Conosce un giovane su Facebook, scappa in Africa e abbandona marito e tre figli

Sposata da 23 anni e con tre figli fugge in Africa per andare dal suo nuovo amore conosciuto online. Heidi Hepworth, 44 anni, ha abbandonato suo marito e la sua famiglia per andare da Mamadou Jallow, in Gambia, un 30enne conosciuto su Facebook di cui si è follemente innamorata.

20729528_252352618610667_7463083078950878747_n_13131415Secondo quanto riporta il Daily Mail l’uomo abbandonato è convinto che il giovane abbia raggirato sua moglie, convincendola a compiere il folle gesto. Andy racconta che da qualche tempo la donna sembrava un’altra, non la riconosceva più: ha iniziato a farsi dei tatuaggi, ha cambiato il modo di vestirsi e prendersi cura di sé, fino a quando lo scorso mese ha lasciato la sua casa e la sua famiglia nel Regno Unito per volare in Africa.
La coppia ha tre figli: tre avuti da Heidi da un precedente matrimonio e tre avuti insieme. La donna ha deciso di cambiare vita, sostenendo che da tempo il suo rapporto era in crisi e che nel 30enne ha trovato la forza di lasciarsi andare e ricominciare. Pur avendo cambiato paese la donna sostiene di voler continuare a tenere un rapporto con i suoi figli e che quanto accaduto non cambierà nulla nei loro confroni. L’ex invece l’accusa di non essere più la madre amorevole che era un tempo.

Gessica Notaro, la Miss sfregiata a Le Iene: “Dissi a mia madre, mi sto sciogliendo? Lei rispose sì”

Gessica Notaro racconta la sua storia a Le Iene, durante un servizio di Veronica Ruggeri. La donna, che aveva avuto un trascorso nel mondo dello spettacolo e addestratrice di leoni marini, è stata sfregiata in viso dal suo ex. La sua storia è nota a tutti, ma in questo servizio si è voluta mettere a nudo per raccontare il suo calvario fisico, emotivo e giudiziario.

iene_18165525L’ex miss ha ricordato il rapporto con il suo ragazzo: inizialmente tutto andava bene, poi ha inziato ad essere geloso, aggressivo nei confronti di chi la guardava o le stava a fianco fino a decidere di lasciarla. Lui lasciò lei e Gessica ammette di essersi sentita libera, ma purtroppo da quel momento ha iniziato a perseguitarla, a seguirla, a minacciarla, fino a compiere il gesto folle.
Gessica ricorda che lui le aveva annunciato che l’avrebbe sfregiata, così per mesi ha ammesso di aver girato con un casco per proteggersi, dissuasa dai suoi amici e persino da sua madre che non pensavano che l’ex fosse capace di tanto, ha smesso di usare questa precauzione e, approfittando di un abbassamento di guardia, l’uomo ha portato a termine il suo folle progetto.
Gessica era fuori da casa quando è stata colpita dall’acido, si è subito resa conto di quello che stava succedendo e quando ha visto la madre racconta: «Le ho urlato ‘mi sto sciogliendo vero? Mi sto sciogliendo’ e lei mi ha fatto cenno di sì». Poi la corsa in ospedale, gli interventi, i tentativi di salvare l’occhio sinistro.
Gessica mostra a la Ruggeri come vive oggi: costretta a mettere sempre un velo in viso quando esce di casa per non avere contatti con i raggi solari, a fare riabilitazione ogni giorni tra forti dolori, a sottoporsi a continui interventi. La sua è una vita sconvolta, ma Gessica non si arrende e continua a lottare per sé e tutte le altre donne vittime di violenza, fino a vincere Women for Women against Violence, Premio Camomilla per la sua lotta contro il femminicidio.

Courteney Cox dice addio ai filler: «Sono di nuovo naturale e adesso vorrei un figlio»

È una donna cambiata Courteney Cox. Tanto nell’animo quanto nell’aspetto. Riscoperto il valore dell’autenticità e ritrovata la fiducia in sé stessa, l’attrice statunitense, 53 anni, ha deciso di liberare il volto dai filler e di dire un no definitivo alla chirurgia estetica. “Adesso son di nuovo naturale per quanto possibile. E mi vedo molto più simile alla me di un tempo – ha spiegato l’interprete di Friends in un’intervista a NewBeauty Magazine -. Le rughe sono linee del sorriso. E i filler non sono più miei amici”.

courteney-coxPentita del “ritocchino” come tante altre vip, la Cox ha raccontato alla rivista il suo rapporto (passato) col bisturi: “Sono cresciuta pensando che l’aspetto fosse la cosa più importante. Ed è un po’ triste perché mi ha provocato solo guai: stavo cercando di tenere il passo, ma in realtà ho solo peggiorato le cose. Quello che succede è che finisci da un medico che ti dice: “Wow, hai un aspetto fantastico, ma se facessi una piccola iniezione qui e mettessi del filler lì”… E tu aggiungi strati su strati, ma pensi di essere naturale perché è un processo graduale”.
Poi, un bel giorno, tutto cambia e si aprono nuove prospettive. Ed è così che è nata la nuova Courteney Cox, la donna che, superato lo scoglio del mezzo secolo, vorrebbe tanto avere un figlio. “Lo so che è folle, ma lo vorrei – ha concluso l’attrice, già mamma di Coco, 13 anni, nata dalla relazione col collega David Arquette, suo marito dal 1999 al 2013 -. Potrei portare avanti la gravidanza con l’ovulo di qualcun’altra. Sarei la più anziana che lo fa, ma mi piacerebbe. Con Johnny (McCain, suo compagno dal 2014 n.d.r.) papà”.