Royal Wedding, tutti pazzi per Kitty: è la più bella del reame

Modella, it girl del momento, nipote di Lady D e ritenuta da tutti la più bella tra le vip del Royal Wedding. Kitty Spencer, figlia del fratello della principessa Diana, Charles Spencer, e della modella britannica Victoria Aitken, si è presentata in abito floreale verde di un maison italianissima, con cui lei sfila spesso in passerella. La modella più blasonata del pianeta non ha disatteso le aspettative.

lady-kitty-in-dolce-gabbana-alta-moda-prince-harry-meghan-markles-royal-wedding (1)

Tralasciando l’indiscussa bellezza di Meghan e la sua favola d’amore con il principe Harry, a far impazzire i fotografi durante il matrimonio dell’anno è stata Kitty. Modella, con una laurea in economia, la cugina dei principi d’Inghilterra è apparsa impeccabile. Occhioni blu e pelle di porcellana, la Spencer, 27 anni, ha catturato per la sua eleganza e raffinatezza innata. Ritenuta da tanti una novella Grace Kelly, la Spencer, vestita di verde bosco, ha rubato la scena alle dame di corte.

Claudia Galanti che fine ha fatto? Ecco cosa fa oggi la showgirl per vivere: ha cambiato la sua vita

Da quando Claudia Galanti ha deciso di lasciare l’Italia e tornare a Parigi con i suoi figli, ha completamente cambiato vita: un percorso di trasformazione scaturito certamente con la morte della piccola Indila nel dicembre 2014 a soli 9 mesi e con la separazione dall’allora compagno Arnaud Mimran, padre anche di Liam e Tal.

1503656842_galanti-2Oggi non è più la tv la sua prima occupazione, il suo amore più grande oltre alla famiglia quanto piuttosto la cucina: se in effetti vi chiedete che fine ha fatto Claudia Galanti oggi, beh vi sorprenderà sapere che la 37enne paraguayana sta studiando da mesi per diventare una chef
— E’ stata la famosa valletta di Sanremo ma ora per vivere raccoglie le olive.
Col cappello bianco e il grembiule da cuoca, Claudia Galanti non ha paura a mostrarsi meno diva sui social di quanto invece non faceva anni fa quando amava sfoggiare pose sexy in costume e fotografare posti esotici o semplicemente far vedere il suo mega yacht.
Soltanto un mese fa Claudia Galanti ha svelato al Corriere della Sera di voler provare di nuovo a tornare con Mimran, che attualmente si trova in carcere per frode. Addirittura ha ammesso di sognare un matrimonio da favola in abito bianco.

Insomma, tra la prospettiva di diventare una chef provetta e il desiderio di tornare ad essere una vera famiglia, Claudia Galanti oggi ha tanti motivi per sorridere e toccare il cielo con un dito…

Chiara Ferragni-Fedez, prove di nozze a Cannes

Un rientro in grande stile in Europa. Chiara Ferragni, dopo essere tornata a Milano con Fedez e il piccolo Leone, sbarca a Cannes. Sceglie la passerella del Festival del Cinema per festeggiare il suo debutto (da mamma) nella mondanità. In abito in duchesse rosa con gonna dal lungo strascico e dallo spacco vertiginoso che lascia intravede gli slip in tinta, la blogger incanta lasciando il fidanzato in secondo piano.

C_2_articolo_3139815_upiImagepp

Neomamma da quasi due mesi, la Ferragni nel giorno dedicato alla sua prima festa si lascia immortalare dai flash sulla passerella di Sink or Swim – Le Grand Bain, un film diretto da Gilles Lellouche. Ha scelto un’occasione importante per tornare sotto i riflettori e lo ha fatto con una mise da favola, in versione Barbie al gran ballo. Accompagnata dal rapper che cerca di minimizzare con storie social, Chiara si gode la celebrità e sorride soddisfatta. A fine estate lei e Fedez si sposeranno e in questi giorni francesi la coppia si allena con strascichi e look eleganti. A Cannes però la fashion blogger regala anche un siparietto a luci rosse grazie allo spacco esagerato che la obbliga a mostrare la biancheria intima. Chissà se oserà tanto anche con il suo abito bianco…

Romina Power, la rivelazione: «Io e Al Bano non abbiamo mai divorziato»

Lunedì 14 maggio, in seconda serata su Canae 5Mediaset, l’appuntamento è con Maurizio Costanzo a “L’intervista”. In programma un inedito ed esclusivo faccia a faccia tra il giornalista e la bellissima e amatissima Romina Power, ex moglie di Al Bano e figlia degli attori hollywoodiani Tyrone Power e Linda Christian.
Un incontro sincero e intimo dove Romina non si tira mai indietro neanche di fronte ai filmati e alle domande su sua figlia Ylenia.

3723016_1834_l_intervista_maurizio_costanzo_e_romina_power_y0a6247Le immagini che accompagnano l’Intervista mostrano la sua bellezza esteriore e interiore: dalla sfavillante carriera costellata di successi al matrimonio da favola, dall’amore per la sua famiglia al forte legame con Cellino San Marco e con i suoi adorati figli. Una Romina artista a tutto tondo: pittrice, scrittrice, attrice e cantante. Oggi anche imprenditrice, ma prima di tutto madre affettuosa e presente.

Stralci Costanzo/Romina Power

Su Al Bano
Costanzo: quale è una follia che Al Bano ha fatto per te?
Power: non lo so, dovresti chiederlo a lui…
Costanzo: e una follia che tu hai fatto per lui…
Power: sposarlo!
[…]
Costanzo: ma Al Bano è l’amore?
Power: guarda, non so che cos’è, è una cosa strana che mi lega ad Al Bano, un legame indissolubile… mi fa venire veramente i nervi… questa cosa che ci lega non smetterà mai…
[…]
Costanzo: nel frattempo tu ti sei innamorata?
Power: no.
Costanzo: è questa la cosa bellissima…
Power: ho pensato trovo qualcuno più come me… ma invece… poi c’è un altro fatto strano, secondo me, le nostre voci insieme creano una vibrazione che arriva dentro anche a chi le ascolta… ti provoca una sensazione di benessere…
[…]
Costanzo: Romina, ti faccio la stessa domanda fatta ad Al Bano, con chi sei sposata mentalmente?
Power: io? con chi sono sposata, mentalmente… mi guardi così mi fai ridere…
Costanzo: non ti guardo, rispondi…
Power: ma anche per la chiesa sono sposata…
Costanzo: con lui?
Power: sempre lui, chi altro?
Costanzo: non avete mai divorziato…
Power: no.
Costanzo: ma mentalmente… nel tuo cuore?
Power: già il fatto che io non sia riuscita a trovare un’altra persona la dice lunga, no?…

Sulla scomparsa di Ylenia
Costanzo: sono convinto che nel cuore e nella mente di un genitore un figlio non può scomparire… un figlio c’è e continua a esserci…[…] il sei gennaio di ogni anno fai gli auguri a tua figlia sui social…nella convinzione che lei ti legga…
Power: io spero che lei sia da qualche parte e legga… io voglio che circoli la sua immagine, il suo viso sui social, perché può capitare a qualcuno di vederla per strada…o che abbia perso la memoria…perché è molto misterioso che spariscano queste ragazze a New Orleans e che la polizia non agisca in maniera…e che non venga fatto un processo come si deve…dopo un po’ viene tutto arenato, tutto sepolto, tutto coperto… questo Masakela aveva degli alias che non finivano mai e nessuno l’ha mai indagato… era un musicista di strada che aveva dei precedenti penali però veniva sempre, continuamente rilasciato… […] però c’è una cosa da scoprire: perché in questa città [New Orleans] viene occultata questa ricerca del perché svaniscono le persone e cosa c’è dietro… […] In Italia uno come Masakela non se la passava così liscia…
Costanzo: ci pensi almeno una volta al giorno a Ylenia?
Power: ci penso spesso, poi l’ho sognata anche…

Sulla madre
Costanzo: da ragazzina hai fatto qualche marachella… t’ha sgridato o si è arrabbiata molto…
Power: no, questo no… però una volta mi ha costretto a fare un film che non volevo fare, questo è l’unico brutto ricordo che ho di lei…
Costanzo: quando stavi in collegio ti veniva a trovare?
Power: no, e a volte non la vedevo neanche durante le vacanze…
Costanzo: e non ti mancava?
Power: se una persona non la frequenti mai non ti manca…

Fabrizio Frizzi e l’incontro con Carlotta. “Disse a Mirigliani, guarda quella miss che bel viso ha”

Succede tutto nel 2002, l’anno in cui Fabrizio Frizzi viene scaricato pubblicamente dall’allora direttore di Rai Uno, ma anche l’anno in cui trova l’amore. Fabrizio e Carlotta, una fiaba che inizia sul palcoscenico di Miss Italia, lui conduttore, lei concorrente e poi valletta. Venticinque anni di differenza, dodici di fidanzamento, lui che nel 2013 assiste al parto e alla nascita della loro Stella, quindi il matrimonio di lì a pochi mesi. Coppia affiatata, mai chiacchierata. Una favola spezzata da un’emorragia cerebrale.

313154319bf8276fe-frizziL’INCONTRO. È il 2001, Carlotta Mantovan ha appena finito il liceo classico a Mestre, gli amici la iscrivono alle selezioni di Miss Italia senza immaginare che approderà a Salsomaggiore. Dicevano che era troppo bassa, un metro e settantadue. Carlotta e Fabrizio si vedono per la prima volta sul palco di Enzo Mirigliani, un giorno lui ricorderà che l’aveva colpito subito: «Guarda che bel viso ha quella ragazza». Gareggia con il numero 6, arriva in finale e sfiora la vittoria. Seconda. L’anno dopo, 2002, com’erano soliti fare Enzo e Patrizia Mirigliani con le miss giunte sul podio, Carlotta viene richiamata a Salsomaggiore, il suo incarico è condurre la lotteria di Miss Italia. E ritrova Fabrizio…

Anna Tatangelo: “Non sono tornata con Gigi. Vivo da sola”

Nessun ritorno di fiamma, nessun ripensamento. Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio non sono tornati insieme. La cantante vive da sola con il figlio Andrea ai Parioli a Roma e per la prima volta dopo la separazione parla a Vanity Fair confessando perché lasciarsi a volte diventa indispensabile.

anna_tatangelo_gambe_aperte__reggiseno-min“Gigi D’Alessio e io non siamo tornati insieme – racconta Anna – All’inizio della nostra storia, quando mi hanno dato della sfascia-famiglie, della ruba-uomini, e tutti sparavano su di me nonostante proprio tutti sapessero che venivo “dopo” una storia già finita, pensavo che la scelta migliore fosse restare in silenzio. Per rispetto degli altri: Gigi, l’ex moglie, i figli. Ma adesso non ho più 18 anni, non sono più una ragazzina, e a 31 parlo. Perché se è vero che il tempo risponde al nostro posto, le bugie non mi stanno più bene: sono stanca di avere voci addosso”.

“Abbiamo un figlio, insieme, quello sì: è normale dunque che ci vediamo, anche a pranzo la domenica. L’esistenza non è fatta di vittorie, ma di risultati. E separarsi non significa per forza di cose odiarsi” spiega la Tatangelo a cuore aperto.

“Litigavamo sempre più spesso, eravamo finiti ad andare a letto senza più dirci una parola, senza più darci neanche la buonanotte. E poi per il rumore. Gigi è il classico napoletano che vuole tutti intorno. Il salone era sempre pieno di gente. Cucinavo per 20/30 persone ma alla fine ho memoria di una sola vacanza veramente nostra, a Dubai, e le pizze mangiate a due si contano sulle dita di una mano. Così un giorno gli ho detto: “Vogliamo allontanarci un attimo e capire? Me ne vado”. E lui non mi ha fermata” racconta con l’amaro in bocca la bella Anna. La favola non è finita con Gigi che va a riprenderla e la riporta a casa, ma con la Tatangelo che ricomincia una nuova vita: “Le prime notti qui sono state il panico assoluto. Volevo venisse a riprendermi sotto il palazzo. E invece s’è perso sul Raccordo anulare. Ora sono rinata, nella bellezza anche, di girare nuda dopo una doccia, nel silenzio delle mie stanze”.

Gigi in tv ha detto che vorrebbe invecchiare con Anna. “Ci lega un bambino e un grande sentimento. Mi fa piacere che, perfino in questa fase, continui a parlare bene di me… Però i desideri che è andato a raccontare in tv avrei preferito sentirmeli dire in faccia”. La Tatangelo avrebbe voluto un matrimonio e un altro figlio, ma “i remi sono due, e se si pagaia solo da una parte, la barca gira su se stessa”. Torneranno mai insieme? “Non voglio più essere una donna scontata dentro una casa. Per una ripartenza ci sarebbero delle condizioni…”

Juliana Moreira ed Edoardo Stoppa, matrimonio da favola a Milano

Un matrimonio da favola, come era nelle premesse, e nonostante i tempi ridottissimi. Le nozze tra Edoardo Stoppa e Juliana Moreira sono state celebrate venerdì con rito civile dal sindaco di Milano Giuseppe Sala nella suggestiva cornice di Palazzo Reale.

3376456_0936_21.8635327 (1)L’inviato di Striscia e la showgirl di Paperissima Sprint hanno preparato tutto in sole due settimane e il matrimonio si è svolto alla presenza dei parenti, compresi quelli brasiliani di Juliana.
La Moreira, in abito rigorosamente bianco, si è definita su Instagram una “sposa rock”, mettendo in mostra anche i numerosi tatuaggi, mentre l’inviato milanese di Striscia la notizia, sorpreso per essersi trovato a suo agio in abito da cerimonia ha lasciato questo pensiero su Instagram: “Stamattina sveglia presto per andare in giro a lavorare, come sempre, per l’Italia…con il mio pensiero che ancora va a venerdì scorso, giorno del mio matrimonio. Grazie a tutti coloro che hanno contribuito a rendere speciale questo giorno!!!!!

Noemi Letizia, matrimonio in crisi dopo 90 giorni. “Venite, questi si ammazzano”, e arriva la polizia

Il matrimonio di Noemi Letizia era cominciato come una favola, ma sembra essere già finito. È durato 90 giorni, forse addirittura meno, l’idillio con il marito Vittorio Romano. La prima “papi girl” balzata all’onore delle cronache per la sua festa del 18esimo compleanno con invitato speciale Silvio Berlusconi e il marito, 36enne in odore di candidatura per Forza Italia, hanno celebrato le nozze con rito civile lo scorso 23 giugno a Nerano e hanno due bambini.

noemi-letizia-mamma-bis-620x350La parola “fine”, secondo quanto scrive Repubblica, sarebbe stata pronunciata da lei ad agosto, quando dalla residenza di Capri si è spostata a quella di Cortina, ma è del 23 settmbre, a tre mesi esatti dal matrimonio, che gli amici di Noemi Letizia hanno chiamato polizia e carabinieri per chiedere di arginare una crisi scoppiata nella casa di Mergellina in cui vivevano gli sposi: «Venite, questi si ammazzano. Hanno litigato di brutto, lui l’ha aggredita verbalmente, lei gli ha risposto, la donna sta male».
In casa, erano le 21.30, è arrivata una volante della polizia. Gli amici hanno raccontato che Vittorio, piombato a casa non atteso, si era irritato nell’aver scoperto che la moglie avesse invitato ospiti a cena. Lui ha raccontato, invece, di non sentirsi rispettato dalla madre dei suoi figli.

Dani Alves e Joana Sanz, matrimonio in bianco e nero e luna di miele (sexy) a colori

L’ex calciatore della Juventus, oggi al Paris Saint Germain, ha detto sì alla bellissima fidanzata. E condivide coi fan le immagini delle nozze. ma anche quelle della luna di miele… passionale

dani_alves_joana_sanz_matrimonio_luna_miele_645Dani Alves e la sexy fidanzata Joana Sanz si sono finalmente sposati. Con una cerimonia da favola, come tutti i calciatori che hanno scelto l’estate 2017 per convolare a nozze (SPECIALE). E l’ex giocatore della Juventus, oggi al Paris Saint Germain, ha voluto condividere con i suoi fan le immagini delle nozze. In uno speciale e romantico bianco e nero. mentre quelle della luna di miele… sono a colori. E che colori, viste le acrobazie che mostrano…
IN ABITO BIANCO – Che Joana Sanz fosse in bianco per il matrimonio era quasi scontato. Una sposa bellissima, con un abito da sogno. Ma anche il marito Dani Alves ha scelto il bianco…. Originale, come da sempre è il calciatore.
ROMANTICONI – Le immagini del matrimonio di Dani Alves e Joana Sanz sono in bianco e nero, per loro scelta. E sono romanticissime. Per lasciarsi andare alla passione e ai colori, in fondo, c’è la luna di miele. Nei posti più belli del mondo. Fino a tornare a Parigi, dove Dani e Joana hanno già trovato casa. E che casa…

Il calciatore Cataldi sposa Elisa ma i regali vanno a Chiara Insidioso, la ragazza ridotta in fin di vita dal fidanzato

Fiori d’arancio, cuore d’oro. Danilo Cataldi, centrocampista della Lazio, nel pomeriggio ha sposato a Bracciano l’amata Elisa.
Dopo anni di fidanzamento, i due sono convolati a nozze nella splendida cornice del Castello Odescalchi.

Il,P20calciatore,P20Cataldi,P20si,P20sposa,P20ma,P20i,P20regali,P20vanno,P20a,P20Chiara,P20Insidioso,P20la,P20ragazza,P20ridotta,P20in,P20fin,P20di,P20vita,P20dal,P20fidanzato_01204207.jpg.pagespeed.ce.ZElDjCcLMsUn matrimonio da favola con tanto di lieto fine. Niente regali né liste di nozze, ma solo beneficenza. La richiesta degli sposi agli invitati è stata chiara: evitare costosi doni e sostituirli con donazioni e opere di bene. L’intero ricavato, infatti, sarà devoluto in per aiutare Flavio e Francesco, gemellini affetti da una rara malattia neurodegenerativa, e Chiara Insidioso, ragazza massacrata e ridotta in stato vegetativo dall’ex compagno e ancora oggi costretta a vivere in gravi situazioni di disagio.
Spesso e volentieri, lontano dalla luce dei riflettori, Danilo e Elisa si prodigano per chi ha bisogno. E anche stavolta, in uno dei giorni più importanti della loro vita, hanno fatto lo stesso. Alla cerimonia hanno partecipato tra gli altri, molti calciatori come Radu, Lombardi, Bernardeschi, Romagnoli, Berardi e Benassi.