Veronica Cozzani, chi è la mamma di Belen Rodriguez

La famiglia Rodriguez si è riunita (quasi tutta) nel salotto di Verissimo, intervistati da Silvia Toffanin. Per la prima volta è stata ospite anche Veronica Cozzani, mamma dei tre bei fratelli, ma chi è questa donna tanto conosciuta sui social grazie ai suoi figli?

veronicacozzaniceciliarodriguez_thumb660x453Veronica ha 55 anni. Bellissima donna, da giovane lo era ancora di più tanto che il marito Gustavo dice sempre che faceva girare anche i tavoli quando passava. Ha fatto l’insegnante di sostegno anche se ha sempre avuto l’ambizione di lavorare nello spettacolo, ma è sempre stata frenata dalla sua timidezza. Dopo il grande successo della figlia Belen in Italia e dopo la nascita del nipotino Santiago, si è trasferita in Italia per ricongiungersi con il resto della sua famiglia.

Veronica è nata a Buenos Aires in Argentina ma i suoi genitori erano emigrati da La Spezia all’America Latina per trovare fortuna.

Ashton Kutcher e Mila Kunis: “I nostri soldi in beneficenza, ai figli non lasciamo nulla”

Anche i ricchi piangono. Stiamo parlando di Wyatt Isabelle e Dimitri, 3 e 1 anno, i figli di Ashton Kutcher e Mila Kunis che non erediteranno il patrimonio di mamma e papà. Irremovibile la decisione della coppia Made in Hollywood, la quale ha recentemente dichiarato che i pargoli dovranno imparare a cavarsela da soli. Insomma, loro ancora non lo sanno ma crescendo dovranno fare i conti con il denaro come tutti i comuni mortali, nonostante siano nati in una famiglia a sei zeri.

3592047_1731_fullsizerender_2_A differenza dei figli di tante celebrities, infatti, i piccoli a quanto pare non potranno fare stravizi. Lo ha detto pubblicamente l’attore ospite del podcast dell’amico Dax Shepard: «I miei figli stanno vivendo una vita molto privilegiata e non se ne rendono conto. Non metterò in piedi un fondo per loro, alla fine daremo i nostri soldi in beneficenza». L’ex di Demi Moore, quindi, ha deciso insieme alla dolce metà sposata nel 2015 di non lasciare né fondi fiduciari né la fortuna accumulata grazie ai set. «Se i miei figli volessero iniziare un’attività e se mi presentassero un buon business plan, allora ci investirei, ma non prenderanno un fondo per niente», ha aggiunto Kutcher. Una mano sì ma soltanto se servisse a rimboccarsi le maniche: «Spero che così saranno motivati a riavere ciò che avevano».

Berlusconi e Francesca Pascale: “La sua dolcezza mi ripaga delle fatiche della giornata”

Silvio Berlusconi e Francesca Pascale vivono insieme, quando gli impegni politici lo consentono, ad Arcore. Non a Villa San Martino, quella che è stata per anni la residenza della famiglia Berlusconi, bensì a Villa Maria, a poca distanza ma in un indirizzo sconosciuto ai più. A rivelarlo è lo stesso leader di Forza Italia, che dopo essere tornato prepotentemente protagonista in questa campagna elettorale, si gode gli affetti della famiglia e della sua compagna: «Lei mi ripaga di tutte le fatiche».

http_media.gossipblog.it66ebpascale-berlusconiA Chi, Berlusconi ha raccontato: «Questi giorni sono molto duri, ma quando posso sto insieme a Francesca: la sua dolcezza e la sua accoglienza mi ripagano delle fatiche della giornata, a casa con lei trovo un rifugio sicuro». Nel cuore del leader di Forza Italia non c’è solo Francesca, ma tutta la famiglia: «Sento i miei figli al telefono tutti i giorni e cerco di vedere i miei nipotini appena possibile. Al pranzo della domenica, ad esempio, dedico un’ora a giocare con loro e i miei collaboratori non mi disturbano mai, come se stessi incontrando dei capi di Stato».
«Ho la fortuna di avere cinque figli davvero bravi, hanno provato tutti, ognuno con i propri argomenti, a convincermi di non ritornare in politica, ma come vedete non ci sono riusciti» – ha scherzato Berlusconi – «Ora si sono rassegnati ma mi restano vicini col loro affetto. Vorrei solo lasciare un paese migliore ai miei nipoti».

La figlia di Elvis Presley in rovina fa causa al manager, lui: “Ha sperperato tutta l’eredità del padre”

La figlia di Elvis Presley è in rovina, con l’eredità lasciatale dal padre andata in fumo.
Lisa Marie Presley però non si arrende e fa causa all’ex manager delle sue finanze, accusandolo di negligenza: nell’azione legale chiede 100 milioni di dollari.

lisa-marie-presley-elvis-daughter-father-broke-addiction-inheritance-Lo riportano i media americani. L’ex manager Barry Siegel risponde con un’altra azione legale, in cui accusa la figli del re del Rock si aver dilapidato la fortuna a sua disposizione con uno stile di vita sfarzoso e spese fuori controllo. Siegel chiede a sua volta 800.000 dollari che, a suo avviso, sono i conti non pagati da Lisa Marie Presley.

Belen Rodriguez replica alle accuse sui ritocchi e pubblica una foto da 15enne: “La fortuna non mi è mai mancata”

Troppi interventi chirurgici? Belen risponde alle accuse di chi dice che stia esagerando con i ritocchini con una foto di qualche anno fa, pubblicandola su Instagram.
Nello scatto la conduttrice argentina ha appena 15 anni e mostra un perfetto lato b, poco diverso da quello che ha mostrato recentemente sui suoi social.

3477859_2030_belen_chirurgiaLa provocazione della Rodriguez è chiara e vuole mostrare che non essendoci grandi differenze è assolutamente improbabile che sia ricorsa ad interventi chirurgici, oltre al fatto che avere a 15 anni di distanza un fondo schiena come quello della foto è sicuramente poco comune.
«Diciamo che la fortuna a me non é mai mancata! #ironia #viamo», aggiunge nella didascalia in modo ironico. Lo scatto mostra una baby Belen già bellissima, non solo il suo lato b è apprezzato, ma anche le labbra carnose già in tenera età smentiscono le ipotesi su un possibile ritocchino anche al viso. Non c’è che dire, che stia simpatica o meno, la Rodriguez resta una bellezza prorompente e, a quanto pare, genuina.

La rinascita di Higuain: risboccia l’amore con Lara e porta con sé la cicogna

Un carattere decisamente forte quello di Gonzalo Higuain, l’uomo non si tira dietro a nessuna sfida, nel calcio come nella vita privata. Lo ha dimostrato tante volte sul campo, e ora si trova ad affrontare nuove situazioni anche in ambito personale. Nei mesi scorsi la preoccupazione per la salute della madre, ma per fortuna il peggio è stato superato e Nancy s’è ripresa alla grande. E ora una lieta notizia: a quanto pare, c’è stato un nuovo avvicinamento con Lara, la bella argentina con la passione per la pittura (proprio come mamma Nancy) che lo aveva accompagnato negli ultimi mesi a Napoli.

CoY1lXNXYAALmhwDopo il trasferimento del Pipita a Torino ci fu una lunga rottura, fino a quest’estate, quando pare sia sbocciato nuovamente l’amore portando anche i suoi frutti: un bimbo o una bimba che secondo la Gazzetta dello Sport potrebbe arrivare in primavera.
Una storia nata diversi anni fa: Lara era un’amica di famiglia, aveva partecipato ad alcune iniziative sociali in Argentina dove anche anche Nancy prestava il suo contributo, e da tempo si diletta nella pittura e in diverse forme d’arte. Con Gonzalo un’amicizia nata in età adolescenziale sbocciata in amore proprio negli ultimi mesi dell’esperienza napoletana del giocatore.
Non è facile però star dietro ad un grande campione con il suo carattere particolare: testardo, diffidente (conta solo sui familiari più stretti), difficilmente chiede scusa. E così si sono allontanati nell’estate 2016. Quasi un anno senza vedersi: lei tra Madrid e l’Argentina, lui a Torino. Fino a quest’estate, quando c’è stato l’avvicinamento. E pare sia stata chiamata in causa pure la cicogna questa volta, per sancire maggiormente la loro unione. D’altronde lui ha sembre sognato una famiglia numerosa e tanti bambini: al momento giusto, ovviamente. E se fino a qualche mese fa sarebbe stato ancora presto, ora evidentemente qualcosa è cambiato: il Pipita è pronto a diventare papà.

Uber, ladra 18enne a New York distrae il tassista con un trucco sexy. E gli ruba tutto

Ha approfittato di un momento di distrazione del tassista per prendere tutti i soldi dentro l’auto, derubando un conducente Uber. E’ accaduto a New York. La ragazza, di 18 anni, è stata colta sul fatto e ripresa dalle telecamere di sicurezza a bordo del veicolo.

ladra-uber1_08114727Era salita con tre amici e aveva preso posto dietro con indosso solo un reggiseno e una gonna. L’abbigliamento probabilmente ha distratto l’autista, che una volta arrivato a destinazione ha visto la ragazza scappare via con i suoi soldi.
Il filmato mostra chiaramente la ragazza aprire le gambe e arraffare tutto il denaro; l’autista prova a scendere ma senza fortuna. Scatta la denuncia e la ragazza viene arrestata.

“Non lavoro in un call center per 600 euro”: Victoria, piemontese, diventa una pornostar in Giappone

Victoria Yuki, o anche Yukiko ha 23 anni e a dispetto del nome è nata e cresciuta ad Asti. In Giappone ci è andata per cercare fortuna, ed è tornata dopo due anni con il titolo di pornostar ed escort. “Io non ci sto a sgobbare tutto il giorno in un call-center per 600 euro al mese. Meglio fare la escort e la pornostar”, ha spiegato la ragazza in un’intervista a Libero.

victoria-yuki-9-937051_17132226Dopo il successo in terra nipponica è tornata a Torino e ha voluto raccontare la sua scelta di vita.
“La mia è una vocazione. Fin dai tredici anni ho capito che avrei fatto questo tipo di professione. Mentre le mie amiche collezionavano figurine dei cartoni animati, io raccoglievo le card delle attrici hard giapponesi”. Già a 18 anni Victoria ha cominciato la sua carriera con le video-chat: “La prima volta non ha suscitato in me disagio o sensi di colpa. L’ho vissuta come una cosa del tutto naturale”.
Per Yuki, che guadagna dai 300 ai 500 euro per un incontro di un’ora e almeno 150 euro per una scena in un film a luci rosse, la sua scelta rappresenta un “riscatto sociale, o una vendetta nei confronti di un mondo in cui il lavoro è sfruttamento”. Nel suo campo, comunque, ha imposto dei limiti: non pratica sesso anale e mai senza preservativo (discorso diverso se si parla di film, dove gli attori sono sottoposti a rigidi controlli).

Festival del sesso, orge tra sconosciuti e bar karaoke. Ecco dove si svolge

Bar karaoke, bancarelle e tanto sesso tra sconosciuti. Si tratta del Festival del sesso, una ricorrenza considerata da molti imperdibile, durante la quale centinaia di scobosciuti si incontrano per consumare qualche ora di passione.

Perche-le-donne-tradiscono-I-5-motivi-dellinfedelta-femminile-5

La bizzarra kermesse si svolge in Indonesia, sul Monte Kemukus, sull’isola di Java. Come riporta il sito Metro.co.uk, la leggenda vuole che persone sconosciute, sia single che sposate, si incontrino vicino al santuario del Monte Kemukus per fare sesso. Il rapporto tra sconosciuti porterebbe fortuna ai “pellegrini”.
In genere, i partecipanti sposati non avvertono la dolce metà del fatto che parteciperanno al festival. Il sesso tra sconosciuti avviene all’aria aperta e le “neo coppie” trascorrono poi la notte sulla montagna. Per chi non partecipa agli incontri hot, ci sono bancarelle e bar karaoke. Una “sagra” in piena regola.

Lady Inzaghi eroina a Sabaudia: salva una bimba grazie alla manovra di Heimlich

Brava Gaia Lucariello, la compagna di mister Inzaghi, che in vacanza a Sabaudia ha salvato la vita di una bambina di pochi mesi. A postare la notizia su Instagram è stata Michela Quattrociocche, attrice e moglie di Alberto Aquilani. «Ieri sera – scrive – una bimba di pochi mesi stava soffocando nel posto di vacanza dove ci troviamo, ma per fortuna c’era la mia amica Gaia Lucariello, che grazie al suo coraggio e alla conoscenza dell’adeguata manovra e’ riuscita a salvarle la vita.

simone_inzaghi_gaia_lucariello_12_kika (1)Questo lo scrivo per incoraggiare tutti voi a partecipare al corso di disostruzione pediatrica perché basta un attimo a salvare una vita. Sei la nostra eroina».
La Lucariello, imprenditrice romana, ha effettuato la manovra di Heimlich, tecnica di primo soccorso usata per rimuovere un’ostruzione delle vie aeree e impedire un soffocamento. Così ha salvato una bambina di pochi mesi che, in preda alle convulsioni a causa della febbre alta, stava soffocando mentre beveva il latte martedì sera in un locale di Sabaudia. Lady Inzaghi risponde sul suo profilo Instagram: «Grazie amica ma l’informazione sacrosanta è che tutti dobbiamo essere preparati alla manovra di Heimlich». Dopo la paura, tra gli applausi di chi era presente, la piccola è tornata a respirare. E ora su instagram piovono complimenti e attestati di stima.