Serena Rossi, sirenetta a Fregene con fidanzato e figlio: «Insieme da dieci anni»

Ha da poco finito le riprese dell’attesa mini serie di casa Rai “Mimì”, sulla vita di Mia Martini, Serena Rossi si gode la sua famiglia al mare. L’attrice infatti è stata sorpresa da “Vero” sulla spiaggia di Fregene assieme al compagno (anche lui attore e conosciuto sul set di “Un posto la sole”) Davide Devenuto, con cui è fidanzata da più di dieci anni e il figlio Diego, 2 anni.

serena-rossi-davide-devenuto-diego_09150910L’attrice rimane vestita, ma assieme al fidanzato non ha paura di bagnarsi per giocare col piccolo sul lungomare.
Tra film, tv e musica, Serena si è anche aggiudicata la quarta edizione del programma di Rai 1 “Tale e quale show” oltre che la terza dello spin-off “Il torneo”.

Claudia Gerini e il flirt con Verdone: «L’ho amato, ma non ero pronta per una storia seria»

“Ero innamorata di Verdone da sempre, ci siamo avvicinati per un periodo, però abbiamo capito che non eravamo pronti per una relazione. Forse più io non ero nelle condizioni di intraprendere una convivenza o una relazione seria”.

carlo-verdone-e-claudia-gerini-nel-terzo-atto-di-grande-grosso-e-verdone-53873A raccontarlo è Claudia Gerini, intervistata da Francesca Fagnani per ‘Belve’, nella puntata che andrà sul Nove venerdì 29 giugno alle 22.45. La storia risale al periodo in cui l’attrice e il regista hanno girato ‘sono pazzo di Iris Blond’: “Abbiamo fatto due film di seguito – ha ricordato Claudia Gerini -. C’è sempre una sorta di transfert col regista, anche perché io ero single in quel momento. Questa grande intesa si è trasformata in un flirt”.

Giuseppe Conte, la suocera del premier e il passato con Tinto Brass…Quel film bollente

Mentre Giuseppe Conte e Emmanuel Macron cercano un’intesa per la questione migranti, sua suocera torna alla ribalta su DiPiù per aver lavorato con Tinto Brass. Il regista di film erotici, contattato dal settimanale, ha svelato: “Quando ho saputo che la suocera del Presidente del Consiglio è Ewa Aulin, una delle attrici che io ho lanciato, mi sono sorpreso”.

8_20180625121102 (1)L’attrice e cantante di origini svedesi è stata scoperta da Alberto Lattuada, è stata protagonista di alcuni gialli all’italiana, ha lavorato con Jean-Luis Trintignant per dedicarsi tra la fine degli anni ’60 e l’inizio dei ’70 ai decamerotici italiani. A soli 23 anni, nel 1973, Ewa Aulin chiuse con il cinema, rimase a Roma e andò a convivere nel 1974 con il costruttore edile Cesare Paladino. Dalla loro relazione nacquero due figlie: Olivia Paladino è l’attuale compagna di Giuseppe Conte e gestisce il rinomato Hotel Plaza nella Capitale, fondato dal padre.

Da sex symbol in Top Gun a signora di mezza età: la metamorfosi di ‘Charlie’, ora irriconoscibile

Ve la ricordate in Top Gun? La sua chioma bionda e il suo sorriso avevano conquistato i milioni di spettatori del film cult con Tom Cruise, che l’anno prossimo avrà un sequel. Parliamo di Kelly McGillis, l’astrofisica Charlie Blackwood innamorata del pilota Maverick, che diventò un’icona alla fine degli anni ’80.

kelly332 anni dopo quel film, scelta da Ridley Scott, Kelly è molto cambiata: il tabloid britannico The Sun ha pubblicato alcune sue foto, e il tempo non è stato clemente. Taglio corto, capelli bianchi e qualche chilo in più, ora ha 60 anni e di quella bionda con occhiali da sole e sex appeal da vendere è rimasto poco. In Top Gun 2, lei non ci sarà, anche se non avrebbe disdegnato l’idea di un cameo.

Al Bano: «Sono l’uomo più felice del mondo, Ylenia è in Paradiso e so che la raggiungerò»

Nel corso della puntata di Pomeriggio 5 si è parlato nuovamente del triangolo amoroso tra Al Bano Carrisi, Romina Power e Loredana Lecciso. Il cantante di Cellino San Marco ha rilasciato un’intervista a un settimanale “Chi” in cui dichiara di essere “Finalmente l’uomo più felice del mondo”. Parole piene di affetto per tutta la sua famiglia.

3768092_1928_albano_yleniaSul dolore più grande della sua vita, la scomparsa della figlia Ylenia, spiega: «So che è in Paradiso e la raggiungero».
Il cantante in questi giorni sta presentando il film documentario sulla madre Yolanda. «Una donna rivoluzionaria che ha insegnato a tutta la famiglia i valori importanti e che se li possiedi puoi continuare la tua vita senza perderti, perché non si corre il pericolo di sbagliare la rotta. All’inizio non era d’accordo che sposassi Romina, poi però l’ha adottata come se fosse una figlia. Quando abbiamo divorziato ha sofferto molto, ma ora è felice che abbiamo riallacciato i rapporti».

Paola Caruso, colpo di fulmine per Francesco Caserta: «Convivamo, l’ho conosciuto un mese e mezzo fa»

“Al momento vivo con lui a Montecarlo, ma stiamo arredando una casa sulle rive del Lago Maggiore. Sarà pronta: alla fine di questo mese”. Un colpo di fulmine per l’ex isolana (ed ex “Bonas” di “Avanti un altro) Paola Caruso che solo un mese e mezzo fa ha incontrato il suo attuale fidanzato, l’imprenditore Francesco Caserta, con cui convive e che presto vorrebbe sposare: “Da quando ci siamo conosciuti un mese e mezzo fa – ha raccontato a “NuovoTv” – non ci siamo più, separati. Non siamo stati nemmeno un giorno senza dormire insieme, siamo molto attaccati”.

paola-caruso-francesco-caserta_28174526Si sono conosciuti per caso in aeroporto (“Ci siamo incontrati all’aeroporto di Lamezia, io ero andata in Calabria a trovare la mia famiglia. Lui era in fila davanti a me. Mentre stavamo salendo sull’aereo, mi ha preso il bagaglio e mi ha detto: “Ti aiuto”. Ci siamo guardati negli occhi e mi sono innamorata. Non scorderò mai il nostro sguardo, ho visto la sua anima.
È successo come nei film, quando ti guardi ne- gli occhi e t’innamori. È stato un colpo di fulmine”) e in progetto c’è anche un figlio: “Non dico che ci stiamo pensando però io ho 33 anni, lui ne ha 28 e per noi la famiglia è importante. Prima di fare un figlio, però, ci sposeremo. Siamo due persone un po’ vecchio stampo”.

Chiara Ferragni-Fedez, prove di nozze a Cannes

Un rientro in grande stile in Europa. Chiara Ferragni, dopo essere tornata a Milano con Fedez e il piccolo Leone, sbarca a Cannes. Sceglie la passerella del Festival del Cinema per festeggiare il suo debutto (da mamma) nella mondanità. In abito in duchesse rosa con gonna dal lungo strascico e dallo spacco vertiginoso che lascia intravede gli slip in tinta, la blogger incanta lasciando il fidanzato in secondo piano.

C_2_articolo_3139815_upiImagepp

Neomamma da quasi due mesi, la Ferragni nel giorno dedicato alla sua prima festa si lascia immortalare dai flash sulla passerella di Sink or Swim – Le Grand Bain, un film diretto da Gilles Lellouche. Ha scelto un’occasione importante per tornare sotto i riflettori e lo ha fatto con una mise da favola, in versione Barbie al gran ballo. Accompagnata dal rapper che cerca di minimizzare con storie social, Chiara si gode la celebrità e sorride soddisfatta. A fine estate lei e Fedez si sposeranno e in questi giorni francesi la coppia si allena con strascichi e look eleganti. A Cannes però la fashion blogger regala anche un siparietto a luci rosse grazie allo spacco esagerato che la obbliga a mostrare la biancheria intima. Chissà se oserà tanto anche con il suo abito bianco…

Sara Tommasi a Le Iene: «Ero bipolare, pensavo di morire». La showgirl parla dopo 4 anni di incubo

La malattia, la sofferenza, quel film hard di cui ha parlato tutta Italia con alcune persone che hanno sfruttato la sua fragilità. Sara Tommasi, dopo tanto tempo, è tornata a parlare e lo ha fatto con Le Iene, che l’hanno intervistata nella puntata andata in onda mercoledì. «Pensavo di non venirne più fuori, di morire. Questa malattia non ti dà più energie, è come se fossi un automa, una marionetta», ha detto Sara.

sara_tommasi_ricoverata_facebook_645
«Ora che ho riacquistato la salute sto meglio. Mi sono ricordata chi ero – continua Sara, laureata alla Bocconi, modella, showgirl per anni in televisione – Avevo bisogno di aiuto, ero un morto che camminava. Il disturbo di cui ho sofferto, il bipolarismo, ti toglie energie, non sei più capace a fare niente, a prendere un taxi, non ti ricordi chi sei, non sai dove andare».

Tante persone hanno sfruttato quei momenti di debolezza per portarla ad eccessi di cui ora è pentita. «Quelle cose non mi appartengono – dice – Non ero assolutamente io. Non parlavo bene, non mi ricordavo le frasi. Non ce l’ho con nessuno, do colpa soprattutto a me stessa». Un periodo lungo 4 anni. «Sono stata in ospedale per cinque mesi, quando sono uscita mi sentivo invalida – conclude – i farmaci per fortuna mi hanno permesso di uscirne».

Ciò che ha fatto in quegli anni le porta anche episodi antipatici: alcune persone, quando la trovano per strada, la apostrofano in maniera poco simpatica. «Mi capita che magari sono in giro e viene qualche idiota a dirmi “andiamo…. Io mi vergogno di ciò che ho fatto, queste cose mi portano a chiudermi in casa e a non uscire. Per fortuna ho la mia famiglia,  da loro mi sento amata».

Dal calcio ai film hard: chi è il calciatore entrato nell’Academy di Rocco Siffredi

Dopo estenuanti provini, Davide Iovinella – meglio conosciuto come Davide Montana oppure Dadà – è riuscito ad entrare nel Rocco’s World ed essere scelto tra tantissimi ragazzi armati di belle speranze e un certo talento che si sono messi in gioco alla Siffredi Hard Accademy per sfondare nel mondo dei film a luci rosse.

Cattura-2Il calciatore del Pomegliano ha lasciato la Serie D e il calcio dilettantistico dove, si sa, gli stipendi non hanno nulla a che vedere con quelli percepiti dai colleghi di Serie A per entrare in un mondo completamente diverso.

Brigitte Nielsen fotografata sulla sedia a rotelle: sul set con l’ex

Una Brigitte Nielsen inedita quella fotografata all’aeroporto di Philadelphia. L’attrice è apparsa stanca e sulla sedia a rotelle, mentre veniva trasportata verso il suo suv.

3645666_1816_brigitte_nielsen_sedia_rotelleLa Nielsen è a Philadelphia per partecipare al film “Creed 2”. In Pennsylvania, infatti, sono ufficialmente cominciate le riprese del sequel del film spinoff della saga di “Rocky”, con protagonista l’ex fidanzato Stallone.
La pellicola uscirà nelle sale il prossimo novembre. L’annuncio è arrivato direttamente da Sylvester Stallone, che ha condiviso un video direttamente dal set.