Usa, abbandona il figlio neonato in un bagno dell’aeroporto: accanto al piccolo una lettera con un disperato appello

È da oltre venti giorni che la polizia sta dando la caccia a una ragazza di circa 20 anni che nella serata del 14 gennaio scorso, dopo essere sbarcata da un aereo, ha abbandonato il figlio appena partorito nell’aeroporto di Tucson, in Arizona. Il piccolo è stato trovato da un dipendente dello scalo in un fasciatoio nel bagno delle donne, pulito e avvolto in alcuni panni, con accanto un biglietto scritto a mano con cui la donna ha lanciato un appello disperato, scrivendo le prime righe come se fosse il bimbo stesso a parlare, poi intervenendo in prima persona: «Aiutatemi, per favore. Mia madre non aveva idea di essere incinta.

3533877_Schermata_2018-02-07_alle_13_52_01È incapace e inadatta a prendersi cura di me. Per favore, portatemi dalle autorità in modo che possano trovarmi una buona casa. Voglio solo ciò che è meglio per lui, e il meglio non sono io. Per favore. Mi dispiace». Nel bagno sono state trovati inoltre una canottiera bianca, un paio di mutandine di pizzo verde e un paio di pantaloni neri, tutti imbrattati di sangue e fluidi corporei. Subito dopo il ritrovamento, il piccolo è stato portato in ospedale, dove è stato accudito e dove si trova tuttora in buone condizioni.
Ora, dopo oltre venti giorni di ricerche infruttuose, nella speranza che qualcuno si faccia avanti per aiutare gli investigatori a dare un nome alla mamma del neonato, la polizia ha rilasciato nuovi dettagli sulla vicenda, comprese le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza che mostrano la donna nei corridoi dell’aeroporto mentre si dirige al bagno con un fagotto tra le braccia. L’Arizona è uno Stato che, per salvaguardare l’incolumità dei neonati, consente ai genitori che decidono di abbandonarli di consegnarli in luoghi determinati, considerati di “rifugio sicuro”, come le stazioni dei pompieri, gli ospedali, le agenzie di adozione autorizzate, le agenzie private di assistenza e le chiese. Ai genitori viene concesso di mantenere l’anonimato, a patto che rispondano ad alcune domande sul neonato, sulla sua salute e sul suo background. Tutte regole che la donna dell’aeroporto di Tucson ha puntualmente disatteso, visto che il bagno di uno scalo aereo non è tra i luoghi di “rifugio sicuro”, né può essere consentito abbandonare un bimbo senza avvisare nessuno: per questo motivo rischia accuse di rilevanza penale, come l’abbandono e la messa in pericolo dell’incolumità di un bambino.

Metà gatto, metà neonato. Creatura in Malesia spaventa il web, ma la realtà è un’altra

Una creatura spaventosa, dal corpo simile a quello di un gatto e dalla testa simile a quella di un neonato, ma con due denti affilatissimi che sporgono dalla bocca.
Il web è rimasto sconcertato dopo aver visto le foto di un presunto ritrovamento avvenuto in Malesia, nello stato del Pahang. Gli scatti sono stati pubblicati sui social e hanno fatto il giro del mondo.

3311785_1000_creatura_spaventosaLa misteriosa creatura sembra un ibrido tra l’essere umano e alcuni animali, e oltre ai due denti affilati presenta anche una folta peluria lungo tutto il dorso. Dopo che gli scatti sono stati diffusi sui social, si era sparsa la voce del rinvenimento in un bosco della Malesia, una notizia che aveva gettato nel panico e terrorizzato gli abitanti del luogo.
Come riportano l’Irish Mirror e alcuni media locali, sulla vicenda si è resa necessaria la puntualizzazione della polizia locale, che ha annunciato che il rinvenimento della creatura è una vera e propria bufala. La misteriosa creatura non è altro che un pupazzo in silicone realizzato con maestria da un’azienda dedita a creazioni spaventose e decisamente realistiche.
Secondo quanto riportato dalla polizia malese, l’azienda che ha realizzato questa inquietante e spaventosa creazione ha una sede all’estero, in un altro paese asiatico, e vende i suoi prodotti online in tutto il mondo.

Tania Cagnotto, vacanze alle Baleari con il pancino

La tuffatrice Tania Cagnotto ha annunciato la sua gravidanza sui social durante una vacanza romantica alle Baleari con il marito Stefano Parolin. La coppia, insieme da otto anni, festeggerà a breve il primo anniversario di nozze con il pancino, e il settimanale “Chi” mostra gli scatti della campionessa in bikini con il ventre lievitato. Sui social intanto tiene in braccio la sua “nipotina”, figlia della ex collega Francesca Dallapé.

C_2_articolo_3090664_upiImagepp

In attesa di stringere a gennaio tra le braccia il suo neonato, di cui non ha ancora svelato il sesso, la signora Parolin si coccola Ludovica, la figlia di Francesca, sua ex compagna di vittorie nei tuffi sincronizzati e anche lei in vacanza alle Baleari.
E proprio in questi ultimi giorni di relax la Cagnotto pensa solo a godersi sole e mare: “Le mie vacanze in orizzontale. Voglia di muovermi zero”, cinguetta sui social sdraiata sul materassino in acqua. Poi però non rinuncia all’aperitivo, il suo momento preferito. Un brindisi (per lei analcolico) in compagnia di amici, con la mano del marito stretta alla sua appoggiate teneramente sul pancino.

Auto travolge mamma e passeggino: neonato in fin di vita

Grave incidente questa mattina a Treviso. Un neonato è rimasto ferito, sembra in modo grave, da un’auto.

auto-travolge-mamma-e-passeggino-neonato-in-fin-di-vita-treviso-foto_31135218

Il piccolo era sul passeggino che, mentre la mamma attraversava la strada, è stato agganciato da un’auto. Il piccolo è ricoverato all’ospedale. Sul posto i vigili urbani e la Polstrada che dovranno ricostruire la dinamica dell’incidente.

Bar Refaeli, Capodanno con sorpresa: ​su Facebook il test di gravidanza positivo

Capodanno speciale per Bar Refaeli: la modella, che si è sposata l’estate scorsa, ha annunciato di essere incinta postando la foto del test di gravidanza positivo.

1937135_587124974771155_4827844247984464598_n

La lieta novella è giunta poco prima della mezzanotte via Facebook: «Ecco come sarà il 2016…Felice anno nuovo!», ha scritto la bionda modella, concludendo il tutto con l’emoticon di un neonato. Ovviamente sono stati quasi 90mila i “Mi piace” dei suoi followers.