Wanda Nara posta ancora foto hot, Icardi non la segue più su Instagram

Wanda Nara è ancora in vena di foto hot, nonostante il marito Mauro Icardi abbia smesso di seguire il suo profilo Instagram proprio a causa dell’alto tasso erotico delle immagini che la moglie condivide con i follower.

3540105_1307_wandaC’è chi insinua che il “divorzio” social dei due sia soltanto un trucco per attirare l’attenzione dei media, c’è chi invece, specie i giornali di gossip argentini, afferma che davvero il capitano dell’Inter, in attesa di rientrare da un infortunio, non gradisca affatto le foto che Wanda pubblica in rete.

Miss vince il concorso di bellezza e poi fa una rivelazione choc: “Sono un uomo”

Arina Alieva vince il concorso di bellezza, ma subito dopo essersi aggiudicata la finale fa una rivelazione che spiazza tutti. La ragazza in lizza per il titolo di Miss Virtual Kazakistan ha svelato di essere un uomo.

m_fmqfLa bella miss è in realtà un 22enne kazako, Ilay Dyagilev, che ha ottenuto oltre 4000 mila candidature per partecipare al concorso di bellezza, arrivando tra le finaliste, fino a quando non ha svelato il suo segreto. Tutto era iniziato per gioco, ma di volta in volta, riusciva ad avanzare nella competizione e quando ormai si è reso conto di essersi spinto troppo oltre ha rivelato tutto.
Ilay ha ammesso di essere un uomo e di aver attuato la trasformazione con trucco e accessori grazie alla sua compagna. Il suo scopo era di far capire come oggi la bellezza sia stereotipata e uguale per tutte: le ragazze si truccano e pettinano nello stesso modo, non differenziandosi per le loro caratteristiche fisiche, al punto che anche un uomo, se ben truccato, può sembrare uno di loro.
Ovviamente il ragazzo è stato squalificato e sostituito da un’altra miss.

Le aspiranti toghe? “In minigonna e tacchi a spillo”. Scandalo hot alla scuola privata per magistrati

La Procura di Bari ha aperto un’indagine conoscitiva sulla vicenda relativa al giudice del Consiglio di Stato Francesco Bellomo, di origini baresi, che avrebbe obbligato le allieve della sua scuola privata di formazione per magistrati «Diritto e Scienza» a presentarsi ai corsi in minigonna, tacchi a spillo e trucco marcato, pretendendo anche che non fossero sposate.

1057238Questo è quanto denuncia il padre di una studentessa: denuncia, presentata a Piacenza, che ha dato avvio fino ad oggi a un procedimento disciplinare nei confronti del consigliere e ad accertamenti sull’intera vicenda anche sul piano penale, come scritto da alcuni quotidiani. La scuola ha tre sedi in Italia, a Milano, Roma e Bari. Oggi i magistrati di via Nazariantz hanno aperto un fascicolo «modello 45», cioè senza ipotesi di reato né indagati, proprio per accertare eventuali condotte illecite commesse anche nel capoluogo pugliese.

21-U434101318907360-kjQC-U43410133169718hEE-1224x916@Corriere-Web-Nazionale-593x443_11182105DENUNCIA, ‘VITA DISTRUTTA’ «Mia figlia sta cercando di tornare a una vita normale», dice il padre della ragazza piacentina che accusa Francesco Bellomo, il consigliere di Stato, direttore della scuola ‘Diritto e scienzà finito nella bufera per i contratti ai borsisti. La ragazza ha denunciato vessazioni e minacce durante il corso per aspiranti magistrati. L’uomo riferisce che la ragazza – laureata alla Cattolica di Piacenza – ora sta meglio ma «questa odissea le ha distrutto la vita. Ha ripreso a mangiare e a studiare, ma è ancora in cura dagli psicologi».
Ripete che la figlia «è stata sotto ricatto per troppo tempo attraverso il contratto che come borsista doveva firmare per mantenere la borsa di studio». Bellomo avrebbe cercato, dopo aver appreso della denuncia, di arrivare a una conciliazione con la ragazza. Avrebbe inviato i carabinieri per convincere la famiglia a cedere. «Sono venuti più volte, chiedevano a mia figlia di firmare un atto di conciliazione. Sono venuti a maggio, e poi a ottobre, ma lei era in ospedale».
“FARE PRESTO CHIAREZZA” L’Associazione Nazionale Magistrati Amministrativi, Anma, sul caso del Consigliere di Stato, Francesco Bellomo, direttore della scuola per aspiranti magistrati «Diritto e Scienza», attorno al quale si aperto un caso per presunte minacce e pressioni nei confronti di alcune allieve, chiede che si chiariscano con rapidità i fatti: «Si intervenga con la massima sollecitudine – sottolinea Fabio Mattei, presidente Anma – ma allo stesso tempo evitiamo, poiché non è in gioco la funzione giurisdizionale, che un episodio diventi l’occasione per un’altra caccia alle streghe contro la giustizia amministrativa».
«Gli organi di controllo disciplinari – aggiunge Mattei – sono già stati attivati, a dimostrazione di un sistema che funziona che, con i dovuti approfondimenti, verificherà la vicenda. Sia chiaro, comunque, che nella giustizia amministrativa non c’è spazio per condotte quali quelle riportate dalla stampa».
IL 15 UDIENZA CSM SU PM NALIN È prevista per venerdì l’udienza cautelare nella sezione disciplinare del Csm su Davide Nalin, pm a Rovigo e stretto collaboratore del consigliere di Stato Francesco Bellomo, direttore della scuola per aspiranti magistrati «Diritto e Scienza», attorno al quale si aperto un caso dopo la denuncia di pressioni nei confronti di alcune allieve. Su Nalin pende la richiesta del Pg della Cassazione di sospensione cautelare dalla funzione e dallo stipendio.

Naike Rivelli: “Prima amavo la vita mondana e fare le ore piccole, ora preferisco stare a casa e…”

«Ad un certo punto della mia vita, mi sono resa conto che non amavo frequentare locali notturni e feste, se non per lavoro». Inizia così un post di Naike Rivelli su Instagram, che racconta un aneddoto riguardante la sua vita accompagnando una foto un po’ datata (il basso ‘dosaggio’ di pixel lo conferma) in cui lei, poco più che ventenne, si divertiva ad un evento mondano.

ES86uValQuei tempi, però, sono lontani, soprattutto perché da allora Naike è molto cambiata e si è resa conto di non amare far serata nei locali. Oggi, infatti, ha abitudini decisamente diverse: «Ho realizzato che non sopportavo più tacchi trucco e vestiti. Non vedevo l’ora di spogliarmi di tutto per stare a casa nuda e libera. Ho scoperto che una serata tra amici o in famiglia è il top per me».

“Angelina Jolie? Non c’entra niente. Voglio somigliare a…”: la vera storia di Sahar

Qualche ‘ritocchino’ c’è, e si vede, ma si tratta di interventi di rinoplastica molto comuni nel suo paese, che si contende il primato mondiale della chirurgia estetica con il Brasile. La 22enne iraniana Sahar Tabar, che diceva di essersi sottoposta a una cinquantina di interventi per assomigliare ad Angelina Jolie, in realtà non è diventata ciò che fingeva di essere su Instagram.

sahar-tabar-tikroji-ir-po-plastiniu-operaciju-5a2041d1bfde9Nelle sue foto ‘vere’, infatti, la ragazza presenta solo i segni di un intervento chirurgico al naso. Ciò che ha pubblicato sul suo profilo Instagram, che l’ha portata alla fama mondiale, è invece effetto di un gran lavoro combinato di trucco, creatività e abilità nell’utilizzo di Photoshop.
Le foto pubblicate sull’account Instagram, la cui privacy ora è stata ristretta, hanno suscitato da un lato molta preoccupazione per le sorti della ragazza, dall’altro hanno attirato diversi haters che l’hanno insultata e derisa, paragonandola alla ‘sposa cadavere’ di Tim Burton.
Più che di Angelina Jolie, infatti, Sahar è una grande fan del regista visionario e tra i suoi film preferiti ci sono proprio ‘La sposa cadavere’ e ‘Nightmare before Christmas’.
Per ottenere gli occhi chiari nelle sue foto, prima di ritoccarle in digitale, Sahar ha utilizzato lenti a contatto azzurre e bianche. La storia del dimagrimento preoccupante (alcuni media avevano parlato anche di una perdita di peso di 40 kg) è probabilmente la ciliegina sulla torta di una vera e propria bufala: Sahar è sempre stata di corporatura esile e non ha mai fatto diete drastiche. Lo riporta anche MarieClaire.it.

Bella Hadid, particolare hot in rosso sul rosa

Sebbene fossero già circolate le foto, il 28 novembre l’America e il mondo intero hanno potuto vedere in televisione la proiezione della sfilata di Victoria’s Secret. Tutte le modelle che ne erano state protagoniste hanno partecipato alla premiere evento a New York, percorrendo il consueto pink carpet, il tappeto rosa col marchio di lingerie: la regina è stata ovviamente Bella Hadid.

C_2_box_48695_upiFoto1FViso angelico con trucco leggero e capelli sciolti, la supertop ha stupito tutti con un outfit mozzafiato: un vestito rosso in materiale plastico aderente, con ricami neri. Un abito particolare e non facile da portare se non con il fisico di Bella Hadid, creato da Atsuko Kudo, il re del latex.
Le luci dei flash sul materiale plastico hanno rivelato l’eccellente silhouette della supertop e, all’altezza del bacino, persino un particolare hot: l’elastico del microtanga. Data l’occasione, sarà stato di Victoria’s Secret l’intimo di Bella Hadid?

La modella è nuda, ma (quasi) nessuno se ne accorge: il bodypaint è perfetto

Un esperimento sociale decisamente riuscito, quello avvenuto grazie al bodypaint realizzato sul corpo di un’avvenente modella, Maria Luciotti, che ha camminato nuda per i negozi di un centro commerciale senza che (quasi) nessuno se ne rendesse conto.

download-182I jeans e il maglione disegnati sul corpo della modella, che può vantare un generoso e sodo lato B, sono perfetti ed estremamente realistici. Solo chi si trovava a distanza ravvicinata, come ad esempio alcuni passanti o alcune commesse a cui Maria si era rivolta, è riuscito ad accorgersi del trucco. Un’opera di grande maestria, quella realizzata dall’artista Jen Seidel.

Uber, ladra 18enne a New York distrae il tassista con un trucco sexy. E gli ruba tutto

Ha approfittato di un momento di distrazione del tassista per prendere tutti i soldi dentro l’auto, derubando un conducente Uber. E’ accaduto a New York. La ragazza, di 18 anni, è stata colta sul fatto e ripresa dalle telecamere di sicurezza a bordo del veicolo.

ladra-uber1_08114727Era salita con tre amici e aveva preso posto dietro con indosso solo un reggiseno e una gonna. L’abbigliamento probabilmente ha distratto l’autista, che una volta arrivato a destinazione ha visto la ragazza scappare via con i suoi soldi.
Il filmato mostra chiaramente la ragazza aprire le gambe e arraffare tutto il denaro; l’autista prova a scendere ma senza fortuna. Scatta la denuncia e la ragazza viene arrestata.

Fedez svela il segreto del seno di Chiara Ferragni: “Ecco cosa fa alle tettine…”

Come fa Chiara Ferragni ad avere sempre un décoletté perfetto, scollature mozzafiato, senza mai “uscire di seno”?
A rivelare il segreto del seno “più social” è proprio il fidanzato Fedez in una storia di Instagram. Lo riporta il sito ilGiornale.

3221081_1845_ferragniNel video, il rapper milanese riprende la fidanzata intenta a prepararsi prima di uscire. Ed ecco l’escamotage, per il seno perfetto: “Chiara si mette lo scotch nelle tettine”. E la blogger ci scherza su: “Così non le esco”.
Insomma, il trucco per indossare scollature da capogiro e non mostrarci “come mamma ci ha fatto” consisterebbe nel fissare il seno con il nastro biadesivo. Un espediente che sarebbe usato non solo dall’influencer più famosa del mondo (che si vocifera sia incinta), ma anche da tante star del jet set. Volete provare?

Kendall Jenner è completamente nuda e… non fuma

Stesa completamente nuda su un tavolo di pietra sotto un lampadario di cristalli in mezzo al verde di un giardino. Kendall Jenner non ha vestiti addosso e tiene tra le mani una sigaretta, ma precisa subito ai follower: “Non fumo”. L’occhio dei fan si perde tra le sue curve…

C_2_articolo_3085917_upiImageppNell’obiettivo della fotografa Sasha Samsonova Kendall mostra un trucco marcato che mette in evidenza le sue labbra sensuali e il suo sguardo intrigante. Posa per uno spot pubblicitario e i follower restano senza fiato.