The Lady precisa: “Non l’ho fatto apposta”

Patricia Contreras non ci sta a passare per svergognata. Preoccupata per gli articoli usciti pochi giorni fa sul suo primo red carpet a Cannes, ci tiene a rettificare con noi di Lookdavip.
“Non mi verrebbe mai di fare una cosa così apposta! Ci tengo all’Italia”, esordisce. “E non mi piace fare brutte figure! Ci sto troppo male”, aggiunge preoccupata che suo figlio possa da grande vedere quelle foto.

C_2_box_63344_upiFoto1FSecondo la sua versione dei fatti, l’abito che avrebbe dovuto indossare era un altro: quello nero che le abbiamo visto la sera successiva, sempre dello stilista Christophe Guillarme.
“C’era l’idea di fare un look molto classico, pulito. Dove i punti forti sarebbero stati i gioielli Edouard Nahoum. Solo che non sono arrivati in tempo e ho dovuto ripiegare sul vestito chiaro. Mi stava grande sopra, ma non c’era il tempo di sistemarlo”. Per cui i dettagli forti sono di fatto stati altri…

Anche del precedente a Venezia 74 Patricia Contreras vuole dirci qualcosa: “Stessa cosa! C’era vento. Anche se effettivamente ho fatto delle mosse, non era per nulla mia intenzione che andasse a finire così”, ci ha spiegato accorata.
Chiacchierando dei corsi di recitazione che sta frequentando, della sua famiglia che adora e dei programmi televisivi francesi cui ha preso parte di recente, The Lady, con nonchalance, si riprende la scena. Cosa dobbiamo aspettarci per il futuro?

Selvaggia Lucarelli contro il Gf e Luigi Favoloso: «Ecco cosa non torna. Grazie Barbara, premialo come ospite in tv!»

Selvaggia Lucarelli interviene sulla squalifica di Luigi Favoloso al Grande Fratello per via della sua maglietta offensiva. Selvaggia, evidentemente tirata in ballo, ha descritto quanto successo fra le mura della casa di Cinecittà: “Qualche giorno fa un personaggio della casa del gf, alle 4 del mattino, ha protestato con chi non gli dava le sigarette infilandosi una maglietta su cui aveva scritto col rossetto “Selvaggia suca”.

1526481197_5afc412b19015Lo aveva raccontato la mattina dopo Simone e il tizio in questione, parlando sottovoce con altri inquilini, si chiedeva preoccupato se l’avesse fatta troppo grossa. E’ un personaggio che ho già diffidato in passato tramite avvocato per atteggiamenti dal sapore vagamente minatorio e calunnie sul conto di persone che mi sono vicine. (…) Facciamo che crediamo alla versione della punizione per la maglietta. In questo caso, ringrazio molto il cuore generoso e solidale della conduttrice, ho solo da farle presente che un paio di cose non tornano. La prima è che se un concorrente offende una donna in presenza di altre persone e di telecamere e scegli di non dire in tv cosa ha detto e a chi, come minimo informi in privato quella donna in modo tale che lei possa difendersi in eventuali sedi legali. Nessuno mi ha chiamata. La seconda cosa è che anche se scegli di non dire il suo nome perchè quella donna non ti piace al punto che impedisci di nominarla agli ospiti in tutti i tuoi programmi (una cosa perfino comica), nel momento in cui però scomodi la parola sessismo, la solidarietà la devi avere fino in fondo. Pure nei confronti di chi non ti piace. Vera però, non all’acqua di rose. Se su quella maglietta ci fosse stato scritto “D’Urso suca” o “Boldrini suca” o “De Filippi suca” o “Toffanin suca”, quella persona sarebbe stata espulsa e eliminata da ogni palinsesto. Siccome però si parlava di me che nella sfera di priorità Mediaset e D’Urso conto poco, la terribile punizione per uno che scrive “suca” a una donna qualunque è stata la seguente: il tizio, in apertura di trasmissione, prima che la durissima, agghiacciante punizione si abbatta su di lui, ha 20 minuti di diretta in prima serata con la fidanzata. Perchè è sessista ma ci fa fare il 24% oh, mica si butta fuori senza usarlo. Il tizio viene poi espulso senza spiegare cosa abbia detto e a chi. Cioè, 10 minuti prima si parlava di aborto in prima serata, “suca” era un concetto troppo forte per parlarne in prima serata. Bah. Il tizio, sempre per punizione, viene invitato in studio per altri venti minuti di faccia a faccia con la conduttrice. E ha modo di spiegare “Ma io mica ho offeso le donne, ne ho offeso una specifica”. Ah, allora ok. Quindi la conclusione è che il concorrente sessista e non meritevole di far parte di un programma è stato punito con mezzo programma dedicato a lui.Grazie Barbara. Una punizione esemplare. E sai una cosa? Non è neppure per quel suca a me che avresti dovuto cancellarlo dai tuoi programmi, se fossi davvero una paladina delle donne, ma per quel “Se non puoi sedurle, puoi sedarle” detto col solito ghigno da quell’individuo nella casa il giorno prima, mentre si parlava di droga dello stupro. (citava il meme preferito dei gruppi di merda che lui tanto ama) Il resto, visto che oggi “Selvaggia suca” è piacevolmente argomento di discussione in giro grazie all’attenta selezione del cast del gf e nessuno ha pensato di scusarsi con me, sarà argomento di discussione in sedi più opportune con il personaggio in questione. Ora mi raccomando, continua a premiarlo con ospitate in tv. Del resto, hai creato proprio un bel personaggio e il signor “Suca” e “Se non puoi sedurle puoi sedarle” è esattamente l’ospite ideale di una conduttrice che si professa amica delle donne. Avanti così”.

Cristina Parodi, frecciatina a Barbara D’Urso: «Una tv urlata io non saprei farla»

Cristina Parodi dopo mesi di critiche risponde a tono contro chi l’accusa di essere protagonista di una Domenica in da completo flop. Ma il volto della domenica di Rai Uno non manca l’occasione per lanciare una frecciatina velenosa a Barbara D’Urso, ai suoi programmi televisivi e al suo modo di fare tv: cosa dichiara sulla conduttrice e sulle trasmissioni di Canale 5.
La sorella di Benedetta Parodi difende Domenica In con le unghie e con i denti, respingendo al mittente le accuse che si tratti di un flop. E prendendosela in maniera pacata ma ad effetto contro Barbara D’Urso.

1522661946035.jpg--barbara_d_urso__cristina_parodiSull’audience, ha detto ai microfoni della rivista Io Donna, “gli ascolti sono del tutto in linea con le ultime edizioni di Domenica In”. Nessun insuccesso da imputare a lei, dunque, che afferma addirittura che “chi parla di flop è in malafede”.

Cristina Parodi e la frecciatina velenosa a Barbara D’Urso: le accuse per la conduttrice di Domenica Live
Ma qual è invece l’accusa a Carmelita? Cristina Parodi non si sbottona più di tanto ma, in maniera quasi sussurrata, lancia una frecciatina velenosa alla rivale e ai suoi programmi.

“Dall’altra parte, su Canale 5 – continua l’ex conduttrice de La Vita In Diretta nella suddetta intervista – la D’Urso viaggia con uno share ben diverso. Ma lì siamo dentro una tv commerciale dove si può fare spettacolo con cronaca nera e gossip e le urla sono un format… detto che io, una tv urlata, non saprei nemmeno farla. Il nostro programma è curato, elegante, e di sicuro risponde alle richieste della Rai, che ci chiede intrattenimento da servizio pubblico, con valori, sentimenti, qualità”.

Un’accusa sicuramente velenosa ai danni della Barbara nazionale. Chissà se la conduttrice di Pomeriggio Cinque e Domenica Live risponderà a queste parole o se, invece, preferirà far parlare un giudice insindacabile: lo share.

Fabrizio Frizzi, la lettera commossa di Gerry Scotti: “Ora non siamo più rivali”

“Caro amico ti scrivo, e sinceramente non avrei mai pensato di scriverti le cose che sto per dirti”. Dopo il messaggio scritto su Instagram Gerry Scotti ha voluto ricordare Fabrizio Frizzi in una commovente lettera inviata a La Stampa.

3634769_1020_frizzi_gerry_scottiHa voluto ripercorrere il loro rapporto attraverso gli sms che si scambiavano. “Li ho conservati tutti – scrive Gerry Scotti – dai semplici auguri di Natale o di Pasqua, ai tuoi auguri per i miei sessant’anni, alle nostre prese in giro su quando cominciavano i nostri programmi: «in bocca al lupo ma non esagerare perché dall’altra parte ci sono io…». E per finire quelli molto stringati, ma colmi di affetto, di quando è iniziata la tua malattia ed insieme è iniziata la tua lotta per stare attaccato a questa vita”.
Parole che fanno scendere una lacrima e che proseguono nell’ammirazione nei confronti del collega e “rivale” amico nelle conduzioni televisive. “Ho ammirato la tua semplicità, la tua normalità, il tuo garbo, la tua correttezza e il tuo sorriso. È stupefacente, queste che sono le cose che più ricordo di te, sono quelle che oggi sono sulla bocca di tutti. Una persona per bene può ancora lasciare il segno. Tu, Fabrizio credimi, il segno lo hai lasciato”.

Morto Frizzi, cambia la programmazione Rai. Cancellata L’Eredità

Tutta la Rai ricorda Fabrizio Frizzi. Per la scomparsa del grande conduttore televisivo tantissimi i tributi e i cambi di programmazione per l’intera giornata. Tutti i programmi in diretta, i telegiornali e i giornali radio, sin dal primo mattino, hanno dedicato ampio spazio al suo ricordo.

3630635_1324_11Su Rai1 la lunga diretta di Unomattina ha proposto commenti e collegamenti in diretta fino alle 11, mentre sono stati sospesi i programmi “Storie Italiane”, “Buono a sapersi” e “La prova del cuoco”. Anticipata alle 14 la messa in onda de “La Vita in Diretta”, al posto di Zero e Lode, per dedicare un pensiero alla vita e alla carriera di Fabrizio.

Alle 14.30 il programma del daytime sarà interrotto dal film “La mia vita è uno zoo”, per poi riprendere alle 16.50 con la seconda parte. Sospesi “L’Eredità” e “I Soliti Ignoti”: alle 18.50 andrà in onda uno speciale Techetechetè dal titolo “Ciao Fabrizio, l’amico della porta accanto”. In seconda serata, Porta a Porta, in onda alle 22.50, dedicherà a Fabrizio Frizzi una puntata speciale con tanti filmati dei suoi programmi e ricordi di amici e colleghi.

A seguire, sarà proposto uno speciale Sottovoce “Ricordo Fabrizio Frizzi”. Su Rai2 sospeso il programma “I Fatti Vostri” (al suo posto puntate di “Voyager” e “Dream Hotel”). Rinviato anche “Detto Fatto”, sostituito da due episodi di “Crociere di nozze”. In access prime time sospeso “Quelli che dopo il tg”. In seconda serata andrà in onda una puntata in diretta di Night Tabloid: all’interno del programma un ricordo del conduttore scomparso.

Rai3 proporrà alle 15.15 la replica della puntata del programma “Ieri e Oggi” con Frizzi e Antonella Clerici. Alle 20 sulla stessa rete puntata di “Blob” interamente dedicata a Fabrizio. Anche Rai Premium ricorderà il conduttore Rai alle 21.20 con una puntata in replica di “Mister premium” che lo ha visto protagonista.

Rai Storia proporrà alle 23 “Visioni Private”: una lunga intervista al conduttore realizzata nel 2007 da Cinzia Tani, in cui Frizzi ripercorre la sua carriera nel mondo dello spettacolo. Speciale Fabrizio Frizzi anche su Rai Radio Techeté: in sua memoria il canale radio a partire dalle 15 riproporrà “Mezzogiorno con Fabrizio Frizzi” – programma di Rai Radio2 del 1997 – con le interviste del conduttore, da Via Asiago, ai grandi nomi dello spettacolo e della musica italiani in una versione inedita e originale. I contenuti saranno disponibili anche su http://www.raiplayradio.it/radiotechete/ e sull’app Rai Play Radio.

Morto Frizzi, addio al sorriso più sincero e amato della tv. Aveva 60 anni

Si è spento il sorriso più luminoso e sincero della televisione italiana. Fabrizio Frizzi, 60 anni, già colpito lo scorso ottobre da un’ischemia, se n’è andato nella notte al policlinico Sant’Andrea, portato via da un’emorragia cerebrale. A darne l’annuncio una nota firmata dalla moglie Carlotta, il fratello Fabio e i familiari, che scrivono: «Grazie Fabrizio per tutto l’amore che ci hai donato».

fabrizio-frizziIl popolare conduttore, che nell’ambiente si distingueva per la caratteristica rara di saper coniugare un’indiscussa professionalità ad un’umanità autentica che il successo non ha mai cambiato, dopo la gavetta in radio e nelle tv private aveva esordito in Rai nel 1980 con Il barattolo, trasmissione per ragazzi, seguita da Tandem e Pane e marmellata, quest’ultima insieme a Rita Dalla Chiesa (che sarebbe poi diventata sua moglie), e nel giro di pochi anni aveva conquistato il timone di programmi di punta come Europa Europa, Scommettiamo che…?, I fatti vostri, Luna Park e ben 15 edizioni di Miss Italia.

Fabrizio Corona e l’incontro con Massimo Giletti, accordi per un’intervista in tv?

Fabrizio Corona sta portando avanti il suo percorso di recupero e, tranne qualche deifallance con alcuni post sui social, sembra stia rispettando alla lettera le restrizioni imposte dai giudici per la libertà condizionata.

massimo-giletti-e-fabrizio-coronaIl settimanale Spy ha però avvistato l’ex re dei paparazzi insieme a Massimo Giletti, conduttore su La7 di Non è l’arena. I due sono amici da molto tempo e sono stati avvistati fuori da un locale di Milano ma sembra che lo scopo del loro incontro non fosse puramente di piacere. Secondo il settimanale potrebbero aver preso accordi per un’intervista esclusiva. Si tratta però solo di un’ipotesi e in questo momento non sarebbe affatto pensabile, visto che tra le restrizioni per Corona c’è il divieto assoluto di partecipare a programmi tv o di rilasciare interviste.

Elettra Lamborghini esplosiva con il suo “Pem Pem”

Bella, prorompente, esplosiva. Elettra Lamborghini debutta come cantante. E il primo singolo “Pem Pem” ha già realizzato oltre 4 milioni di streaming su Spotify. Nipote di Ferruccio Lamborghini, ha 23 anni e conta oltre 2 milioni di follower su Instagram. Grazie alla partecipazione a vari programmi tv è diventata molto popolare sui social, in tutto il mondo.

C_2_articolo_3124427_upiImagepp (1)Il brano è nella Top Viral 50 in ben 20 paesi. Il video ha raggiunto oltre 4 milioni di visualizzazioni su YouTube in meno di una settimana. Dopo aver duettato con Guè Pequeno e Sfera Ebbasta nel remix del singolo “Lamborghini” – tratto dall’ultimo album del Guè – ed aver partecipato al video del brano, Elettra si presenta nella veste di cantante.
Il singolo è stato interpretato per la prima volta dal vivo durante l’halftime show Nba allo Staples Center di Los Angeles il 22 gennaio. La Lambroghini è ormai un personaggio conosciuto anche all’estero: reclutata dal management americano Cash Money (etichetta che ha lanciato artisti quali Nicki Minaj e Drake), deve in particolare la sua popolarità alla partecipazione ai reality di Mtv “Super Shore” e “Riccanza”.

Ken umano choc a Domenica Live: “Ho tolto quattro costole per stringere il girovita”

Rodrigo Alves, il “Ken Umano”, torna a Domenica Live, dopo l’ultimo intervento: è stato il primo uomo a farsi togliere quattro costole. Obiettivo, stringere il girovita. «Ho tolto quattro costole, non fa male. Erano tre anni che volevo fare questo intervento chirurgico, ho parlato con molto dottori, ho fatto tanti esami e un dottore alla fine ha detto: ok quattro va bene. Per me, per te non lo so».

collage-4-758x426Per trasformare il proprio aspetto, Rodrigo si è sottoposto complessivamente a circa sessanta interventi, per un totale di oltre 500mila dollari di spesa.
«Ho finito con gli interventi. Questo è stato il mio ultimo intervento – assicura Alves – ho rifatto tutto, sono felice, sono una persona molto popolare, non voglio essere un esempio per questo, voglio esserlo per il lavoro, la determinazione. Io lavoro molto, ho fatto un film, ho sessanta programmi televisivi nel mondo. Io non voglio essere come un Ken umano. Io mi chiamo Rodrigo Alves».
In passato, Alves aveva parlato di episodi di bullismo subiti da bambino per motivare la sua ricerca di bellezza.

Isola dei Famosi, Francesco Monte dà forfait ad Alessia Marcuzzi: ecco perche` non andra` in studio

Con un lungo messaggio postato sul suo account Instagram ufficiale, Francesco Monte ha voluto spiegare il motivo che lo ha portato a dire no ad Alessia Marcuzzi. L’ex tronista ha difatti rifiutato di tornare a partecipare all’Isola dei famosi, sia pure come ospite in studio. Ecco perché martedì prossimo non ci sarà e i messaggi d’affetto ricevuti dai suoi fan…
Per Francesco Monte è un periodo davvero nero. L’ex fidanzato di Cecilia Rodriguez dopo l’auto-eliminazione dall’Isola dei Famosi ha preso un’altra decisone drastica riguardo al reality show di Mediaset. Che cosa lo avrà spinto ad una presa di posizione così netta?

1517601948204_1517601966.jpg--droga_sull_isola_dei_famosi__francesco_monte_e_nadia_rinaldi_a_rischio_espulsioneA spiegarlo è direttamente lui che, con un lunghissimo messaggio postato su Instagram racconta perché ha voluto rifiutare il nuovo invito di Alessia Marcuzzi , scegliendo di non partecipare nemmeno come ospite negli studi di Cologno Monzese.
“Ringrazio la produzione dell’Isola dei Famosi – ha scritto su Instagram – per avermi invitato nella prossima puntata, nonostante io abbia abbandonato il gioco. Mi trovo però a dover declinare l’invito, dato che sono rientrato immaginando che sarei stato sottoposto a un pesante attacco mediatico, e a questo mi sto dedicando”.

Il problema sono ancora una volta le dichiarazioni di Eva Henger: “(Anche su consiglio dei miei legali), ho deciso di evitare tutte quelle situazioni o programmi che prevedevano la presenza in contemporanea mia e della persona che mi ha accusato, e per giunta non sarebbe mia volontà creare alterazioni al normale svolgimento della puntata. Come ho già scritto, chi si aspetta da me un gioco al massacro con proclami e controaccuse rimarrà deluso. Approfitto per salutare Alessia, Mara, Daniele a abbracciare tutti gli altri isolani”.
In tanti però hanno voluto esprimere la loro solidarietà all’ex tronista, lasciandogli sul web qualche attestazione di stima. I suoi fan non disdegnano qualche attacco nei confronti della Henger, ma in genere premiano l’atteggiamento “da signore” del buon Francesco.

E chissà se, come suggerisce il web, rifiutata l’Isola l’ormai ex naufrago andrà a sfogarsi in qualche altra trasmissione come Verissimo o nei salotti di Barbara D’Urso…