Johnny Depp-Amber Heard, lʼattrice fu arrestata per violenza

Il divorzio tra Johnny Depp e Amber Heard si arricchisce di un nuovo capitolo. A quanto riporta Tmz l’ex signora Depp, che ha accusato l’attore di violenza domestica, ha lei stessa alle spalle un’accusa per abusi. L’episodio risale al 14 settembre 2009 quando la Heard colpì l’allora compagna Tasya van Ree all’aeroporto di Seattle.

amber-heard-depp-red-carpet-645

L’attrice fu arrestata e comparve in tribunale per rispondere dell’accusa. All’epoca il pubblico ministero rinunciò a portare avanti il caso solo perchè le due donne vivevano in California, mentre l’episodio era avvenuto a Seattle, ma il giudice precisò anche che l’accusa poteva essere riaperta in caso di cattiva condotta.
Una rivelazione che potrebbe quindi rimettere in discussione gli abusi imputati da Amber all’attore. La Heard aveva infatti ottenuto, oltre al divorzio, anche un ordine restrittivo nei confronti della star proprio a seguito delle accuse di violenza. Al fianco di Depp si era schierata fin da subito l’ex compagna Vanessa Paradis, da cui il divo ha avuto due figli.