Nikita Bellucci, l’attrice a mamme e papà: «Messaggi hot dai vostri figli 12enni, teneteli lontani dal hard

L’attrice porno francese Nikita Bellucci, di recente ritiratasi, ha condiviso sul proprio profilo Twitter alcuni messaggi ricevuti da dodicenni o tredicenni che, con un linguaggio molto esplicito, le chiedevano di fare sesso con loro. La ventottenne ha fatto appello ai genitori perché controllino meglio cosa fanno i loro figli su internet e si occupino loro della loro educazione sessuale, essendosi “stancata” di dover sopperire.

3498380_2015_nikita_bellucci_pornostar_messaggi_hot_figli_12enni_foto_video_21_gennaio_2018Gli screenshot sono stati ora rimossi dal profilo, probabilmente in seguito ai messaggi di odio ricevuti da alcuni follower. Messaggi ai quali sono seguiti altrettanti di solidarietà per Nikita, che si era detta “stanca di dover fare educazione sessuale ai ragazzini” e aveva attaccato i loro genitori per la “completa mancanza di insegnamenti” in questo campo.
Su numerose testate si possono però consultare i messaggi condivisi da Nikita. Un giovanissimo estimatore le domanda se “le piacerebbe fare sesso con un bel dodicenne”. Un altro le chiede, con un linguaggio assai esplicito, un coito orale. Un altro ancora, un tredicenne che si definisce suo fan, le chiede “per favore” di “scoparlo”. L’attrice in questo caso pubblica anche la sua risposta: “Amico, hai 13 anni, rifletti sulle tue azioni, fai i tuoi compiti e non contattarmi più, altrimenti manderò lo screenshot ai tuoi genitori”. E molti genitori le hanno risposto via Twitter per ringraziarla. “Grazie per parlare dei bambini, dei loro comportamenti sessuali e dei pericoli dell’accesso incontrollato a ogni tipo di materiale su internet”, scrive una madre.

Carlo Cracco sposa la sua Rosa il 19 gennaio

Sono insieme da quasi 10 anni e hanno due figli, Pietro, di 5 anni, e Cesare di 3. A Carlo Cracco e Rosa Fanti mancava solo la ciliegina delle nozze. E questa arriverà nel 2018.

C_2_fotogallery_3084859_6_imageLa data è stata fissata per il 19 gennaio a Palazzo Reale, la sede storica che il Comune di Milano usa per le celebrazioni civili e per le unioni civili. A celebrare le nozze sarà il sindaco di Milano, Beppe Sala. Per Cracco si tratta del secondo matrimonio (dal primo ha avuto due figlie, Sveva e Irene).

Claudia Galanti: “Con Arnaud ora va tutto bene, lo vedo spesso a Parigi”

Bella senza fare sport. Con un’unica passione: la cucina e il vino rosso. Claudia Galanti è sempre impeccabile. Anche se la sua vita negli ultimi due anni è stata stravolta non ha mai rinunciato al culto del bello e del lusso. Tanto che è stata scelta come testimone da Hemeras Boutique House. Intanto a Tgcom24 racconta per la prima volta il rapporto ritrovato con Arnaud Mimran: “Lo vedo spesso a Parigi con i nostri figli”.

C_2_fotogallery_3084502_0_imageClaudia come è questa nuova avventura?
Sono testimonial di un marchio legato al lusso, è un progetto molto innovativo. All’estero esiste già, in Italia invece è una novità assoluta. E’ un Network Hotel nel centro di Milano, Firenze e Roma: appartamenti di design che garantiscono privacy e comfort. Il concetto mi piace tantissimo. E’ come stare a casa ma con i tutti i servizi di un hotel a 5 stelle. Qualunque cosa tu voglia, alzi il telefono e arriva.

Cos’è per te il lusso?
La comodità prima di tutto. Il lusso per me è avere un telefono, chiamare e poter avere qualunque cosa io desideri.

Hai una passione per la cucina… ce la racconti?
Faccio dei corsi da una vita e ultimamente ho deciso di farli in modo professionale perché voglio trasformare questa mia grande passione in un mestiere. Adesso mi sono affidata a una accademia. Ma di corsi di sushi ne ho fatti almeno un migliaio. La cucina per me è terapia, è relax. Non mi fa pensare a niente. E mi piacerebbe tanto trasferire in tv questa passione.

Cosa farai per le vacanze natalizie?
Vado in montagna con i miei bambini, non vedo l’ora. E’ il mio luogo ideale, fa freddo e non esco mai. Casa, camino, figli…

Niente uomini?
(ride, ndr) Ecco la famosa domanda. C’è posto solo per i miei figli. I bambini e qualche ammiratore, qualche fiore mi arriva… Mi piace essere corteggiata….

Come sei cambiata in questi anni ultimi due anni?
Sono un po’ più chiusa, meno sociale, meno mondana. Più focalizzata sulle cose che mi rendono non dico felice ma almeno serena. Una Claudia diversa, con tanti amici.

Sei stata a Parigi ultimamente, hai rivisto il tuo ex Arnaud Mimran?
Sì. I bambini lo vedono spesso in mia presenza, spero che finisca prima o poi questo incubo. Non è facile per una famiglia attraversare questo dramma. Si fa quello che si può e si va avanti. Sono forte, sono sempre presente con i miei figli. Quando il papà prima o poi potrà lo sarà anche lui.

Come fai ad essere sempre così bella?
Tanto vino rosso (ride, ndr) e niente sport. Mi piace solo sciare. Mangio tutto e non sto attenta, devo ringraziare solo il mio metabolismo. Prima o poi dovrò impegnarmi… ero molto sportiva, ma da due anni mi sono fermata. Ho cambiato stile di vita.

Naike Rivelli provoca ancora: «Ecco la mia faccia da c… Fondo il partito #womenwithballs»

Con la carica provocatoria che la contraddistingue, Naike Rivelli “scuote” i suoi Instafollower postando una foto che ritrae il suo fondoschiena insieme a un generico attacco alla politica: «Le facce da c… si candidano regolarmente nascondendosi dietro a un viso sorridente, io mi candido con la mia faccia da c… senza ipocrisia».

3393245_2024_rivE ancora: «Dato che chiunque si improvvisa in ruoli e lavori senza averne la minima capacità, mi sento libera di dare vita al mio personale partito politico #naikerivelliforpresident the Political Movement is called #womenwithballs». L’uscita arriva a poca distanza dall’intervista rilasciata insieme alla madre Ornella Muti in cui l’attrice ha detto senza troppi giri di parole: «Io e Naike saremo due tr*** ma abbiamo cresciuto dei figli puliti».

Giappone, uccide i figli neonati e li seppelisce nel cemento: dopo 20 anni la terribile verità

Mayumi Saito, una 53enne di Neyagawa, in Giappone, viveva da 25 anni ossessionata da un rimorso che non la abbandonava mai e che rischiava di farla impazzire. Lunedì mattina, quando ha sentito che la sua mente stava per cedere sotto il peso di quel tormento sotterraneo di cui non aveva mai parlato a nessuno e che la consumava giorno dopo giorno, è andata a costituirsi alla polizia e si è finalmente liberata come un fiume in piena, confessando tutto: tra il 1992 e il 1997 aveva partorito in casa quattro bambini, li aveva uccisi e nascosti in quattro bidoni, riempiti con il cemento e collocati nel suo condominio.

3380924_ap-imageGli agenti sono andati a verificare e hanno appurato che nei bidoni c’erano ancora i resti dei neonati. Il giorno dopo Mayumi è stata arrestata per l’abbandono dei cadaveri: altre accuse verranno formulate man mano che le indagini andranno avanti, com’è consuetudine in Giappone.
La donna, tormentata dai sensi di colpa, ha raccontato di aver soppresso i piccoli perché si sentiva troppo povera per poterli allevare e di aver fatto tutto da sola, non avendo mai rivelato al partner (che sarebbe il padre di tutti e quattro i piccoli) di essere incinta. Per verificare questa circostanza, l’uomo sarà interrogato. Attualmente Mayumi, che si mantiene grazie a un lavoro part-time e ai sussidi sociali, vive con un figlio adolescente, mentre un altro è andato via da casa. «Più di una volta – ha raccontato – ho pensato di uccidermi per il rimorso: non l’ho fatto esclusivamente perché non potevo lasciare solo mio figlio».
Sebbene il Giappone sia la terza economia a livello mondiale, la povertà nel Paese è ancora un grave problema, specialmente tra le donne, che non possono contare su un sistema efficiente di assistenza all’infanzia e di sostegni sanitari.

Conosce un giovane su Facebook, scappa in Africa e abbandona marito e tre figli

Sposata da 23 anni e con tre figli fugge in Africa per andare dal suo nuovo amore conosciuto online. Heidi Hepworth, 44 anni, ha abbandonato suo marito e la sua famiglia per andare da Mamadou Jallow, in Gambia, un 30enne conosciuto su Facebook di cui si è follemente innamorata.

20729528_252352618610667_7463083078950878747_n_13131415Secondo quanto riporta il Daily Mail l’uomo abbandonato è convinto che il giovane abbia raggirato sua moglie, convincendola a compiere il folle gesto. Andy racconta che da qualche tempo la donna sembrava un’altra, non la riconosceva più: ha iniziato a farsi dei tatuaggi, ha cambiato il modo di vestirsi e prendersi cura di sé, fino a quando lo scorso mese ha lasciato la sua casa e la sua famiglia nel Regno Unito per volare in Africa.
La coppia ha tre figli: tre avuti da Heidi da un precedente matrimonio e tre avuti insieme. La donna ha deciso di cambiare vita, sostenendo che da tempo il suo rapporto era in crisi e che nel 30enne ha trovato la forza di lasciarsi andare e ricominciare. Pur avendo cambiato paese la donna sostiene di voler continuare a tenere un rapporto con i suoi figli e che quanto accaduto non cambierà nulla nei loro confroni. L’ex invece l’accusa di non essere più la madre amorevole che era un tempo.

Max Biaggi lascia Bianca Atzei: c’entra Eleonora Pedron?

La fine della storia d’amore tra Max Biaggi e Bianca Atzei ha lasciato tutti di stucco: tanti i punti interrogativi sull’addio tra il motociclista e la cantante.
Ora girano voci su un sospetto piccante che porta a Eleonora Pedron ma sono tanti i fan della cantante che si sono indignati per quanto successo sul web dopo la notizia del addio tra Max Biaggi e la Atzei.

eleonora_pedron_sexy_instagram_645“Tutto è successo in modo veloce. Non so nemmeno come commentare una cosa del genere” ha confessato l’artista puntualizzando che è stato il motociclista a prendere la definitiva decisione.
“È stata una bomba esplosa all’improvviso – ha fatto ancora sapere Bianca Atzei a Alfonso Signorini – La nostra storia è finita e non so nemmeno perché. Sto male, ma spero che Max ci ripensi perché io lo amo ancora”.

E pensare che dall’incidente di Max Biaggi, alla fine di giugno scorso, la cantante aveva annullato molte date per stargli vicino e che, una volta uscito dall’ospedale, i due sembravano talmente felici che il gossip li voleva sulla strada del matrimonio.
Eppure l’addio tra Max Biaggi e Bianca Atzei è realtà.
La coppia oramai scoppiata ha ufficializzato la love story nel 2015 e non è ancora chiaro il motivo che ha spinto il centauro a lasciare la cantante. I più maligni sospettano un riavvicinamento con l’ex moglie Eleonora Pedron visto che su Instagram Biaggi ha postato di recente parecchie foto con i due figli avuti da lei.
A onor del vero, l’ex Miss Italia risulta fidanzata col dj e ex gieffino Tommy Vee, ma sembra un dettaglio del tutto trascurabile da parte degli hater che hanno immediatamente dato addosso a Max da una parte e alla stessa Bianca Atzei, rea di aver messo al primo posto l’amore per il motociclista rinunciando a tanti impegni lavorativi per lui.
Anche Selvaggia Lucarelli pare aver ironizzato sulla vicenda direttamente dal suo account Twitter, sollevando un polverone:
“Bianca Atzei lasciata da Max Biaggi per la stessa ragione per cui è a Sanremo tutti gli anni: senza un perché” ha cinguettato la blogger.

Mamma ninfomane lascia soli i 4 figli per andare a fare sesso: “Oltre 100 partner…”

Ha rischiato la sua vita e ha messo in pericolo quella dei suoi figli a causa della sua dipendenza dal sesso.
Monique Price ha 25 anni e viene da St. Charles, Missouri, ha 4 figli e da anni le è stata siagnosticata la STD, una malattia che la spinge a fare sesso in modo compulsivo.
La donna ha raccontato al Daily Mail di aver avuto oltre 100 partner sessuali, che la malattia l’ha spesso spinta a lasciare i suoi figli soli in casa mentre dormivano per fare sesso, ad avere rapporti occasionali non protetti perché il desiderio di fare sesso vince su tutto.

18119363_1846813555642644_8310849790810724253_n_09190624Ha iniziato ad avere rapporti a 15 anni e da allora ha iniziato a sviluppare il disturbo, ora ha una relazione stabile, fa sesso con il suo compagno due volte a settimana e sta cercando di farsi curare.
Monique ammette di essersi comportata male nei confronti dei figli: «Ho fatto sesso non protetto con sconosciuti durante le mie gravidanze, la mia famiglia mi odiava per questo, ho fatto del male a molte persone, ma la dipendenza dal sesso è come la tossicodipendenza, diventa una malattia». Dopo il primo rapporto sessuale ha iniziato a desiderare sempre di più il sesso, il medico le aveva detto che erano gli ormoni della crescita, ma lei voleva spingersi sempre oltre. Ha iniziato a fare sesso con uomini molto più grandi di lei, orge e tutto è andato degenerando fino a diventare incontrollabile.
Oggi sta molto meglio, ha trovato l’amore della sua vita, si sta per sposare e segue un percorso di terapia che per la prima volta le ha permesso di controllare i suoi impulsi sessuali.

Alena Seredova, primo bacio social con Alessandro Nasi

Una romantica Firenze by night è la scenografia perfetta per il primo bacio social di Alena Seredova e Alessandro Nasi. La coppia, in trasferta in Toscana con i figli della modella e di Gigi Buffon per un fine settimana di festeggiamenti, tra cui anche il compleanno di David Lee, appare innamoratissima: non a caso Alena cinguetta “#Florence in love”.

C_2_articolo_3104918_upiFoto1FE’ stato un lungo fine settimana per Alena che prima è volata con i genitori e i due figli a EuroDisney per festeggiare il compleanno in famiglia di David Lee che il 31 ottobre ha spento 8 candeline, poi sempre con i suoi bambini e Alessandro Nasi si è spostata a Firenze per celebrare ben tre compleanni in compagnia di amici. E proprio nel capoluogo toscano c’è scappato il primo bacio social…
Sempre molto schiva e riservata, Alena non ha mai pubblicato scatti di coppia nonostante Alessandro sia una presenza importante nella vita della modella ceca ormai da tempo. Ma lo scorso fine settimana c’è stata la svolta, social. La Seredova ha condiviso infatti un bacio di lei sulla guancia del compagno che la cinge a sé. Che abbia voluto suggellare il loro amore con questo scatto esplicito? Immediato il riscontro dei follower che augurano tanta felicità ai due innamorati.

Ambra Angiolini avventurosa: acquazzone durante l’arrampicata con i figli

MILANO – Una mamma in grande forma Ambra Angiolini.
L’ex stellina di “Non è la Rai”, oggi affermata attrice, è stata fotografata da “Vero” in un parco vacanze assieme ai figli Jolanda e Leonardo (nati dalla sua conclusa relazione con Francesco Renga) e alcuni amichetti.

3290753_1601_ambra_angiolini_parco_avventureAmbra si distingue con l’arco e poi viene interrotta durante l’arrampicata da un brusco temporale con fugone collettivo finale. Intanto Ambra ha ufficializzato la sua love e story con l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri.