Chiara Ferragni accende lʼalbero di Natale di Milano

Chiara Ferragni (e il suo pancino) hanno acceso il Digital Christmas Tree di Swarovski dando di fatto l’inizio del periodo natalizio di Milano.

C_2_fotogallery_3084412_upiFoto1FLe 36mila luci presenti sui rami illumineranno la Galleria Vittorio Emanuele II. Realizzato con il patrocinio del Comune di Milano, l’albero è alto più di 12 metri, decorato da oltre 10.000 ornamenti e impreziosito da un imponente puntale a forma di stella. Alla base dell’abete alcuni schermi interattivi dove scattarsi selfie, indossare virtualmente i gioielli della maison, fotografarsi e condividere la propria immagine con il cappello di Babbo Natale.

Giulia Salemi: che invidia i tacchi di mamma!

“Mia mamma non scende dai tacchi nemmeno mentre viaggia” esordisce con un po’ di invidia Giulia Salemi. Beccata per le vie di Milano, la giovane italo-persiana ci tiene a commentare con Lookdavip il loro outfit da viaggio.

C_2_box_48192_upiFoto1F (1)Giulia Salemi e la madre Fariba Tehrani (le “persiane” di Pechino Express 2015) sono appena scese dal treno che da Piacenza le ha riportate a Milano. Un taxi per andare in centro e poi due passi tra le vetrine, prima di tornare a casa. Trolley alla mano, camminano affiatate e complici. Sembra di vedere la versione luxury di Pechino Express.
Il look di Giulia Salemi è comodo ma attento ai dettagli: il minidress rosso Ivan Iaboni catalizza l’attenzione, ai piedi comodissime sneakers Gucci Ace e sotto braccio una borsa di tutto rispetto, la Givenchy Horizon.
“La sneaker Gucci è un pass partou. E’ supertrendy, la metto coi jeans o con la gonna, per sdrammatizzare” commenta. “Invece mamma non può rinunciare al tacco… mai!”. La signora Fariba Terhrani sorride sorniona. Affianca la figlia con piglio deciso di chi ha uno stile personale già definito. La capiente borsa Prada spicca nel suo outfit dai toni neutri. Tranquilla Giulia, la mela non cade mai lontano dall’albero…

P0rnhub apre uno store temporaneo a Milano: nuove idee per i regali di Natale

Nuove e originali idee regalo per Natale? Ci pensa Pornhub a suggerire pacchetti e non solo online. Il principale sito gratuito di p0rn0 per adulti ha scelto Milano per il suo store temporaneo, rigorosamente vietato ai minori di 18 anni.

interactive-category-pornhubDal 1 dicembre 2017, infatti, nel capoluogo meneghino, ci sarà una nuova meta per lo shopping prenatalizio con il P0rnhub Christmas Store. E oltreoceano, a New York, aprirà l’omologo negozio statunitense. Lo store milanese, un atelier di 60 metri quadrati materializzerà il fortunato brand.
Basta con le sciarpe e i profumi, i giocattoli da regalare questa volta saranno sessuali.

Juliana Moreira ed Edoardo Stoppa, matrimonio da favola a Milano

Un matrimonio da favola, come era nelle premesse, e nonostante i tempi ridottissimi. Le nozze tra Edoardo Stoppa e Juliana Moreira sono state celebrate venerdì con rito civile dal sindaco di Milano Giuseppe Sala nella suggestiva cornice di Palazzo Reale.

3376456_0936_21.8635327 (1)L’inviato di Striscia e la showgirl di Paperissima Sprint hanno preparato tutto in sole due settimane e il matrimonio si è svolto alla presenza dei parenti, compresi quelli brasiliani di Juliana.
La Moreira, in abito rigorosamente bianco, si è definita su Instagram una “sposa rock”, mettendo in mostra anche i numerosi tatuaggi, mentre l’inviato milanese di Striscia la notizia, sorpreso per essersi trovato a suo agio in abito da cerimonia ha lasciato questo pensiero su Instagram: “Stamattina sveglia presto per andare in giro a lavorare, come sempre, per l’Italia…con il mio pensiero che ancora va a venerdì scorso, giorno del mio matrimonio. Grazie a tutti coloro che hanno contribuito a rendere speciale questo giorno!!!!!

Belen Rodriguez e Andrea Iannone, parcheggio sul marciapiede con la Porsche

MILANO – Un parcheggio un po’ avventato per Belen Rodriguez e il fidanzato, il pilota Andrea Iannone.

3282664_1558_belen_rodriguez_parcheggio_porscheLa coppia ha deciso di fare shopping di lusso e, fotografata da “Novella2000”, a bordo della potente Porsche Cayenne GTS è arrivata a via Montenapoleone a Milano.
La vettura è grande e lo spazio a disposizione è poco e così Iannone, alla guida, ha deciso di parcheggiare parte della sua auto sul marciapiede.
Un “vizio” che aveva anche un noto ex fidanzato della showgirl argentina, Fabrizio Corona.

Stefano De Martino e Gilda Ambrosio inseparabili, dopo la festa a passeggio per Milano

MILANO – Non si nascondono più Stefano De Martino e la fidanzata, la blogger stilista Gilda Ambrosio.

3282700_1628_stefano_de_martino_gilda_ambrosio (1)La coppia ha trascorso insieme a tanti amici vip e il piccolo Santiago il compleanno dell’ex ballerino di “Amici” e vengono sempre più spesso fotografati in coppia, come dimostrano le foto pubblicate da “Novella2000” che li vedono a passeggio per Milano.

Corona, doppia doccia fredda: “congelato” un milione di euro e nuovo processo a Milano

Fabrizio Corona rischia un nuovo processo a Milano su quei circa 2,6 milioni di euro trovati in parte in un controsoffitto e in parte in Austria.

fabrizio_corona_foto_nuovaLa Procura, infatti, come atto dovuto a seguito del deposito delle motivazioni della sentenza del giugno scorso che aveva di fatto cancellato le accuse principali condannandolo a un anno solo per un illecito fiscale, ha iscritto l’ex ‘re dei paparazzi’ nel registro degli indagati per appropriazione indebita e dichiarazione infedele dei redditi, due ipotesi per le quali gli stessi giudici avevano ordinato la trasmissione degli atti per un nuovo procedimento.
Nel frattempo, tra l’altro, la Sezione misure di prevenzione del Tribunale milanese (giudici Roia-Rispoli-Pontani) ha respinto, come già accaduto nei mesi scorsi, un’istanza della difesa dell’ex agente fotografico che chiedeva il dissequestro di parte dei contanti ‘congelati’, ossia di poco più di 1 milione di euro. Il pm Alessandra Dolci, titolare anche del nuovo fascicolo, aveva dato parere negativo.

Madalina Ghenea, passeggiata col fidanzato Matei Stratan: “Patrimonio da 200 milioni”

3267709_01-00332943000001hMILANO – Passeggiata in centro a Milano per la bella Madalina Ghenea.
La modella e attrice, conclusa la sua relazione con Philipp Plein, si è fidanzata con Matei Stratan, 32enne rumeno, con un patrimonio di famiglia stimato attorno ai 200 milioni di euro.
I due stanno insieme da quest’estate, che hanno trascorso fra la Grecia e l’Italia, e sono stati sorpresi mentre passeggiano in centro a Milano per un giro di shopping.

Eʼ cotto di Belen, e così Iannone fa anche le prove di paternità

Lei sogna di dare un fratellino o una sorellina a Santiago, lui fa le prove di paternità. Andrea Iannone è stato pizzicato dal settimanale Spy a spasso per Milano insieme a Belen e al figlio. Con il bambino si rivela essere un gran giocherellone e lo porta per strada in spalla improvvisando acrobazie… degne di un ballerino!

C_2_articolo_3096285_upiImageppDavanti a Santiago Belen e Iannone si scambiano baci e tenerezze, lui osserva e ride felice, ma appena può diventa il protagonista dei giochi della coppia. Tra shopping a cavalcioni del pilota e acrobazie a testa in giù, Santiago dimostra di divertirsi con il fidanzato della mamma. Iannone fa le prove di paternità, eppure questa estate aveva detto di “non pensare ai figli”. Forse Santi gli ha fatto cambiare idea e con Belen Andrea si prepara a metter su famiglia…

Milionaria scomparsa, ritrovata dopo 6 mesi. Il mistero: “Faceva la senzatetto a Milano”

Un vero e proprio mistero, pieno di dubbi e con pochissime certezze, ha avvolto gli ultimi sei mesi di vita di una milionaria inglese scomparsa da casa e ritrovata a Milano, dove da qualche tempo viveva da clochard e dormiva in strada, su una grata adiacente ad un hotel di piazza Cesare Beccaria.

milionaria-scomparsa-ritrovata-milano-clochard_18121229A raccontare la storia di Ariane, cittadina britannica nata in Iran e supermanager in un’azienda di produzioni cinematrografiche, è il Corriere della Sera, che cerca di ricostruire un intricato percorso che parte dalla scomparsa della donna, 51 anni. Era il marzo di quest’anno quando Ariane sparì dal suo ultimo domicilio conosciuto, un residence di corso d’Italia, a Milano. Non è chiaro cosa sia avvenuto dopo né perché la famiglia si sia mossa tardi nel denunciare la scomparsa a Scotland Yard, che non si è attivata per il caso dal momento che i fatti erano avvenuti all’estero. Per questo motivo, in seguito, la famiglia di Ariane, ottimi studi, quattro lingue parlate e uno stipendio notevole, si è rivolta ad un’agenzia italiana di investigazioni private.
Non era la prima volta che Ariane veniva in Italia: qui ha amici e conoscenti provenienti dalla Milano ‘bene’. Incaricato del caso un ex poliziotto di origini albanesi, impegnato a Milano nelle volanti negli anni della lotta alla mafia e considerato esperto e carismatico da tutti i suoi colleghi: l’ex agente si è mosso partendo solo da una foto, ma ha dovuto impiegare diverso tempo per trovare la pista giusta. Chiedendo in giro, ha avuto le prime indicazioni da alcuni clochard, che riferivano di aver visto una donna da poco arrivata in città, che viveva da senzatetto e somigliava molto ad Ariane.
Dopo lunghe e infruttuose ricerche, qualcosa si è mosso quando un parrucchiere ha raccontato di aver avuto Ariane come cliente: «Era sporca e raccoglieva i capelli in una coda». A questo punto, battendo ogni angolo della città frequentato dai clochard, l’investigatore è riuscito a scovarla, sabato scorso, mentre dormiva in piazza Beccaria. Ieri a Milano è giunta la sorella, che l’ha riabbracciata commossa. Ma tanti, troppi misteri avvolgono gli ultimi sei mesi di Ariane. Che ha dichiarato: «Non so spiegare… Forse camminavo, sono stata aggredita e derubata, e caduta a terra ho picchiato la testa… Dopo non avevo più la borsa con soldi, cellulare, documenti. Sono innamorata di Milano… Residenti, passanti e volontari offrivano un aiuto ma non volevo… Regalavano cibo e rifiutavo… Frugavo nei cestini dell’immondizia, cercavo da mangiare, stavo fuori da ristoranti e hotel per rimediare qualcosa».