Kate Middleton sempre più magra: “Ecco cosa le sta accadendo…”

“Kate Middleton sempre più magra”. I sudditi di sua maestà inizierebbero a essere preoccupati per la salute della futura regina. La Duchessa di Cambridge, in attesa del terzo figlio, ha sempre sfoggiato una forma smagliante, anche dopo le due gravidanze. Ma stando ad alcuni rumors, dietro la sua magrezza estrema ci sarebbe dell’altro…

Marilyn-Monroe-Kate-Middleton-2Come riporta il sito LadyBlitz, dietro la costanza nel mettersi a dieta, ci sarebbe quasi un’ossessione alimentata dalla madre Carole.
Come riporta il sito britannico Celebdirtylaundry, dietro alla mania del cibo ci sarebbe dunque mamma Carole, che dopo averla iscritta all’Università di St. Andrews per darle la possibilità di conoscere William, ora la spronerebbe a tenersi in forma.
Ecco quello che racconterebbe Gary Goldsmith, fratello di Carole, cresciuto con Kate: “Carole ha sempre curato molto la sua immagine, ha una devozione per l’alimentazione sana e, dopotutto, ha una forma smagliante. La fissazione per il cibo e per il fitness è evidente anche nelle figlie, Kate e Pippa. È la madre che ha fatto nascere la fissazione per la dieta alle due figlie”.
Da quando è entrata a far parte della famiglia reale, Kate si è dimagrita sempre di più, segno che la fissazione per la linea è tuttora presente.

“Kate Middleton con un occhio nero”: l’oscura verità dietro la foto in rete che preoccupa i sudditi

La duchessa di Cambridge con un occhio visibilmente nero. La foto di Kate Middleton dal volto tumefatto, con tanto di etichetta “Exclusive!” e titolo “Kate finalmente rivela cosa ha scatenato la lite domestica”, lasciando intendere che anche tra i reali volano le mani, ha fatto preoccupare i sudditi di Sua Maestà che hanno visto l’immagine circolare sul web nei giorni scorsi.

kate middleton occhio nero_05153618Ma anche un occhio non troppo allenato può facilmente accorgersi che si tratta di un fotoritocco, che si è rivelato essere una pubblicità ingannevole di prodotti per il viso. Il banner pubblicitario è apparso su molti siti anglosassoni, anche autorevoli come riporta Mammamia.
Una volta cliccato sul banner, il lettore viene ricondotto a un articolo dal titolo: “La principessa Kate Middleton passerà del tempo senza la Famiglia Reale per fare da testimonial a una innovativa linea di prodotti per la pelle”. La linea di prodotti esiste davvero, è già in passato è stata accusata di pubblicità ingannevole.

“George e Charlotte sono troppo vivaci”. Ecco la decisione choc di Kate Middleton

LONDRA – Pare che i principini più amati dal web diano molto da fare a mamma Kate e papà William. Insomma George e Charlotte sarebbero due piccole pesti, viziati e inclini al capriccio e per questo la duchessa di Cambridge avrebbe preso una decisione choc: affidare gli amati “diavoletti” a uno specialista qualificato esperto di comportamento dei bambini.

2543100_2144_georgeCome riporta il sito Celebdirtylaundry, la decisione avrebbe sollevato non poco William, provato dal carattere irrefrenabile di baby George. Questa nuova figura insegnerebbe ai bimbi, oltre alle regole di comportamento, anche le lingue straniere.
William avrebbe ammesso più volte il fatto che il principino sia troppo capriccioso e per questo avrebbe spinto la moglie ad affidarsi a un esperto. Detto fatto.

Charlotte compie due anni, la nuova foto conquista il web: “È identica a Diana”

La principessa Charlotte, figlia di William d’Inghilterra e di Kate Middleton, domani compirà due anni e per l’occasione la Duchessa di Cambridge ha deciso di pubblicare uno scatto, molto recente, che ha conquistato tutti.

Copyright: HRH The Duchess of Cambridge 2017. NEWS EDITORIAL USE ONLY. NO COMMERCIAL USE (including any use in merchandising, advertising or any other non-editorial use including, for example, calendars, books and supplements). This photograph is provided to you strictly on condition that you will make no charge for the supply, release or publication of it and that these conditions and restrictions will apply (and that you will pass these on) to any organisation to whom you supply it. All other requests for use should be directed to the Press Office at Kensington Palace in writing. Undated handout photo released by the Duke and Duchess of Cambridge of Princess Charlotte taken by her mother at Anmer Hall in Norfolk in April. The Duke and Duchess of Cambridge will celebrate their daughter's second birthday on Tuesday May 2. PRESS ASSOCIATION Photo. Issue date: Monday May 1, 2017. See PA story ROYAL Charlotte. Photo credit should read: The Duchess of Cambridge/PA Wire NOTE TO EDITORS: This handout photo may only be used in for editorial reporting purposes for the contemporaneous illustration of events, things or the people in the image or facts mentioned in the caption. Reuse of the picture may require further permission from the copyright holder.

La foto di Charlotte ha scatenato non solo i sudditi di Sua Maestà, ma anche coloro che, pur non essendo cittadini britannici, sono appassionati fan della Casa Reale più famosa al mondo. Gli occhi azzurri di Charlotte, secondogenita di William e Kate, hanno scatenato un dibattito: somiglia più a Lady Diana, sua nonna, o alla regina Elisabetta, la sua bisnonna?
Vedere per credere, il confronto è d’obbligo. Qui sopra potete apprezzare una foto di Diana Spencer da bambina e in basso una della regina, sempre in età infantile. Ad ogni modo, William per lei ha scelto di onorare sia la mamma, sia la nonna, chiamandola col nome completo di Charlotte Elizabeth Diana.

Pippa Middleton e James sposi, ecco le indiscrezioni sulle nozze da favola della sorella di Kate

Saranno nozze da favola quelle di Pippa Middleton. A pochi giorni da fatidico sì in molti si domandano chi firmerà l’abito della sorella della duchessa di Cambridge, che aveva scelto, per le nozze con l’erede al trono d’Inhilterra, la stilista inglese Sarah Burton alla guida della maison di Alexander McQueen. Il giovane creatore Giles Deacon, è stato visto visto uscire, lo scorso novembre, come ha raccontato il settimanale francese Point de vue dall’appartamento di Pippa con un suo assistente. Ma sino all’ultimo nessuna rivelazione…
L’abito da sposa deve essere scoperto solo all’altare.

pippa-middleton

Di certo i ben informati scommettono su un nome inglese, non di grido, ma sicuramente molto conosciuto e rispettato. Che si tratti di di Jenny Packman, dallo stile romantico, di Suzanne Neville o del duo Ralph & Russo, l’importante è che sia made in England. Nella top ten anche Victoria Beckam, ex Spice -Girl, e consorte del campione di football David e un outsider di origine neozelandese Emilia Wickstead, che aveva creato l’abito per lady Charlotte Wellesley per le sue nozze con Alejandro Santo Domingo. E se Carole Middleton, dopo le nozze in chiesa riceverà dunque i suoi ospiti nella tenuta di famiglia di Blucklebury, Pippa & James hanno pensato, come ha ricordato ancora Point de vue, di affidarsi ad una nota wedding planner. E si parla di una numero uno, quella Jo Milloy affascinante e biondissima signora del jet-set, per lunghi anni incaricata della comunicazione dell’ex Spice -Girl Victoria Beckam. Sembra, tra l’altro che, su suo suggerimento, il save the date per le bucoliche nozze siano giunti con gli auguri di Natale agli oltre 400 invitati. E come ogni copione che si rispetti anche la sportivissima Pippa ha organizzato il suo addio al celibato a Méribel con la sorella Kate e pochissime, selezionate amiche. Si tratta di una delle stazione sciistica francesi tra le più amate dalle signore dell’upper class. È stato affittato per un weekend uno chalet ultra chic. Cinema, spa e lunghe sciate per Pippa Middleton presto signora Matthews. Per prepararsi al giorno più importante della sua vita.

Kate Middleton, gonna corta e vento birichino

Cosa penserà la regina Elisabetta di questa nuova uscita pubblica di Kate Middleton? La duchessa è volata nel Galles meridionale per un incontro organizzato da Action for Children, associazione che si occupa di bambini con problemi mentali. Per la sua visita ufficiale Kate Middleton ha optato per un tailleur di Paule Ka (già indossato nel 2012) con una gonna a ruota molto corta. Sicuramente più corta di quanto suggerito dalla regina, che ha già ripreso Kate più volte in passato.

C_2_box_25483_upiFoto1V

Come se non bastasse, ci si è messo il solito vento a scompigliare la Middleton e i suoi vestiti. Kate dovrebbe ormai essersi abituata da un pezzo alla brezza britannica, spesso invece si ritrova imbarazzata a doversi abbassare gli abiti con le mani.
Durante la giornata Kate Middleton ha prima dispensato sorrisi e raccolto fiori dai sudditi in attesa e poi si è cimentata in una (tragica) partita di biliardo con i ragazzi, dimostrando di avere poche doti in questo sport. Ma sul look sempre più sexy non c’è proprio niente da dire. A meno che non siate la regina…

Vento monello… Malia Obama in mutande!

La folata di vento che alza maliziosamente il vestito sulla scaletta dell’aereo è il più classico degli incidenti fashion.
Questa volta è toccato a Malia Obama, all’arrivo a Madrid a bordo dell’Air Force One insieme a mamma Michelle, alla sorella Sasha e alla nonna Marian.
Chi vi ricorda Malia? Kate Middleton, ovviamente! Sulla carta è ancora solo duchessa ma in quanto a gonne alzate, in aeroporto e non, Catherine è già stata ampiamente promossa al ruolo di regina.

Malia-Obama-abito-Nasty-Gal-2

Tornando alla figlia del presidente degli Stati Uniti, Malia Obama deve aver selezionato il suo outfit senza pensare troppo alla brezza spagnola.
Giovane e ingenua, l’abito a vestaglia verde con righe bianche, scollo a v e maniche lunghe di Nasty Gal le deve essere sembrato appropriato per il volo che dal Marocco l’ha portata in Spagna. Ma ecco che, appena è sbarcata in Europa, il vento malandrino ha iniziato a soffiare, costringendo Malia Obama a coprirsi alla bell’e meglio con la mano.
Il danno però ormai è fatto, i fotografi hanno scattato e così le immagini delle lunghe gambe nude e un accenno di slip lilla della First Daughter hanno fatto il giro del mondo.
Non è andata bene nemmeno a Michelle Obama, che si è trovata nella stessa situazione della figlia maggiore. Mal comune…paparazzi contenti!

Vogue, 25 anni dopo Diana la copertina è per Kate Middleton

Vogue ha scelto Kate Middleton per celebrare i 100 anni della rivista. La duchessa di Cambridge, infatti,a 25 anni esatti dalla copertina dedica a lady Diana, compare sulla cover dell’edizione britannica di Vogue.

Kate-Middleton-2

Altre foto, scattate dal fotografo britannico Josh Olin, sono contenute all’interno della rivista, mentre ne saranno esposte due a partire da oggi alla National Portrait Gallery di Londra in occasione della mostra, aperta fino al 22 maggio, dedicata proprio al centenario di Vogue.”La duchessa è stata lieta di prendere parte alle celebrazioni per il centenario di un’istituzione che ha dato una piattaforma ad alcuni dei fotografi più famosi nella storia di questo Paese”, ha detto un portavoce di Kensington Palace. Non è ovviamente un caso, però, che Kate abbia deciso di “cedere” alla richiesta proprio 25 anni dopo la madre del marito William.

Kate Middleton, l’abito da sposa è stato copiato: stilista inglese fa causa ad Alexander McQueen

Alexander McQueen avrebbe “copiato” il vestito da sposa indossato da Kate Middleton alle nozze reali con William d’Inghilterra. L’accusa è di Christine Kendall, designer britannica di abiti da sposa, che ha annunciato la causa contro la famosa casa di moda sostenendo che lo splendido vestito di pizzo della Duchessa era stato copiato da alcuni suoi disegni. L’abito, creato dalla stilista del brand Sarah Burton, sarebbe, secondo Kendall, troppo simile ai suoi sketch del 2011, l’anno del Royal Wedding. Già nel 2013 la stilista in un video su Youtube aveva spiegato che: «Senza i miei disegni l’abito da sposa reale non sarebbe stato quello che era».

kate_middleton_abito_430

La Casa reale, intanto, ha smentito di aver mai visto i disegni di Kendall, e un portavoce di Alexander McQueen ha fatto sapere che la casa di moda è «Sconcertata dal procedimento legale in atto. Sarah Burton non ha mai visto nessuno degli sketch della signora Kendall, che si è messa in contatto con noi 13 mesi dopo il matrimonio. La causa è ridicola». Il vestito reale, osannato e imitato da tantissime spose, è stato realizzato in gran segreto alla Scuola reale di ricamo ad Hampton Court Palace: talmente prezioso e delicato che chi ci ha lavorato indossava guanti e si lavava le mani ogni mezz’ora per mantere il pizzo in condizioni ideali.

Kate e l’abito che tutte vogliono: la principessa fa tendenza

Icona di stile ma anche promotrice di nuovi nomi. Kate ha ‘lanciato’ un marchio inglese non molto conosciuto, ‘Eponine’ della stilista londinese Jet Shenkman, indossando un suo abito, a quadretti rossi e neri con bottoni neri, che richiama molto lo stile anni Sessanta.

Britain Royals

Il vestito costa 1200 sterline e, come accaduto altre volte, dopo che la duchessa di Cambridge lo ha mostrato in un evento pubblico è scattata la corsa da parte delle suddite di sua maestà a comprarlo. «Tutto questo è stupendo», ha commentato la stilista quando ha saputo di avere una ‘testimonial’ così famosa, aggiungendo che non sa spiegarsi come la duchessa abbia scoperto le sue creazioni.