Laura, l’ex ciclista scelta per il video con Antonacci e Raoul Bova

Una promettente carriera da ciclista lasciata per la passerella diventando modella professionista. Lei è Laura Betto, 32 anni, di Arsego di San Giorgio delle Pertiche (in provincia di Padova), mamma di Erik di 11 anni e di Sofia nata 9 mesi fa. Compagna del modello Francesco Allegra, Laura è laureata in Scienze politiche relazioni internazionali. Non la si vede solo sfilare o su cataloghi di moda.

1881888_13415603_647896535362236_5898223690161381262_oAd esempio ha girato l’ultimo video di Biagio Antonacci. «Mi hanno scelta con un casting fotografico, è stata un’esperienza molto interessante girare “One Day”, il singolo scritto da Pino Daniele che doveva interpretare con Biagio. Tra i vip c’era anche Raul Bova. Un’esperienza importante, con grandi professionisti. Avevo già fatto delle precedenti esperienze girando un video con Francesco Renga e Gianluca Grignani», racconta.
Ha cominciato con i concorsi è stata finalista a Miss Italia, sono ancora validi per una futura professione? «Sono una grande palestra. Trovi il coraggio di mostrare il tuo corpo di fronte a molte persone e di farti giudicare. Si comincia in questo modo a rapportarsi con il pubblico, ma però ci si deve divertire nel fare tutto ciò». La sua estate? «Non c’è uno stop, questo non è un lavoro di routine, ma il tempo libero sarà, come spesso, per la famiglia e per mantenermi in forma».

Ludovica Frasca, le prime foto con Alex Ranghieri

In queste ore lui è sulla spiaggia della città cinese di Xiamen, lei a Roma per lavoro. Ma sul settimanale Chi ci sono le prime foto insieme, scattate qualche giorno fa a Milano. L’ex C_2_fotogallery_3087404_17_image-300x215velina Ludovica Frasca è stata pizzicata con il pallavolista Alex Ranghieri. Sui social non sono mai insieme, ma in alcune occasioni postano dalla stessa località: la ex di Luca Bizzarri si sarà data davvero alla pallavolo? Negli scatti del settimanale diretto da Alfonso Signorini, Ludovica sorride felice accanto allo sportivo, che posa come modello anche per un noto marchio di lingerie. Lei in completo rosso e giaccone blu, lui in total grigio: bellissimi e sorridenti si dirigono in un hotel milanese… per pranzo. Il resto della giornata resta top secret, perché i paparazzi sono stati depistati…

Claudia Gerini dopo l’addio ad Andrea Preti, serata con gli amici con l’abito trasparente

Come Leggo.it aveva anticipato, è finita la love story fra Claudia Gerini e Andrea Preti.
Claudia, dopo un lungo fidanzamento con Federico Zampaglione, durata 11 anni, aveva ritrovato l’amore a fianco dell’ex naufrago modello, di 17 anni più giovane.

claudia-gerini_04073914 (1)I due dopo un inizio di relazione in sordina avevano reso pubblica la frequentazione, anche attraverso i social. All’improvviso però tutto è finito, comunicato direttamente da un disperato Andrea Preti, mentre Claudia è stata fotografata da “Diva e donna” mentre si diverte spensierata, con abito trasparente, in una serata fra amici nella Capitale.

“Claudia Gerini mi ha lasciato, sto malissimo”. Andrea Preti, l’ex toy boy, si sfoga

«Questa volta è finita. Questa volta sto veramente male». Così, sul numero di Chi in edicola domani, il modello e attore Andrea Preti comincia un lungo sfogo in cui annuncia la fine improvvisa e traumatica della sua relazione con Claudia Gerini, iniziata 17 mesi fa. «Neanche il peggiore degli esseri umani si lascia così.

Andrea-Preti-e-Claudia-GeriniMi ha raggiunto sul set del film che stavo girando in Puglia. Mi ha detto che non si sentiva più innamorata, che era in crisi esistenziale. Cazzate. Avevamo costruito un rapporto che andava oltre. Ho conosciuto le sue figlie che umanamente mi mancano. Non lo so. Non so più nulla. Ma qualcosa non torna. Sono giorni che piango e non so da dove partire».

Poi Preti aggiunge: «Io non ci credo. Che cosa vuol dire “ho una crisi esistenziale”? La donna che amo io, Claudia, sa perfettamente quello che vuole, quando vuole. Mi sembra, purtroppo, una scusante per non voler ammettere altro, per non volermi dire in faccia che c’è qualcosa che si nasconde dietro questo sfogo. E io sono qui a stare male davvero. E davvero per amore. Avevo messo tutto da parte. Io ho puntato sul nostro amore, sulla nostra storia e mi mancano da morire anche le sue figlie, le nostre discussioni, fare l’amore con lei. Mi manca tutto».

Dayane Mello, che lieta novella con Carlo Beretta!

Sono la coppia a sorpresa delle ultime settimane, ma potrebbero avere anche un’altra sorpresa in… grembo! Secondo il settimanale Novella 2000 Dayane Mello, 28 anni, modella ed ex naufraga, aspetterebbe un figlio (il secondo, ha già una bambina dal modello Stefano Sala) dal giovane fidanzato Carlo Beretta, 20 anni, della famosa dinastia dei fabbricanti d’armi.

C_2_articolo_3116742_upiImageppI due convivono a Desenzano del Garda, nel Bresciano e, secondo i rumors, lei sarebbe già incinta. La sua agente, Paola Benegas, non conferma e nemmeno il suo ex Stefano Sala dice nulla. Di certo si sa che Dayane e Carlo corrono. La ex naufraga ha fatto in fretta le valigie per trasferirsi da Milano a Desenzano. Le vacanze natalizie le hanno trascorse appiccicati l’uno all’altra a St. Moritz.

Michelle e Wanda: stessa spiaggia, stesso…

Michelle Hunziker e Wanda Nara forse non si conoscono ma hanno molto in comune. Stessa spiaggia, stesso mare e anche stesso costume!
La bionda svizzera confermata al timone di Sanremo è appena tornata dalle vacanze. Insieme alla famiglia Michelle Hunziker ha trascorso qualche giorno di relax alle Maldive.

C_2_box_51948_upiFoto1FLa bionda argentina insieme al marito ha scelto proprio le stesse spiagge per trascorrere il periodo di vacanza pre-campionato. Per Wanda Nara ogni occasione è buona per sfoggiare la sua lussuosa vita, outfit e piscina privata inclusi.
E come si scopre dai loro profili Instagram, Michelle Hunziker e Wanda Nara hanno portato in valigia lo stesso costume: il modello Nina di Bikini Lovers sui toni del blu. Chi lo indossa meglio?

Borriello, nuovo testimonial: «Sono superdotato… Intimissimi lo sa»

Bello e napoletano, il binomio perfetto per piacere alle donne. Se poi si tratta anche di un calciatore di Serie A, allora il gioco è fatto. È questo infatti secondo Marco Borriello il segreto del suo sex appeal: «Il mio mestiere continua ad esercitare un discreto fascino. Anche frequentare la Tv aiuta. E poi, diciamocelo, sono napoletano: quello fa la differenza!».

3430362_1301_marcoUltimamente Marco è stato scelto come nuovo volto di Intimissimi. Una vera e propria sorpresa visto che «di solito Intimissimi preferisce personaggi molto puliti, mentre io sono pieno di tatuaggi», ammette. Una grande gratificazione per l’attaccante della Spal, che però non si ritiene bello: «Ci sono tanti calciatori più belli di me». Qualcuno è un vero modello: «Ho avuto la fortuna di giocare al Milan con una delle icone mondiali di stile, ovvero David Beckham. Credo che sia ancora oggi un punto di riferimento. Quando giocava in Italia spesso ci facevamo anche dei regali di moda, e abbiamo anche fatto shopping assieme a volte. In Italia apprezzo molto il modo di vestire di Claudio Marchisio. L’elenco di colleghi che non vestono benissimo è lungo, invece, a mio modesto parere. Ma è tutta una questione di gusto personale».
Marco invece tiene tanto all’abbigliamento, anche a quello intimo, come svela a Vanity Fair: «Uso i boxer, rigorosamente di cotone. Mi piaccio in versione basic: maglietta e boxer e mi sento a posto». Consapevole ormai di essere un sex symbol: «Mi piace piacere alla gente, ma non lo faccio forzatamente o deliberatamente. Mi reputo una persona sostanzialmente molto semplice: mi tengo in forma, mi curo, mangio bene, mi alleno, faccio in modo di avere una bella pelle perché in primo luogo fa stare bene me. Non lo faccio per piacere altrui. Se, poi, capita… ne sono anche fiero, ma non me ne vanto».
Una donna, per colpire Borriello, non deve strafare: «In genere preferisco la semplicità, in ogni occasione. Non amo le decorazioni vistose e gli orpelli inutili. È la persona che dovrebbe riuscire a rendere l’intimo sensuale». Ci sono però dei segreti che svela solo nell’intimità: «Sono superdotato», afferma ridendo, ma continua: «Scherzi a parte, ho un tatuaggio nelle parti intime che nessuno conosce. In realtà ora quelli di Intimissimi lo sanno».

Paola Saulino: “Sesso orale? Donne, per farlo bene c’è un modello matematico”

Si chiama OPDAP (ogni lettera corrisponde ad una parola chiave che ci può ispirare mentre stiamo praticando un rapporto orale su un uomo: O sta per occhi, P per parole, D per donare e donarsi, A per adattarsi e infine P sta per plauso. E poi di ogni parola una spiegazione) ed è il modello matematico che Paola Saulino ha elaborato per il miglior sesso orale. Partendo dallo studio della PNL, (Programmazione Neuro Linguistica) e attraverso una personale elaborazione è nato un modello scientifico sul sesso orale.

3383342_poster_001Il modello OPDAP è un modello per lo più per donne o comunque per uomini bisessuali o omosessuali, ma Paola Saulino sta sviluppando nuove sigle e approcci anche per gli uomini che intendono avere rapporti sessuali esclusivamente con donne.
Una formazione al liceo classico, due lauree, con 110 e lode, portate a casa e con la convinzione di non anteporre mai il suo corpo allo studio o al saper fare. “Non ho mai creduto nell’agevolazione delle carriere, ho sempre pensato, se vali, vali! E prima o poi se sai fare qualcosa o hai qualcosa da dire, sicuramente ci riuscirai”.
“Credo molto in questo mio approccio di applicare la PNL al sesso. Sono due mie grandi passioni, posso dire di averle studiate a fondo entrambe, e ho tanta volontà di aiutare gli altri e perché no anche di divertirmi tanto. Il sesso è divertimento, e anche lo studio deve contemplare parentesi ironiche e ludiche”.
“Il sesso è una parte fondamentale della nostra vita – continua Paola – una forza vitale, il motore dell’esistenza. Una cosa meravigliosa. Il sesso orale è, invece, un regalo. Una bellissima forma che può donare tanto piacere. E’ una forma di connessione profonda se fatto al tuo partner, una dichiarazione d’amore, una deposizione delle armi dopo una litigata, una meravigliosa lettera scritta attraverso un atto; ma anche un’esibizione di abilità con un estraneo, un momento di altruismo, una bella parentesi sulla quale si può chiacchierare dopo, quindi anche un inno alla comunicazione. Il sesso orale conserva qualcosa di adolescenziale, conserva un nonsoché di estremamente goliardico e simpatico, conserva la magia del “non si fa” e la sfida “del devo impararlo a fare bene”.
Oggi Paola è diversa rispetto ad alcuni mesi fa, “sono stata travolta da gossip e critiche. Non sono mancati momenti di fragilità, ma posso affermare che è proprio dopo questi momenti che diventi ancora e sempre più forte. Certamente spesso mi sono sentita sola, a volte ero sola contro tutti, questo permetteva alla mia parte ribelle di combattere e prendersi la scena, ma la mia parte emotiva subiva bei colpi. Credo che questa svolta intellettuale possa giovare molto nella pratica di un buon sesso. E non escludo di poter elaborare altri modelli che aiutino gli uomini a praticare sesso orale e non, alle donne, e in generale su altre pratiche e metodi sessuali”.

Cristina Buccino, ecco come modello il mio fondoschiena

Per mantenere le sue curve perfette Cristina Buccino non ha segreti. Tanta ginnastica social che fa bene non solo alla tonicità dei muscoli e al suo fondoschiena ma anche ai follower che apprezzano i video sensuali che la ex naufraga posta dalla palestra. Alle ore 18.22 prende il via la lezione di squat: le pose sono da capogiro, i risultati degli esercizi sono sotto gli occhi di tutti: lato B da dieci e lode.

C_2_articolo_3106979_upiImageppTra shooting e palestra le giornate della Buccino scorrono veloci e alla sera via di corsa per party e uscite mondane. Stretta in miniabiti o avvolta da conturbanti leggings che mettono il risalto le sue forme, Cristina sfodera le sue armi di seduzione. Si mantiene in forma con gli esercizi fisici e la modella posta le sue sessioni sportive sul suo profilo social conquistando sempre più fan. Che l’esercizio faccia bene è un dato di fatto: basta guardare che glutei scolpiti sfoggia!

Mariana Rodriguez, nude look tra i pois

Nude look a pois per Mariana Rodriguez che non è certamente passata inosservata sul red carpet della Festa del Cinema di Roma. La showigirl venezuelana era accompagnata dal suo fidanzato, il modello Simone Susinna, ex naufrago, che frequenta da questa estate: una coppia che lascia senza fiato per bellezza e perfezione.

C_2_box_46439_upiFoto1FMariana Rodriguez si è presentata con un abito nero trasparente Babylon, arricchito da pizzo, balze e pois e impreziosito da una cintura dorata. Bene in vista sotto il vestito velato un body nero basic, che ha nascosto le sensuali forme.
Sul red carpet del film Addio fottuti musi verdi Mariana Rodriguez ha “volteggiato” agitando l’impalpabile vestito e concedendosi ai fotografi. Poi con Simone Susinna a fianco, sono arrivati i baci e le tenerezze…