Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Morto Luke Perry, la stella di Beverly Hills 90210 stroncato dall’ictus: aveva 52 anni

20170307-dylan-and-brenda-600x400Luke Perry è morto. Il popolare attore di Beverly Hills 90210 non è riuscito a sopravvivere all’ictus che lo aveva colpito mercoledì scorso: aveva 52 anni.

Luke Perry, diventato celebre in tutto il mondo per il ruolo di Dylan, era ricoverato all’ospedale californiano St. Joseph’s di Burbank da mercoledì, ma le condizioni, col passare del tempo, erano apparse sempre più disperate. Il danno cerebrale causato dall’ictus, infatti, era considerato troppo grave dai medici.

A dare la notizia della morte di Luke Perry è stato il portale Tmz, che aveva per primo dato notizia del ricovero dell’attore dopo l’ictus. Luke Perry aveva accusato il malore mentre si trovava nella sua casa di Sherman Oaks, in California.

La fama di Luke Perry si deve senza dubbio a Beverly Hills 90210: l’attore, che interpretava il fascinoso Dylan, aveva fatto sognare milioni di ragazze in tutto il mondo. Dopo quella serie, Luke Perry era apparso anche sul grande schermo, con vari ruoli in film come Il quinto elemento, Buffy – L’ammazzavampiri, e Vacanze di Natale ’95, diretto da Neri Parenti.

Morto Luke Perry, la stella di Beverly Hills 90210 stroncato dall’ictus: aveva 52 anniultima modifica: 2019-03-05T00:38:31+01:00da giulia7517
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment