Il segreto dell’acconciatura di Nicole Kidman

I capelli di Nicole Kidman sono sicuramente tra i più ammirati dell’intero globo. Lei è tra le attrici più belle e amate di Hollywood e il suo marchio di fabbrica è proprio la capigliatura: rossa e riccia ai suoi esordi, ma ultimamente sempre più bionda e ondulata.
Una chioma non facile da gestire ma che è diventata il suo punto di forza. Il segreto? Fidarsi della persona giusta e usare i migliori prodotti.

C_2_box_52937_upiFoto1FL’ultima sfida è stata il red carpet dei Sag Awards 2018, a Los Angeles. Nicole Kidman ha presenziato all’evento con un Armani Privè vintage color bronzo cui faceva da contraltare un biondo ondulato e raccolto. Ad occuparsene è stata la hairstylist Kylee Heath, amatissima da tante celebrities: su Nicole Kidman, sta testando una linea di prodotti che debutterà sul mercato quest’estate e il cui nome è & Other Stories, marchio di proprietà del colosso H&M.
Com’è nata questa acconciatura? “Dopo avere definito una riga laterale, ho dato vita ad una piega liscia, per aggiungervi poi delle onde voluminose con un ferro di media dimensione. Ho raccolto i capelli sulla destra, fissandoli con delle forcine. Successivamente, quelli a sinistra, affinché si congiungessero agli altri in una coda laterale” ha raccontato la Heat. “Ho poi piegato la coda su se stessa, a metà, per dare vita a uno chignon asimmetrico, lasciando che alcune ciocche incorniciassero il viso di Nicole. Il tocco finale sull’acconciatura di Nicole Kidman? La lacca & Other Stories”. Il risultato è sotto gli occhi di tutti.

Giorgio Mastrota e Natalia Estrada presto nonni: la figlia Natalia è incinta

A neanche un mese dalla nascita del suo quarto figlio, Leonardo, Giorgio Mastrota si appresta a diventare nonno insieme a Natalia Estrada. Natalia Mastrota, figlia di Giorgio e della showgirl spagnola, ha infatti svelato la gravidanza tramite un post sul proprio account Instagram.

C_2_articolo_3118798_upiFoto1FNatalia, la figlia 22enne di Mastrota e della Estrada, ha annunciato di essere al quinto mese di gravidanza e ha postato una foto del pancione su Instagram: «Tra un po’ non si vedranno neanche i piedi». La giovane Natalia, in questi giorni, si sta concedendo un po’ di relax sulle montagne di Chamonix, in Francia, insieme al suo compagno, Daniel Castillo.
Neanche un mese fa (era il 24 dicembre) era nato Leo, il quarto figlio di Mastrota e il secondo avuto dall’attuale compagna, Floribeth Gutierrez, scialpinista italiana di origini costaricane che gli aveva già dato Matilde, che oggi ha 5 anni. Oltre a Natalia, Matilde e Leo, Mastrota è anche padre del 17enne Federico, avuto dall’ex compagna Carolina Barbosa. Il ‘re delle televendite’ ha sempre dichiarato di essere rimasto in ottimi rapporti con le ex compagne proprio grazie ai figli. E ora, dopo la nascita del quarto figlio, è pronto a diventare anche nonno tra qualche mese.

Milano, Corona denunciato dalla Moric per il mancato mantenimento del figlio: interrogato dai pm

È stato interrogato per tre ore dal pm di Milano, Luca Gaglio. Fabrizio Corona, l’ex fotografo dei vip, ha chiesto di essere sentito nell’ambito di un fascicolo nato dopo la denuncia sporta dall’ex moglie Nina Moric per il mancato pagamento del mantenimento del figlio Carlos. La querela è stata presentata circa un anno fa dal legale della top model croata, l’avvocato Solange Marchignoli.

nina-moric-e-fabrizio-coronaCorona avrebbe consegnato alla Moric un assegno di 15mila euro proveniente dal conto corrente della società di organizzazione eventi “La Fenice”, già in liquidazione, e a fronte di un presunto debito nei confronti del figlio da circa 100 mila euro. «Abbiamo chiarito tutto, è stato Fabrizio a chiedere di essere sentito», ha commentato il suo avvocato, Ivano Chiesa. Domani l’ex paparazzo comparirà in aula davanti ai giudici della Sezione misure di prevenzione del Tribunale di Milano, che dovranno decidere se confiscare i circa 2,6 milioni di euro trovati in parte in un controsoffitto e in parte in Austria e sequestrati.

Trump e la star pagata, la carriera di Stormy Daniels s’impenna: nuovo tour “America arrapata”

Stormy Daniels, al secolo Stephanie Clifford, capitalizza su Donald Trump. La pornostar, che ha confermato di aver avuto una relazione con il magnate nel 2006, ha lanciato il tour ‘Making America Horny Again’ (‘Rendi l’America nuovamente arrapata’), prendendo spunto dal famoso slogan della campagna elettorale di Trump ‘Make America Great Again’.

3500196_1709_collage_2018_01_22Secondo quanto scrive il New York Post, Stormy Daniels ha fatto il tutto esaurito in un club del sud Carolina. Si è presentata sul palco con un corsetto rosa e si è scoperta il seno ballando in modo sensuale. Il proprietario dello strip club ha detto di averla ingaggiata il giorno dopo lo scoop del Wall Street Journal, secondo cui la donna avrebbe ricevuto 130mila dollari dall’avvocato di Trump per mantenere il silenzio sulla loro relazione. In un’intervista del 2011, Daniels disse che continuarono a vedersi per quasi un anno.

Kendall mostra il fisico a Roberto Bolle

Kendall Jenner e Roberto Bolle sono testimonial di Tod’s. Le immagini di loro due in riva al mare, sorridenti e complici come una coppia, hanno già fatto il giro del mondo, per cui non ha destato scalpore la loro presenza a Milano, durante la settimana della moda maschile, presso lo store del marchio. Quello che non ci si aspettava era il nude look di Kendall Jenner. Nemmeno Bolle ne era a conoscenza.

C_2_box_52636_upiFoto1FCasual (ma con gli accessori di lusso Tod’s), Kendall Jenner ha scelto per l’occasione pantaloni bianchi a vita alta indossati sopra un body marrone a collo alto. Nulla di vistoso, solo che il tessuto trasparente ha dettato le priorità. Il topless della supertop (e non gli accessori Tod’s), che è solita non indossare reggiseno, è stato il protagonista della presentazione.

La borsa della nuova collezione? Le scarpe in pelle? In pochi le hanno notate, catalizzati da altri dettagli. Impossibile non notare il seno in trasparenza sotto la maglia, così come la mano di Roberto Bolle pericolosamente e inconsapevolmente vicina al décolleté.

Il principe Alberto e Charlene ai Caraibi, che acrobazie!

Via la giacca e la cravatta, il sovrano del principato di Monaco si infila i boxer per una vacanza in tutto relax con la moglie Charlene e i suoi gemellini. Alberto è volato ai Caraibi per poi trascorrere qualche giorno su un lussuosissimo yacht.

C_2_articolo_3118088_upiImageppLui a bordo dell’imbarcazione sfoggia un girovita molto morbido, mentre Charlene naviga in ottime acque, come mostrano gli scatti di Diva e Donna.
Il sovrano si cimenta pure con la tavola del sup (stand up paddle), ma finisce con le gambe all’aria. Poi ci riprova e, dopo esercizi poco regali (si tiene il pancione e fa profondi…respiri) parte per la sua navigata sotto l’occhio vigile del suo equipaggio. Da applausi invece la performance atletica della moglie Charlene.

Lapo testimone dona a Cracco per le nozze la sua Abarth 500 realizzata da Garage Italia

Venerdì pomeriggio, lo chef Carlo Cracco sì è sposato con Rosa Fanti, nella splendida cornice di Palazzo Reale. Testimone dello sposo è stato Lapo Elkann che, per celebrare l’evento, ha regalato alla coppia la sua specialissima Abarth 500 Blu Gradient, personalizzata dagli artigiani della sua Garage Italia Customs.

3494824_0026_gic_01Il fondatore e direttore creativo della maison di motori milanese e il cuoco stellato sono legati oltre che da amicizia anche da un rapporto professionale: dallo scorso novembre, infatti, i due hanno dato vita al ristorante Garage Italia Milano, all’interno dello storico edificio di Piazzale Accursio, nuova sede dell’atelier di personalizzazione di auto, moto, aerei e barche fondato dall’erede Agnelli.

La dedica di Elkann ha emozionato gli sposi: ”Carlo e Rosa, siete degli Amici e Partner Unici. Io e tutto il team di Garage Italia vi auguriamo dal profondo del cuore tutta la gioia e la felicità di questo mondo! Lapo”. A bordo, naturalmente dell’originalissima Abarth 500 Blu Gradient. Equipaggiata con un benzina T-jet di 1,4 litri, la vettura presenta una livrea che sfuma dal blu all’azzurro. Si tratta di un effetto che è il risultato di un’attenta verniciatura effettuata dagli artigiani della GIC. L’abitacolo della macchina spicca per originalità e buon gusto ed è caratterizzato dall’utilizzo per i rivestimenti di Denim e tessuto gessato.

Miss Italia: si presenta alla giuria con la figlia in braccio. La neo-mamma di Taranto vola in finale a Saint Vincent

È arrivata davanti alla giuria in costume da bagno nero come le altre concorrenti, ma insieme a lei c’era la figlioletta: Chloe, di appena cinque mesi, se n’è stata buona buona nel “porta enfant”, mentre l’aspirante Miss 365 si raccontava agli Actual e a Miss Italia 2017 Alice Rachele Arlanch, giurati di questa edizione.

C_2_fotogallery_3085345_1_imageLa neo-mamma si chiama Alessia Spagnulo, ha 24 anni, è nata a Grottaglie in provincia di Taranto, vive a Montesilvano vicino Pescara e sabato prossimo, 26 gennaio, sarà a Saint Vincent con le altre 21 partecipanti, per la Finale della Prima miss dell’anno. La bellissima pugliese infatti, con i suoi capelli lunghi castani e gli occhi profondi, ha convinto gli esaminatori della selezione che pochi giorni fa si è tenuta a Roma all’Empire Palace Hotel e, con il numero 122, affronterà l’attesa sfida per il primo titolo della 79esima edizione di Miss Italia.
a sua presenza al casting, seppur insolita, non ha sorpreso la patron Patrizia Mirigliani che ha aperto il concorso alle madri già oltre 20 anni fa: «Era il 1994 quando abbiamo iniziato ad accettare tra le iscritte le ragazze sposate e con prole. Oggi il caso di Mirka Viola, che dovette ritirarsi quando si seppe che aveva un figlio e un marito, è un lontano ricordo. La piccola Chloe è stata davvero brava, tra l’altro – ha raccontato l’organizzatrice – Ha continuato a dormire, nonostante i fotografi e le domande dei giurati, mentre sua mamma sfilava sulla passerella».

Molestie, Brigitte Bardot contro lʼipocrisia delle denunce: “Le attrici fanno le civette per una parte”

Un uno-due ben assestato al movimento #MeToo arriva diretto dalla Francia. Dopo che Catherine Deneuve ha dichiarato che corteggiamento e seduzione non sono molestie, Brigitte Bardot si scaglia contro il fenomeno del dissenso definendolo “una campagna ipocrita, ridicola e senza interesse”. A Paris Match spiega: “Numerose attrici giocano a fare le civette con i produttori per ottenere un ruolo. Poi, quando ne parlano, dicono di essere state molestate”.

C_2_articolo_3118242_upiImageppIntervistata dalla rivista francese, B.B., 83 anni, afferma senza peli sulla lingua: “Sono molte le attrici che fanno le gatte con i produttori al fine di acchiappare una scrittura in un film, poi, per fare parlare di sé, dicono di essere state molestate. E qui non mi riferisco alle donne in generale ma proprio alle attrici che sono disposte e disponibili alle avance degli uomini che hanno in mano il loro futuro professionale”.

Secondo la Bardot, l’ondata di denunce degli ultimi mesi “è una cosa ipocrita, ridicola e senza interesse. Occupa il posto di temi più importanti che potrebbero essere discussi”. E a proposito di questa caccia alle streghe pensa che finirà per essere controproducente per le stesse donne: “In realtà piuttosto che giovargli, tutto questo finisce per nuocere loro”.

L’attrice ha ricordato le sue esperienze nel mondo del cinema: “Io, nella mia carriera, non sono mai stata abusata o molestata, come si usa dire oggi ma, molte volte, ho ricevuto frasi che riguardavano la mia bellezza, il mio corpo, il mio bel culo ma questo non mi ha mai sconvolto”.

Décolleté vip in primo piano, che bel… vedere!

Scollature profonde, seni strizzati in eleganti abiti, vedo-non-vedo che stuzzicano. Alle nostre star piace puntare sul décolleté. Da Elisabetta Gregoraci che copre appena il seno nudo con le sue braccia a Cristina Buccino che, con una camicia slacciata regala un siparietto al cardiopalmo.

C_2_articolo_3118111_upiImageppDa non perdere anche le “balconate” hot di Karina Cascella, Guendalina Canessa, Carolina Marconi.
Appurato che tutte hanno imparato a fare il selfie perfetto, con ripresa dall’alto, magari con qualche filtro, le nostre vip sanno come catalizzare l’attenzione dei loro fan sui social svelando la loro “incontenibile” bellezza. Lascia senza fiato Barbara d’Urso che a 60 anni vanta un décolleté naturale da 10 e lode. Così come la presentatrice Caterina Balivo che ha recentemente calcato il red carpet con un tailleur nero dalla scollatura profonda.