Fabrizio Corona parla dopo 2 anni di silenzio: «Mi hanno messo in manette sotto gli occhi di mio figlio»

Fabrizio Corona parla per la prima volta dopo l’uscita dal carcere. Sul numero di Chi in uscita mercoledì 16 maggio, dopo due anni di silenzio, spiega come sono stati i suoi 16 mesi in cella e ovviamente non mancano gli attacchi e le plemiche nelle sue parole che sembrano celare ancora rabbia.
«La mia è l’unica versione, quella vera. È stata solo una guerra», attacca Corona. «Io come singolo individuo contro un macigno più grande e forte di me che non voglio identificare con nessun nome altrimenti, dopo quest’intervista, ricominciamo da capo. E come me, vittima della mala giustizia, ci sono tante brave persone».

C_2_articolo_3140064_upiImageppCorona ricorda il 10 ottobre di due anni fa, quando fu arrestato per aver nascosto 2 milioni e 684 mila euro in un controsoffitto a casa di una sua collaboratrice. «Mi chiama il mio avvocato, Ivano Chiesa, e mi dice tre parole: “Ti devi consegnare”. Avevo due ore di tempo. Riunisco le persone care a casa di mia madre. Arrivati da mia madre, Chiesa mi ha detto che il giudice aveva deciso di sospendere l’affidamento, ma non aveva una spiegazione. Ho abbracciato forte mio figlio, avevo paura, dieci uomini sono venuti a prendermi con modi bruschi, come se fossi uno dei peggiori criminali. Tutto sotto gli occhi di mio figlio. L’ho guardato e gli ho detto: “Papà ce la farà”. Ho incrociato lo sguardo di mia madre e per la prima volta ho provato dolore. Poi ancora una voce: “Tutti fuori. Resta solo il signor Corona”. Mia madre Gabriella sviene. Mi ammanettano e mi consegnano un mandato di custodia cautelare. Il reato: intestazione fraudolenta di beni. Dopo tre ore mi ritrovo di nuovo al casellario di San Vittore. E sento ancora quel rumore: il cancello che si chiude dietro le spalle. Quel rumore è il ritorno all’inferno. Lo sanno tutti i detenuti».

«Al Bano e Romina sono tornati insieme». L’indiscrezione di Giovanni Ciacci

Ritorno di fiamma tra Al Bano Carrisi e Romina Power? Secondo Giovanni Ciacci, sarebbe proprio così. La passione, a suo dire, sarebbe tornata a splendere sulla coppia più amata del mondo dello spettacolo.

3690687_2141_albano_romina_stanno_insieme_ciacci (1)Ma facciamo un passo indietro. Dopo le ultime polemiche con Loredana Lecciso, Romina aveva chiesto il silenzio. Silenzio che sarebbe stato infranto proprio dal capo tutor di Detto Fatto e concorrente di Ballando con le Stelle, Ciacci. Come riporta ilGiornale, Gio Gio avrebbe rivelato: «Io li ho visti dietro le quinte di Ballando quando sono stati ospiti e ho notato i loro sguardi. Quegli occhi non me la raccontano giusta. Per me sono tornati già insieme».
Ma facciamo un passo indietro. Dopo le ultime polemiche con Loredana Lecciso, Romina aveva chiesto il silenzio. Silenzio che sarebbe stato infranto proprio dal capo tutor di Detto Fatto e concorrente di Ballando con le Stelle, Ciacci. Come riporta ilGiornale, Gio Gio avrebbe rivelato: «Io li ho visti dietro le quinte di Ballando quando sono stati ospiti e ho notato i loro sguardi. Quegli occhi non me la raccontano giusta. Per me sono tornati già insieme».

Fabrizio Frizzi, ricomincia l’Eredità. L’emozione di Carlo Conti: “Vorrei essere da qualsiasi altra parte in questo momento”

“Queste sono le chiavi che per scherzo io e Fabrizio ci siamo scambiati tante volte. Oggi le riprendo forzatamente. Vorrei essere in qualsiasi parte del mondo in questo momento, ma non qui. Dico soltanto un grazie a questo studio che in questi mesi ha supportato Fabrizio. Dalle dottoresse, alle maestranze al pubblico”.

Schermata-2018-04-03-alle-18.48.29_03185617Sono le parole commoventi con le quali Carlo Conti ha ripreso la conduzione dell’Eredità, dopo la morte di Fabrizio Frizzi per un’emorragia cerebrale.
Conti ha il viso provato, gli occhi lucidi, ma trattiene le lacrime e con poche parole intense ricorda l’amico scomparso.
Lo studio saluta Fabrizio con un lungo applauso. Ma lo spettacolo, come ricorda il conduttore, deve continuare. L’Eredità ricomincia, nel ricordo di Fabrizio.

“Isola dei Famosi”, per Simone occhi e mani su Valeria

All'”Isola dei Famosi” giornata eccitante per Simone Barbato che non ha mai nascosto la sua passione per Valeria Marini. Dopo Jonathan, questa volta tocca proprio a lui spalmare la crema sulla schiena ancora scottata e sul lato B della Peor. Per il naufrago sorriso sulle labbra e mani operose. Nella notte invece discussione tra Alessia e Valeria, che ha chiuso gli occhi invece che badare al fuoco.

C_2_articolo_3130290_upiFoto1FDiscussione notturna a Playa Dos per Valeria Marini e Alessia Mancini. Di turno per curare il fuoco c’è Valeria, ma proprio quando chiude per un attimo gli occhi… Alessia, li apre. “Io… stavo cercando di far ripartire la fiamma” sottolinea la Mancini. Ma la Peor è pronta a ribattere: “La smetti di rompermi le scatole e vai a dormire, sei sempre tutto tu fai sempre tutto tu… non è così bella, e non risulti nemmeno tanto simpatica”. La naufraga, risponde sorridendo: “E’ per questo che ti adoro, perché sei sempre così ironica”. Valeria chiarisce che la sua non è ironia ma sincerità. “Ha la sindrome del capetto, le da fastidio che io sia qui perché sono un elemento forte” è quel che pensa la showgirl della Mancini.

Cristina Chiabotto e la moda: «Con gli uomini niente tacchi, sennò fuggono»

Niente abiti in laminato per Cristina Chiabotto. La modella e conduttrice, classe 1986, ha le idee chiare in fatto di outfit: «Per una serata romantica in genere mi oriento su jeans e giacca ed evito i tacchi, perché con il mio metro e 84 cm faccio fuggire tutti!

cristina_chiabotto_my_metal_collection_4Se esco con le amiche, invece, mi piace indossare vestiti luminosi, magari una gonna gold con un top, e scarpe con un po’ di tacco. Tra donne ci si alza insieme verso il cielo».

La incontriamo alla sfilata di Laura Biagiotti, a Milano. Ha i capelli raccolti in uno chignon che le fa risaltare gli splendidi occhi azzurri. In una parola, è splendida. «Sono entusiasta di questa collezione, Lavinia Biagiotti è stata bravissima. Il mio capo preferito è un abito nero intarsiato di Swarovski», racconta.

Francesco Monte a “Verissimo”: “Con Paola è nato qualcosa”. E guarda Cecilia con gli occhi lucidi

Francesco Monte, ospite di “Verissimo, ha raccontato la sua verità sullo scandalo della droga che lo ha travolto mentre era sull’Isola dei Famosi.

3540389_1830_monte (1)Silvia Toffanin gli ha anche chiesto dell’amicizia particolare nata con “Madre Natura” Paola Di Benedetto: “È nato un avvicinamento tra a me e lei all’improvviso. Ci siamo conosciuti un po’ di più, ci siamo raccontati molte cose. Quindi vedremo. C’era una qualcosa di fondo che si poteva coltivare, adesso vediamo”.
“Credo nel karma, con tutte queste situazioni negative, mi drovrà capirare qualcosa di veramente bello”, si è augurato l’ex tronista, subito dopo aver visto un servizio in cui l’ex Cecilia Rodriguez si schierava dalla sua parte. “Bisogna avere delle prove e non si può accusare durante una diretta televisiva, in un programma del genere”, le parole dell’argentina che ha condiviso con lui la vita per quattro anni. “Hai gli occhi lucidi”, le parole della Toffanin.

Occhi grandi e blu, Anastasia è la bambina più bella del mondo: ha solo 6 anni

Anastasia Knyazeva è “la ragazza più bella del mondo” per i suoi lineamenti da bambola e i grandi occhi blu. Di nazionalità russa, potrà calcare le passerelle più importanti e già vanta più di 500 mila follower. Anastasia però ha soltanto sei anni.

9d00593a13669e472b63cc0230a29228Le sue foto riscuotono grande successo e a gestire la pagina ci pensa la madre, come riporta il Daily Mail. I fan sono stati catturati dalla sua bellezza e seguono attentamente l’inizio della sua carriera commentando gli scatti più belli.
La piccola sembra seguire le orme di Thylane Blondeau, la 16enne francese, modella e figlia del calciatore Patrick Blondeau, che si è aggiudicata il titolo in precedenza. A 10 anni ha posato per un numero di Vogue Paris e le sue foto hanno innescato polemiche per la forte carica sessuale espressa nonostante la giovane età.

Belen balla sul tavolo, Martin copre gli occhi

Splendida Belen Rodriguez, regina del palco anche nell’ultima puntata di Tu Si Que Vales. La showgirl argentina durante la serata non si è risparmiata nel ballo, facendo da partner per alcune esibizioni. E l’intesa con Martin Castrogiovanni cresce.
Belen Rodriguez è spigliata e sicura, oltreché seducente. Premiando un anziano concorrente, lui si sbilancia “Io le devo dare un bacio”. “Me lo dia!” ha risposto Belen, conscia del suo effetto sul publico.

C_2_box_47824_upiFoto1FMa è sulle note della dibattuta canzone “Figaro” che la showgirl ha dato il meglio di sé. Prima il balletto con Mara Venier sul palco, poi improvvisamente la Rodriguez è salita sulla cattedra per ballare ancora: “Dai Martin, vamos!” ha detto lei, invitando il suo connazionale.
Ma il cortissimo vestito Aniye By, con paillettes sui toni del rosso e motivo geometrico, stenta a contenere le belle gambe di Belen Rodriguez e Martin Castrogiovanni, dal basso, è costretto a coprirsi gli occhi. Belen, divertita, ha condiviso la foto sul suo profilo social.
La regia ha poi smesso di inquadrare: avrà dato una sbirciatina prima che lei scendesse? La puntata si è chiusa con la Rodriguez che porgeva a Castrogiovanni un osso, di cioccolato.

Ragazza di 21 anni suda sangue dagli occhi e dalle mani: “Caso rarissimo”

Un caso rarissimo. L’espressione «sudare sangue» è abbastanza comune, ma purtroppo per qualcuno è più di un modo di dire. È il caso di una donna di 21 anni di Firenze affetta da ematidrosi, una condizione molto rara, anche se le prime descrizioni risalgono al terzo secolo prima di Cristo, che porta appunto a sudare sangue, soprattutto in caso di stress molto forti.

collage-2017-10-24_24193649La paziente fiorentina, la cui vicenda è descritta dai medici dell’Università di Firenze sul Canadian Medical Association Journal, è arrivata all’ospedale quando il sintomo si manifestava già da tre anni. «Non c’era nessuna causa scatenante visibile per il sanguinamento – scrivono Roberto Maglie e Marzia Caproni del dipartimento di Dermatologia -, che poteva avvenire mentre la donna dormiva o durante l’attività fisica. La paziente ha dichiarato che il fenomeno era più intenso durante i periodi di maggior stress, con episodi di durata da uno a cinque minuti».
La condizione, spiegano gli autori dell’articolo, ha portato la donna ad una condizione psicologica particolarmente fragile. «La paziente è diventata socialmente isolata a causa dell’imbarazzo provocato dal sanguinamento – scrivono -, e ha riportato sintomi compatibili con un depressione maggiore e un disturbo da panico». L’ematoidrosi è una condizione descritta raramente in letteratura, tanto che in alcuni libri di testo è definita come ancora non scientificamente provata. Fra le cause ipotizzate, tutte però ancora solo ipotesi, ci sono problemi di coagulazione o una rottura dei vasi sanguigni che fa finire il sangue nei dotti del sudore. In questo caso alla donna sono stati prescritti degli psicofarmaci per i problemi di ansia e depressione e il propanololo, un medicinale contro l’ipertensione, che ha alleviato il problema principale senza però eliminarlo. Al caso la rivista dedica anche un editoriale di Jacalyn Duffin, esperta di storia della medicina dell’università dell’Ontario.
«Gli scrittori medici spesso tendono a considerare la storia della passione di Cristo come la prima descrizione del fenomeno – scrive – ma l’ematoidrosi appare nella letteratura scientifica molto prima. Nel terzo secolo prima di Cristo due trattati di Aristotele contenevano passaggi su un sudore che assomigliava o era realmente sangue». In anni più recenti ci sono state diverse descrizioni di casi in letteratura, con la storica che ne ha censiti almeno 28 tra il 2004 e il 2017. Un caso, riguardante un uomo di 72 anni, è stato riportato nel 2009 dall’Indian Journal of Dermatology, che ne ha descritti altri due nel 2010 e nel 2013. Sempre nel 2013 il caso di una ragazza con questa condizione è stato invece descritto dalla rivista specializzata in ematologia Blood.

Occhi azzurri e curve da capogiro, ecco le foto della giornalista sexy che fa impazzire Instagram

ROMA – Occhi azzurri, labbra carnose e curve da capogiro. Eleonora Boi, giornalista di Mediaset Premium, è la nuova Instagram star che, con i suoi 300mila follower, fa concorrenza a Diletta Leotta. Nata a Cagliari nel 1986, nel 2005 partecipa a Miss Italia, arrivando tra le prime dieci.

Eleonora-Boi-Premium-Sport-696x665

L’esordio da modella, nel 2013 sbarca a “Speciale calciomercato”, in onda su Sportitalia. E dopo una parentesi come inviata alle partite del Cagliari per “Quelli che il calcio…”, torna su Sportitalia. Dal 2014 è conduttrice di “Premium Sport”.
Nel frattempo, Eleonora è diventata una vera e propria Instagram star. Le sue foto sexy fanno impazzire i fan. Lo scettro di cronista più amata del web finora nelle mani di Diletta Leotta è a rischio…