Kendall Jenner supersexy a Cannes, sotto il vestito…niente

Kendall Jenner più sexy che mai. La sorellina di Kim Kardashian ha sfilato al Chopard event a Cannes e il suo outfit mozzafiato non sarebbe passato inosservato.

Kendall-JennerLe curve esplosive di Kendall sono strizzate in un vestitino a rete dorato, che non lascia spazio all’immaginazione. La super modella non indossa il reggiseno e i fan sembrerebbero apprezzare.
In poche ore le foto postate su Instagram fanno boom di like. E come dar loro torto…

Elizabeth Hurley, il nipote 21enne pugnalato a Londra: «Momento terribile, cerchiamo testimoni»

Elizabeth Hurley è volata a Londra dopo che il nipote Miles, il figlio della sorella maggiore, è stato pugnalato più volte. L’attacco è avvenuto la sera dell’8 marzo: alle 20.52 una chiamata è arrivata ai telefoni di Scotland Yard per un’emergenza su Ascalon Street, a sud di Londra. «Due uomini di 21 anni – ha riferito il portavoce della polizia – sono stati accoltellati in strada. Entrambi sono stati portati in ospedale, ma non sono in pericolo di morte».

184221871-a49df9f2-2dc2-4b38-9614-61f5213b632cL’amico di Miles ha già lasciato l’ospedale, mentre, secondo quanto riporta The Sun che ha contattato una fonte vicina alla famiglia Hurley, per il nipote dell’attrice «in un primo momento si è temuto il peggio, ma pare che il coltello non abbia toccato organi vitali».

Dai primi accertamenti i due amici sarebbero stati attaccati da un banda che, dopo averli pugnalati, è fuggita a bordo di una macchina. Al momento non sono trapelati ulteriori dettagli e non si conoscono le ragioni dell’aggressione.
L’attrice, che si trovava negli Usa per promuovere lo spettacolo The Royals, è tornata a Londra per stare al fianco di Miles. Non ha voluto rilasciare dichiarazioni, ma ha pubblicato un post su Twitter per ringraziare i soccorritori e spronare i testimoni a farsi avanti: «Il mio nipote di 21 anni è stato pugnalato ripetutamente in un brutale attacco a Londra giovedì sera. La polizia e i medici dell’ospedale sono fantastici. Grazie per tutti i vostri messaggi. È un momento terribile per lui e per la nostra famiglia. La polizia fa appello ai testimoni».

Miles, che ha sfilato per Roberto Cavalli e Dolce & Gabbana, poche ore prima dell’attacco aveva postato sui social una foto insieme a sua zia per celebrare la Giornata internazionale della donna. «Amore e apprezzamento per tutte le donne forti, felici e indipendenti che mi circondano», aveva postato, ricambiando l’amore di Elizabeth che, fin dalle prime sfilate, si era mostrata orgogliosa di Miles. «Ecco il mio bel nipote», aveva postato l’attrice postando una foto del ragazzo sulle passerelle.
Negli ultimi due mesi sono stati 16 gli attacchi con armi da taglio mortali avvenuti nella Capitale britannica, molti dei quali sono ritenuti collegati a bande. L’anno scorso, in totale, a Londra sono state pugnalate a morte 80 persone.

Cecilia Rodriguez nell’armadio e baby Ilary Blasi, le maschere di Carnevale del Gf Vip fanno impazzire il web

Baby Cecilia Rodriguez nell’armadio, con tanto di duck face. Ma anche piccole Ilary Blasy e Giulia De Lellis. Sono solo alcune delle esilaranti maschere di Carnevale che stanno girando per le vie di Napoli. E, neanche a dirlo, i travestimenti in salsa Gf Vip hanno fatto impazzire il web.

Carnevale-2018-3La mascherina che ha ricevuto più consensi social è proprio l’aspirante Chechu, che ha sfilato su un passeggino a forma di armadio, con minigonna e rossetto rosso.
Non solo Gf Vip. A fare clamore anche i baby Chiara Ferragni e Fedez. Insomma, ce n’è per tutti i gusti. Con buona pace delle mascherine di una volta, come Arlecchino e Colombina. E voi chi preferite?

Pamela Anderson a Cannes, i fan preoccupati: “Irriconoscibile”

pamela-giovane_21140623Pamela Anderson è ormai irriconoscibile. La bagnina più famosa della televisione è apparsa sul red carpet del settantesimo Festival del Cinema di Cannes e i fan hanno potuto notare come sia magrissima.

pamela_21134931

La star, 49 anni, ha sfilato in occasione della premiere del film “120 Beats Per Minute” con un abito Versace stile anni ‘80.

Costretta dal marito a girare nuda per New York: “Così impari a mandare foto hot agli altri”

La punizione per umiliare la moglie colpevole di aver scambiato foto hot sul cellulare con altri uomini. Il marito l’ha costretta a spogliarsi nuda nelle strade di New York. Come racconta il DailyMail l’ha fatta uscire di casa con addosso solamente un asciugamano bianco, poi glielo ha sfilato e l’ha lasciata completamente nuda tra la gente.

34668842

Le ha urlato contro insulti sgradevoli: “Putt..a”, “Tr..a”. “Devi pagare il prezzo della vergogna che ho pagato io, volevo una famiglia con te, poi scopro che parli con altri sette uomini”, le ha detto il marito. “Ma non ho fatto sesso con loro”, si difende lei. “No, niente sesso. Ma frasi hot e le foto nuda…”. La discussione è andata avanti e il video ha provocato l’indignazione del web che ha condannato la punizione inflitta dal marito: “Non importa cosa abbia fatto lei, nessuna donna merita un’umiliazione simile”.