Mara Venier e la paillettes assassina

Adesso è chiarissimo. Anche Mara Venier sta seguendo la strategia di Ornella Vanoni a Sanremo: lo stesso completo ma di colore diverso, per ogni puntata dell’Isola. Ma non erano scomode queste paillettes?

C_2_box_56022_upiFoto1FDopo un esordio in pelle nera, Mara Venier ha sfoggiato tre tailleur di paillettes Parosh, in un crescendo di luminosità e di colore: nero, fuxia e argento. A rendere più intrigante l’insieme, delle sensuali calzature René Caovilla.
Le paillettes però hanno una controindicazione: posizionandosi in verticale, hanno dato tanto fastidio alla povera zia Mara, che è stata inquadrata più volte mentre si lamentava e si contorceva sulla poltrona.
“Costretta ad usare la pasta Fissan”, ha confessato la Venier a Silvia Toffanin nello studio di Verissimo. Insomma la paillettes sarà pure scomoda ma è diventato argomento da salotti. E purché se ne parli… Mara Venier ci riprova, sacrificandosi, e concedendo di volta in volta una nuance diversa.

Persino la Gialappa’s, nell’ultima puntata, non ha potuto ignorare il luccichio emanato da Mara e, citando il famigerato (e ancora presunto) consumo di marijuana sull’Isola, ha simpaticamente insinuato che anche la Venier ne sarebbe una utilizzatrice. “Mara la tiene tra le paillettes!” ha scerzato il trio. “Non parlate troppo che si avvicina l’ora X: è il momento che la paillettes si alza!” ha risposto Mara Venier. Di che colore saranno i lustrini della prossima puntata?

Taglia i capelli dopo anni e cambia: “Non l’ho mai fatto per non dare un dispiacere a mio padre”

Non aveva mai tagliato i capelli in vita sua perché al padre piacevano molto lunghi. Per amore del geniotri una ragazza di nome Holly, ha avuto per anni un aspetto sciatto e trasandato, fino a quando non ha deciso di cambiare il look in prossimità del suo matrimonio.

2491130_1631_capelli_giovane-1La ragazza ha deciso di andare in uno dei saloni di bellezza più importanti del suo paese, l’Avant Garde Saon, e ha lasciato che il parrucchiere facesse il suo lavoro. I professionisti hanno tagliato oltre 60 centimetri di chioma ormai rovinata, hanno fatto una piega moderna e una tinta che desse più luminosità al viso di Holly. Il risultato, pubblicato sulla pagina Instagram del salone di bellezza, ha lasciato tutti senza parole.
I familiari stessi hanno fatto fatica a riconoscerla e la donna, ringiovanita nell’aspetto di almeno 20 anni, si è detta più che soddisfatta del risultato finale.