Si riconosce sullo sfondo di una foto della moglie scattata 11 anni prima di incontrarsi: “Eravamo destinati ad amarci”

Si erano incontrati anni prima, erano stati nello stesso posto nello stesso momento. E lui era finito perfino sullo sfondo della foto di lei. Poi 11 anni dopo, inconsapevoli di essersi già incrociati per caso, si conoscono e scoppia l’amore.

coppia_stessa_foto_cina_17112818Come riporta Channel NewsAsia, protagonisti dell’incredibile storia d’amore sono il signor Ye e la signora Xue. I due nel 2000 hanno visitato Fourth Square, in Cina. Entrambi hanno scattato la foto nello stesso momento, ma da angolazioni diverse. E Ye è finito sullo scatto della futura moglie.
Inconsapevoli del loro primo incontro, Ye e Xue si conoscono 11 anni dopo e si innamorano. Oggi hanno due figlie gemelle, ma l’incredibile scoperta è avvenuta solo un mese fa. Il signor Ye stava guardando un vecchio album di famiglia per stabilire a chi assomigliassero le figlie, quando si è imbattutto nella foto della moglie e si è riconosciuto sullo sfondo.
“Quando ho visto la foto – racconta Ye – sono stato colto di sorpresa e mi è venuta la pelle d’oca. Ho riconosciuto la mia postura. Abbiamo scattato la foto nello stesso istante, ma da angolature diverse”. E conclude: “Quando le bambine saranno più grandi ci torneremo e scatteremo una nuova foto”.

“Hitler non si è suicidato”: la foto misteriosa nella Colombia anni Cinquanta

Adolf Hitler sarebbe sopravvissuto alla Seconda Guerra Mondiale e, contrariamente a quanto scritto in tutti i libri di storia, non si sarebbe suicidato nel suo bunker. Dopo la sconfitta sarebbe andato a vivere in Sud America. Questo è quello che emerge da uno dei file desecretati dalla Cia e custoditi dagli Archivi Nazionali Usa. Tra i documenti spicca una foto scattata a metà degli anni ’50 in Colombia.

hitler_30210431Un agente di intelligence in Sud America, dal nome in codice Cimleody-3, sarebbe stato contattato da un amico che gli avrebbe detto che nel 1955 un ex ufficiale tedesco, Phillip Citroen, avrebbe confessato in via confidenziale che Hitler era ancora vivo. Nella didascalia della foto in cui compare Citroen c’è scritto: “Adolf Schrittelmayor, Tunga, Colombia, America del Sud, 1954”.
Per anni i sovietici hanno sostenuto di essere in possesso dei resti di Hitler, ma nel 2009 però uno scienziato americano, Nick Bellantoni, aveva studiato il frammento di teschio in possesso dei russi e secondo lui si trattava di una donna tra i 20 e i 40 anni e non del führer.

Jeremy Meeks, dopo il tradimento la moglie avvia le pratiche per il divorzio

Quando il marito era stato arrestato nel 2014 ed era diventato famoso grazie alla foto segnaletica, Melissa Meeks gli aveva giurato amore eterno e aveva detto che l’avrebbe aspettato incondizionatamente. La ragazza non poteva certo immaginare cosa sarebbe accaduto in seguito.

jeremy-meeks-divorzio-moglie_12142716Quella foto scattata dalla polizia ha fatto la fortuna del criminale californiano, che fu definito il ‘detenuto più sexy del mondo’ e, dopo aver scontato la sua pena, ha ottenuto un ricco contratto da modello. La fama, però, deve aver cambiato Jeremy, che qualche giorno fa era stato paparazzato in compagnia di Chloe Green, figlia del milardario Philip, un imprenditore impegnato nel lusso di alta gamma. I due, infatti, stavano passando una vacanza in Turchia su un super yacht di proprietà della giovane Chloe.
La notizia ha fatto il giro del mondo e non poteva non arrivare a Melissa, che è sposata con Meeks dal 2009: la donna, non disposta a perdonare il tradimento, ha deciso di avviare le pratiche legali per il divorzio. A questo punto, però, l’ennesima, amara sorpresa: Jeremy l’aveva anticipata, ricorrendo per primo all’iter burocratico previsto dalla separazione. Metro riporta anche le dichiarazioni della moglie che ha raccontato come ha scoperto il tradimento: «Non ho mai sentito parlare di questa Chloe Green e pensavo che Jeremy fosse in Europa per lavoro. Un amico poi mi ha passato un link con le foto di loro due sullo yacht e per me è stato un vero choc».