Simone Coccia Colaiuta: «Ho avuto 2000 donne». Imbarazzo per la fidanzata Pezzopane

“Ho avuto 1500-2000 donne. Se contiamo dai 17 anni ai 34, una ogni due o tre giorni, ci sta. Poi facevo lo spogliarellista e avevo modo di ammucchiarne di più. Ma quando ho conosciuto Stefania ho appeso il perizoma al chiodo”. A dichiararlo è stato Simone Coccia Colaiuta, fidanzato da quattro anni con la Senatrice della Repubblica Stefania Pezzopane e concorrente del Grande Fratello 15.

3678066_1529_simone_coccia_colaiuta_18162430

Dopo aver ammesso che le altre concorrenti presenti nella casa saranno per lui un problema, Simone, rivolgendosi alla compagna, ha detto: “Stai tranquilla, perché se non ti fidi ora, non ti devi fidare più”.
Le parole di Colaiuta non sono piaciute a Cristiano Malgioglio, che ha commentato: “Sono rimasto colpito quando hai detto di aver avuto quasi 2000 donne. Non è un vanto. Le donne non si trattano come dei kleenex. Anche per rispetto della donna con cui stai da quattro anni. Se hai avuto veramente tutte queste donne sono contento per te. Però, sinceramente, mi ha fatto un certo effetto sentire che nei hai avute quasi 2000. Che cosa sono le donne, dei giocattoli che si prendono e si buttano via? Le donne vanno rispettate”.
Simona Izzo ha poi dato ragione a Malgioglio: “Per te le donne saranno un problema? Per me sarai tu un problema per le donne”.
Criticato anche per aver affermato di aver “appeso il perizioma al chiodo”, Colaiuta ha risposto: “Per quanto riguarda le donne sono esperienze che ho avuto. Non mi devo vergognare di nulla. Averne avute molte non è una mancanza di rispetto. Inoltre, come il ciclista appende la bicicletta, io ho appeso il perizoma, che ci posso fare?”.

Federica Pellegrini, nuovo fidanzato: la campionessa con un misterioso uomo a Milano

Federica Pellegrini avrebbe un nuovo amore. Sembra che dopo aver archiviato la storia con Filippo Magnini la campionessa di nuoto abbia iniziato una storia con un misterioso uomo.

3650306_2022_federica_pellegrini_fidanzatoA dare l’indiscrezione è il settimanale Oggi che nelle pillole di gossip parla di uomo dall’identità ancora sconosciuta che Federica starebbe frequentando a Milano. Magnini, dal canto suo, è stato già più volte immortalato insieme a Giorgia Palmas, ex dell’inviato di Striscia la Notizia Brumotti. Si vociferava che fosse frenato in questa nuova frequentazione proprio dal sentimento non ancora del tutto sopito nei confronti di Federica ma le foto li ritraggono felici insieme e sembra che un ritorno di fiamma tra i due campioni olimpionici sia veramente ormai improbabile.

Resta il mistero su chi possa essere il misterioso nuovo amore della Pellegrini. Per ora non è arrivata nessuna conferma o smentita, ma probabilmente, dopo le passate esperienze nel gossip, c’è da pensare che Federica voglia concedersi più tempo possibile prima di rendere pubblica una nuova relazione.

Pamela Anderson: “Playboy mi ha salvato la vita dopo tutti gli abusi subiti”

A “Playboy” Pamela Anderson non deve soltanto la notorietà, ma molto di più. In una intervista a “Us Weekly”, l’attrice e modella ha detto che la rivista di Hugh Hefner le ha salvato la vita, nel vero senso della parola. “Ero dolorosamente timida come una bambina – ha raccontato -. Da piccola ero stata molestata da una babysitter e i primi rapporti con gli uomini non erano stati consensuali. ‘Playboy’ mi ha dato la forza, mi ha salvato la vita”.

c565d6fdee7b16440eee090b67c9fbbbLa carriera di coniglietta di successo per la Anderson è iniziata nel 1989, quando ha posato per la sua prima copertina, mentre un anno più tardi è stata incoronata “Playmate del mese”. Un’affermazione che le ha cambiato l’esistenza. “Mi sentivo veramente in trappola nel mio profondo e avevo bisogno di liberarmi – ha raccontato -. Posare per ‘Playboy’ è stata una liberazione e mi ha dato modo di incontrare artisti, attivista e gentiluomini”.

Pamela ha parlato per la prima volta delle sue esperienze traumatiche nel 2014: oltre a subire molestie dalla babysitter tra i 4 e gli 8 anni, a 12 anni venne violentata da 25enne amico del fratello del suo boyfriend, e poi, più grande, subì una violenza di gruppo da parte del suo fidanzato e da altri sei uomini. Momenti per lei atroci che però riuscì a superare grazie al mondo dorato di Hugh Hefner.

Pupo: «Ho sofferto tanto ma ci si può sempre rialzare»

«Nella mia vita ho avuto esperienze di tutti i generi: dalle prime esibizioni nei locali di Arezzo ai primi successi, sfociati in una cattiva concretizzazione di quanto ottenuto. Ero miliardario a 25 anni e indigente a 35. Questo è un premio istituzionale e significa che le istituzioni possono riconoscere i meriti anche a persone che hanno avuto delle grosse difficoltà». Lo ha detto il cantante Enzo Ghinazzi, meglio conosciuto come Pupo, ricevendo nella sala del Consiglio comunale di Arezzo il Premio Civitas Aretii 2018 dal sindaco Alessandro Ghinelli e dall’assessore Marcello Comanducci.

pupo_da_facebook«Sono sempre stato legato alla mia terra e, negli anni, circondato da musicisti aretini. Sono qui presenti oggi le mie donne che non mi hanno mai abbandonato, anzi mi hanno sostenuto anche quando ero una zavorra – ha aggiunto Pupo – Questo premio dà un senso alle sofferenze che ho affrontato: tutto può accadere, ci si può sempre rialzare e tornare a sentirsi degli uomini, delle persone». «Ricevere un premio dalla propria città ha un valore talmente importante che non è nemmeno paragonabile ad altri riconoscimenti che posso aver ricevuto in giro per il mondo», ha commentato emozionato Enzo Ghinazzi.

Jennifer Lawrence e il sesso: “Non lo faccio mai, ho troppa paura”

“Il sesso mi fa paura”: è la candida confessione di Jennifer Lawrence. L’attrice premio Oscar ed eroina di “Hunger Games” ha rivelato in un’intervista a ‘The Sun’ di temere i germi. Ha avuto rapporti solo con uomini con i quali ha avuto una storia d’amore perché ha troppa paura di prendere malattie sessualmente trasmissibili.

3599611_1001_jennifer_lawrence_sessoLa star 27enne, che in questi giorni sta promuovendo il film ‘Red Sparrow’, ha ammesso: “Parlo sempre di sesso, ma la verità è che se, mi guardo indietro, le mie esperienze sessuali sono sempre state solo con i fidanzati”. “Parlo come se il sesso mi piacesse, ma – ha aggiunto – in realtà non lo faccio”.
“Ho anche la fobia dei germi”, ha confessato, sottolineando che il sesso è “pericoloso”. “Se mi metto nelle condizioni di poter prendere una malattia sessualmente trasmissibile, questo vuol dire che i medici sono già stati coinvolti. A tal punto ho paura dei germi”.
L’ultima relazione di Jennifer Lawrence, legata in passato al frontman dei Coldplay Chris Martin e all’attore Nicholas Hoult, è stata con il regista Darren Aronofsky, 47 anni, che l’ha diretta nel film ‘Madre!’. I due si sono lasciati lo scorso novembre. “Non ho una relazione – spiega al ‘Sun’ -, sto dicendo che non faccio sesso da molto tempo”. Poi aggiunge: “Mi piacerebbe stare con qualcuno, ma – conclude – sai quanto è dura là fuori!”.

Morto Davide Astori: il difensore lascia la compagna Francesca Fioretti e una bimba. Il procuratore di Udine: strano l’infarto in un atleta sano e monitorato

Il calcio italiano, sotto choc per la morte di Davide Astori, ha deciso di fermarsi: ufficialmente rinviate tutte le gare di oggi valide per la 27ª giornata di serie A. Il procuratore capo di Udine ha detto che si propende per 2un infarto avvenuto per causa naturali. Anche sè strano un arresto cardiaco in unn atleta sano e cont6inuamente monitorato”.

3585525_1519_morto_davide_astori_francesca_fioretti_figlia_vittoriaEcco chi era il 31enne difensore centrale della Fiorentina e della nazionale, che lascia la compagna, l’ex gieffina Francesca Fioretti, e una bimba di poco più di due anni.
LA CARRIERA Nato a San Giovanni Bianco (Bergamo) il 7 gennaio 1987, dopo le giovanili del Ponte San Pietro approda a quelle del Milan all’età di 14 anni. Dopo tutta la trafila fino alla Primavera, Astori viene ceduto in prestito al Pizzighettone prima e alla Cremonese poi. Le esperienze nelle serie minori gli consentono di essere acquistato dal Cagliari nel 2008: in Sardegna si afferma in serie A e arriva anche in nazionale. Efficace in marcatura e dotato di buone capacità di impostazione, in breve tempo Astori matura e inizia ad interessare tutte le big del nostro campionato. Nel 2014, a sorpresa, se lo aggiudica la Roma dopo che i cugini della Lazio avevano già preparato il contratto con un blitz notturno nel ritiro estivo del Cagliari. L’esperienza nella capitale, complice anche un’annata difficile con Rudi Garcia in panchina, non sarà memorabile e per questo è la Fiorentina a ingaggiarlo: in viola Astori conquista la fascia da capitano e mantiene comunque il posto in nazionale, pronto a dare il primo cambio al blocco titolare della BBC (Barzagli-Bonucci-Chiellini).
LA VITA PRIVATA Il calcio non era l’unica passione di Davide Astori, che amava anche la moda e il design. Su Twitter, d’altronde, scherzosamente si definiva così: «Designer di fama mondiale e calciatore nel tempo libero». Fuori dal campo, è nota la sua relazione con Francesca Fioretti, modella, ex gieffina ed ex concorrente di Pechino Express. I due stavano insieme da diversi anni e nel febbraio 2016 era nata Vittoria, la loro bambina. Il primo pensiero, di fronte a una tragedia che colpisce tutta l’Italia e non solo il nostro calcio, non può che andare a loro

Giulia Calcaterra: “Dopo l’Isola, un anno per tornare in forma”

Un anno per rimettersi in forma dopo l’Isola dei Famosi.
Giulia Calcaterra ha postato un’immagine che la vede sfoggiare un fisico al top incorniciato da un costume in cui ha spiegato i sacrifici post reality: “Dopo ormai un anno di “rimessa in forma” sono QUASI rientrata nei miei canoni! – ha scritto – Non avrei mai pensato che il mio corpo potesse subire certe conseguenze.

giulia-calcaterraMi ricordo quanta cura e impegno ci misi per arrivare a un determinato obbiettivo con me stessa…un anno fa arrivó l’isola! Una delle esperienze più incredibili che io abbia vissuto,ma il mio corpo…..lui non la pensava proprio così

Molestie, Brigitte Bardot contro lʼipocrisia delle denunce: “Le attrici fanno le civette per una parte”

Un uno-due ben assestato al movimento #MeToo arriva diretto dalla Francia. Dopo che Catherine Deneuve ha dichiarato che corteggiamento e seduzione non sono molestie, Brigitte Bardot si scaglia contro il fenomeno del dissenso definendolo “una campagna ipocrita, ridicola e senza interesse”. A Paris Match spiega: “Numerose attrici giocano a fare le civette con i produttori per ottenere un ruolo. Poi, quando ne parlano, dicono di essere state molestate”.

C_2_articolo_3118242_upiImageppIntervistata dalla rivista francese, B.B., 83 anni, afferma senza peli sulla lingua: “Sono molte le attrici che fanno le gatte con i produttori al fine di acchiappare una scrittura in un film, poi, per fare parlare di sé, dicono di essere state molestate. E qui non mi riferisco alle donne in generale ma proprio alle attrici che sono disposte e disponibili alle avance degli uomini che hanno in mano il loro futuro professionale”.

Secondo la Bardot, l’ondata di denunce degli ultimi mesi “è una cosa ipocrita, ridicola e senza interesse. Occupa il posto di temi più importanti che potrebbero essere discussi”. E a proposito di questa caccia alle streghe pensa che finirà per essere controproducente per le stesse donne: “In realtà piuttosto che giovargli, tutto questo finisce per nuocere loro”.

L’attrice ha ricordato le sue esperienze nel mondo del cinema: “Io, nella mia carriera, non sono mai stata abusata o molestata, come si usa dire oggi ma, molte volte, ho ricevuto frasi che riguardavano la mia bellezza, il mio corpo, il mio bel culo ma questo non mi ha mai sconvolto”.

Biaggi “rimpiazza” Bianca Atzei con una modella americana

La storia d’amore tra Bianca Atzei e Max Biaggi aveva appassionato tutti. Sarà per l’incidente del pilota che aveva tenuto tutti col fiato sospeso, sarà per le loro dichiarazioni social, sarà per la passione crescente che li aveva uniti. Poi l’addio improvviso e inaspettato. Le lacrime di Bianca e il mistero sulla separazione. Ora il settimanale Chi rivela che Max Biaggi ha voltato pagina: accanto a lui a Natale c’era una giovane modella americana.

C_2_articolo_3116463_upiImageppSecondo il settimanale diretto da Alfonso Signorini, Biaggi ha trascorso le vacanze a Ortisei e a fargli compagnia c’era una modella a stelle e strisce che Max presentava come una “cara” amica.

Intanto Bianca Atzei si prepara a naufragare con i famosi. “Il 2017 per me è stato un anno molto importante e impegnativo… Ho affrontato cose che mai avrei pensato di aver la forza di fare, ho incontrato persone bellissime e vere, ho conosciuto lati di me nuovi, ho preso più sicurezza in me, ho amato tanto… – scriveva Bianca a capodanno sui social – ho scoperto la felicità e il coraggio, ho pianto, ho sofferto… ma ho dato tutta me stessa e non me ne pento. Mai. Voglio ricordare il 2017 con questo momento che non dimenticherò mai, come se fosse ora, su quel palco mentre tutti da là sotto ti giudicano, ti criticano con leggerezza e delle volte anche con un pizzico di cattiveria, ma c’è anche chi ti apprezza, ti vuole bene, ti conosce e crede in te, e le arriva qualcosa della tua anima quando canti. Io ero questa nel 2017 e sarò questa nel 2018… la Donna che continua a guardare avanti, accumulando esperienze e imparando a non piangersi più addosso…perché in fondo io continuo a credere. Ecco, per questo anno nuovo mi auguro di lasciare indietro la “paura”… ma ci sto lavorando. In fondo volersi bene non è così male… E a voi… auguro tutto quello che desiderate, ma soprattutto vi auguro la felicità”.

Lady Mertens a luci rosse: «Ora con Dries tutto ok, amo fare l’amore nei bagni dei treni»

È tornata la serenità a casa Mertens, la storia fra Dries e Kat si è conclusa col lieto fine: via le voci di crisi, la lady azzurra ammette che insieme sono ancora più affiatati di prima. «Le difficoltà con Dries sono acqua passata, adesso va tutto a gonfie vele», ha confessato nel corso di una trasmissione Tv sul canale fiammingo Vier.

e1e8f8e7-f906-425f-a095-f850c14d3337Un’atmosfera particolare per un’intervista insolita: il presentatore ha chiacchierato con la moglie del campione belga in un letto, e il tema centrale del colloquio è stato proprio il suo rapporto col compagno.
Una ragazza intraprendente Kat, di sicuro non la solita mogliettina che aspetta a casa il marito. Sempre in giro per il mondo con le amiche del Belgio, ed anche a Napoli è spesso in loro compagnia lasciando Dries libero di uscire con i suoi amici e con i compagni di squadra. Questo da sempre. Un rapporto libero per due ragazzi che si conoscono da oltre quindici anni, cresciuti praticamente insieme. Ma nella particolare intervista non sono mancate rivelazioni scottanti sulla loro vita di coppia: «In pubblico mi comporto da signora, ma a letto sono eccentrica. Il sesso è importante e penso che quando sei sicura di te a livello sessuale le cose vanno meglio in generale». Ma non si ferma a questo. Svela anche alcune inusuali esperienze: «Mi piace farlo nei luoghi più insoliti, come i bagni dei treni: mi piacciono tanto».
E come nella bocca della verità, non si ammetto bugie. Così Lady Mertens ammette anche di essersi sottoposta a qualche ritocchino: «Ho fatto ricorso alla chirurgia estetica in passato: ho dovuto ridurre il seno, era troppo grande».