Sulla Croisette la Venere si traveste da Dea

Non c’è niente da fare, Naomi Campbell è stata, è e sarà per sempre un mito. La sua bellezza è sconvolgente, il suo portamento è inarrivabile, la sua eleganza è leggendaria. A Cannes, l’ennesima dimostrazione.

C_2_box_62646_upiFoto1FCircolano voci su un suo possibile ritiro, ma questa donna, a 48 anni è ancora perfetta e inarrivabile. Il giorno dopo Fashion for Relief, di cui è stata l’organizzatrice oltre che l’indiscussa protagonista, Naomi Campbell si è concessa un red carpet.

Con un abito particolare di Poiret, composto da un peplo verde petrolio disposto asimmetricamente su un intrigante body ricamato, la Venere Nera si è guadagnata la scena.
Niente a proteggere il seno, Naomi Campbell ha lasciato fare al disegno di paillettes. E poi ha osato con gli accessori: bellissimi i sabot con tacco quadrato della stessa stilista dell’abito, un choker al collo richiama la cintura che trattiene il vestito, orecchini importanti con un tocco di verde, numerose collanine che si intravedono sotto la scollatura. Come se non bastasse, un enorme fiocco dorato sulla schiena.

Il risultato? Criticabile su chiunque altro, su di lei sembra equilibrato e raffinato. Naomi Campbell sulla Croisette ha dimostrato ancora una volta di essere incredibilmente perfetta come una Dea, anzi… una Venere.

Carnevale da vip, guarda chi si traveste da Fedez e Ferragni

Al Carnevale di Venezia i vip non ci vanno più travestiti da colombine e damigelle, le maschere che più intrigano sono quelle con i personaggi del momento. Ecco allora spuntare un improbabile Fedez tatuato e una panciutissima Chiara Ferragni con tanto di tshirt personalizzate. Guarda le maschere di Fabio Volo, Laura Barriales, Francesca Cavallin e scopri l’ironia di Renzo Rosso e Arianna Alessi…

C_2_articolo_3122830_upiImageppLui che bacia il pancione a lei. Renzo Rosso (patron Diesel) a Venezia sfoggia la maschera del rapper: maglia a simulare un corpo super tatuato e un ciuffo in testa; la sua compagna non resta indietro e impersona alla perfezione la blogger Chiara Ferragni indossando una lunga parrucca bionda, un pancione posticcio e una tshirt in cui c’è scritto “Leone’s mummy”. Più chiaro di così.

Ma alla festa in maschera ci sono anche Fabio Volo con la compagna Johanna Maggy, Laura Barriales, Francesca Cavallin e non solo. Svestiti i panni del rapper, Renzo Rosso ha indossato l’imbracatura e si è calato per il tradizione “svolo” dal Paron al palco di piazza San Marco facendo scoppiare l’amore tra Donald Trump e Kim Jong-Un.