Apocalisse: “Il mondo finirà nel 2017”

Il tema dell’Apocalisse incuriosisce e appassioni moltissime persone, tanto che ci sono alcuni teorici che hanno ipotizzato la fine del mondo il 21 agoto del 2017.  Proprio in quel giorno, infatti, ci sarà una grande eclissi di Sole che (secondo gli esperti) segnerà l’inizio dell’Apocalisse e la fine del mondo. Questa eclissi sarà totale negli Stati Uniti e lascerà al buio tutti per alcuni istanti.

2123044_eclissi_apocalisse_fine_del_mondo

Ci troviamo di fronte all’ennesimo falso allarme (speriamo)? Dando uno sguardo a ritroso nella storia, sono moltissime le previsioni apocalittiche che si sono rivelate errate, come ad esempio nel 2000 o nel 2012, anno che secondo le previsioni Maya doveva segnare la fine di un ciclo e l’inizio di un altro. In questo caso, se l’Apocalisse dovesse iniziare nel 2017, segnerebbe la fine del mondo nell’arco di 7 anni, dove la nostra civiltà sarà investita da guerre e cataclismi cosmici.

“È tornato l’uomo falena”: lo strano avvistamento nelle foto dell’uomo volante

Chi ha visto quelle immagini non ha dubbi: «Sì, è proprio lui». La bassa qualità, tuttavia, impedisce di capire bene cosa sia lo strano essere alato immortalato da alcune foto scattate a Point Pleasant, nella Virginia Occidentale. Gli scatti, pubblicati dalla tv locale WCHS e da Unilad, mostrano la strana figura volare e posarsi sul ramo di un albero, e in molti sono pronti a giurare che si tratti proprio dell’Uomo falena.

CxwKNP7UoAQfp8I

Si tratta di una leggenda molto nota negli Stati Uniti, al punto che sull’argomento John Keel ha scritto un romanzo diventato poi un film con protagonista Richard Gere, The Mothman Prophecies (Voci dall’ombra). Il primo e unico avvistamento, finora, risale al dicembre 1967, sempre nella cittadina di Point Pleasant. La presenza di questa creatura leggendaria sarebbe un cattivo presagio: poche ore dopo l’avvistamento, 67 persone morirono nel crollo del Silver Bridge, ponte sospeso che collegava Point Pleasant con l’Ohio. Per questo motivo, chi crede alla leggenda ora teme una sventura.

Trump rinuncia allo stipendio da presidente. Ecco quanto guadagnavano i predecessori

Donald Trump ha promesso di rinunciare allo stipendio che spetta ai presidenti degli Stati Uniti. O meglio, per legge dovrà incassare almeno un dollaro. E allora, ha detto il tycoon, «prenderò un dollaro l’anno». Il Commander in Chief dal 2001, data dell’ultima revisione, ha un salario annuale di 400 mila dollari, oltre ad un conto spese di 50 mila dollari, un conto viaggi esentasse di 100 mila dollari e 19 mila dollari a disposizione per le spese di intrattenimento.

WCCOR1_0IFZQGVP L’aumento più recente nelle entrate dell’inquilino della Casa Bianca è stato approvato dal Congresso e dall’ex presidente Bill Clinton nel 1999, ed è entrato in vigore nel 2001. Attualizzato ai prezzi del 2012, lo stipendio sarebbe di 519.979 dollari annuali. Prima dell’ultimo adeguamento sono stati approvati soltanto cinque aumenti a partire dal 1789, quando il salario del presidente era di 25 mila dollari (673.451 se rapportato al costo del denaro nel 2012). Per vedere il cambiamento successivo si è dovuto aspettare quasi cento anni, nel 1873, quando si è arrivati a 50 mila dollari (992.777 dollari del 2012), mentre nel 1909 si è passati a 75 mila dollari (pari a 1.954.850 di quattro anni fa).
Ancora, nel 1949, si è arrivati alla cifra tonda di 100 mila dollari (967.315 mila del 2012), nel 1969 a 200 mila dollari (pari a 1.254.610), e nel 2001, invece, a 400 mila dollari. Il vice presidente, invece, incassa 230 mila dollari l’anno. E la pensione per il Commander in Chief al termine del suo mandato? Le prestazioni pensionistiche comprendono una cifra che corrisponde al salario corrente dei membri del Gabinetto (191.300 dollari a partire dal marzo del 2008), oltre alla protezione dei Secret Service, rimborsi per le spese dello staff, di viaggio e di ufficio.