Fabrizio Corona mostra il lato B in strada, i passanti lo fotografano e lui replica: «Datemi 5mila euro, per voi è un piacere»

Fabrizio Corona torna a provocare. E questa volta l’ex re dei paparazzi lo fa abbassandosi gli slip in mezzo alla strada e mostrando il lato B. I suoi fan però l’acclamano e il video postato su Instagram fa boom di like. Ma andiamo con ordine.

fabriziocorona_latob_nudo_07093316.jpg.pagespeed.ce.hnrnxdwEg0Fabrizio è in pieno shooting al lago per una linea di costumi. E mentre è affacciato alla balconata, arriva la provocazione. Si abbassa lo slip e mette in mostra il lato B. In quel momento passano dei turisti che immortalano la scena e l’ex re dei paparazzi ironicamente replica: «Per voi è un piacere».
E poi rivolgendosi al suo staff, conclude ridendo: «Fatevi dare 5mila euro per aver fotografato». I follower si dividono. C’è chi lo critica «per aver esagerato» e chi, come al solito, lo acclama: «Sei unico». E voi come la pensate?

Maurizio Ferrini choc: “Vicino a chiedere l’elemosina per la strada. Salvato da due angeli”

“Giravo su una Bmw superlusso, avevo una moto che neanche Valentino rossi si sognava e non c’era verso di entrare in una boutique senza che mi chiedessero l’autografo, regalandomi di tutto. E adesso invece guardi un po’ come mi sono risotto”. Leggo.it torna a parlare di Maurizio Ferrini, diventato famoso interpretando la “Signora coriandoli” in tv: “Ho detto qualche ”no” di troppo a persone influenti nel mondo dello spettacolo – ha fatto sapere a “DiPiù” – e queste cose si pagano caro”.

download (1)Il problema è che ha speso tutto quello che aveva guadagnato: “Ho guadagnato tanto ma ho speso di più: soprattutto in viaggi e libri, tanti libri, niente vizi e stravizi da star, sia ben chiaro. Così, a un certo punto, i soldi sono finiti e, non avendo più entrate, per tirare avanti ho dovuto vendere tutto, chiedendo aiuto alle poche persone fidate che mi erano rimaste. Facevo la spesa al discount, cercando prodotti a basso prezzo: di solito· avevo in tasca solo monetine e a volte, per non fare la figura di quello che snocciola sul banco gli spiccioli a uno a uno, andavo al distributore per chiedere se me li cambiava in dieci euro di carta. Poi pregavo, pregavo tanto, piangendo in silenzio nelle notti insonni. La fede è sempre stata un grande aiuto, per me; credo che nei momenti di estremo bisogno, di disperazione, la preghiera sia l’unica salvezza”.
Poi è arrivata l’Isola dei Famosi: “Partii, per quelle poche settimane tornai in TV e sui giornali. Ma fu un attimo fuggente, il buio tornò quasi subito. Da allora in poi mi sono arrangiato come meglio potevo, ho vissuto ospite a casa di amici, poi con la mia fidanzata di allora in Brianza, in un modesto residence che però a un certo punto non potevamo più pagare; ci lasciammo, io finii da amici ad Ancona e infine qui a Roma. Sono arrivato al 2017 in una situazione disastrosa. Una volta mi hanno invitato a una festa e c’era anche un mio amico, il celebre scienziato Paolo Zamboni, quello che ha monitorato l’astronauta Samantha Cristoforetti in orbita. Mi sono avvicinato e gli ho detto senza pudore: “Paolo, ho bisogno di fare un po’ di spesa”. Mi ha messo in mano trecento euro, non mi sembrava vero di maneggiare banconote. Il passo successivo sarebbe stato chiedere l’elemosina per la strada. Ma a un certo punto sono arrivati due angeli: Eleonora Daniele, che lei scorso ottobre mi ha chiamato nella sua trasmissione Il sabato italiano su Raiuno e Sara Guglielmi, la donna che da un anno mi sta accanto”.

Guida ubriaca e l’auto finisce fuori strada, la figlia di Dario Argento nei guai

Aveva passato la serata bevendo parecchio a cena, ma pensava che dormire qualche ora potesse aiutarla a smaltire la sbornia e così al mattino seguente si era messa alla guida della sua Mercedes Classe A. Fiorella Argento, più nota come Fiore, la primogenita del re dell’horror, Dario, aveva però sottovalutato le proprie condizioni e, forse per un colpo di sonno, si era schiantata fuori strada centrando un palo della luce.

dario-fiore-argento_14100057Era l’alba del 13 aprile 2014: un uomo che si era accorto dell’incidente aveva allertato i soccorsi, ma l’ambulanza per soccorrere Fiore, rimasta lievemente ferita, era giunta prima dei vigili urbani del gruppo Cassia. Al pronto soccorso dell’ospedale San Pietro i controlli rilevarono che la donna, nata da Dario Argento e Marisa Casale, aveva un tasso alcolemico di quattro volte superiore alla soglia consentita.
Per questo motivo la donna fu imputata con l’accusa di guida in stato di ebbrezza: ieri è giunta la condanna definitiva, con una pena sospesa di quattro mesi e duemila euro di multa. I giudici hanno accolto in pieno le richieste del pm Andrea Iolis.
Fiore Argento debuttò nel cinema nel 1985 con Phenomena, uno dei tanti capolavori del padre: a 15 anni interpretò infatti Vera Brandt, la giovane turista svedese brutalmente uccisa da un misterioso killer in una baita desolata sui monti svizzeri. Dopo qualche anno di cinema horror, in cui recitò anche con la sorellastra Asia (nata da alla relazione fra il regista e l’attrice Daria Nicolodi, la giovane protagonista di Profondo Rosso) nel film ‘Trauma’ del 1993, Fiore decise di abbandonare il cinema e dedicarsi alla moda: oggi è un’affermata stilista.

Ballerine in tanga in strada: si distrae alla guida e si schianta

Le distrazioni alla guida, in strada, possono essere molte e ampiamente variegate: difficilmente, però, è possibile trovarne di più sexy rispetto a quelle che qualche giorno fa hanno fatto rallentare il traffico fino a provocare un incidente nelle vie di San Paolo del Brasile.3218659_1248_incidente_sexyUn gruppo di sexy modelle, in tacchi a spillo e bikini, hanno iniziato a camminare in strada mostrando ad automobilisti e passanti alcuni cartelli pubblicitari che indicavano sconti promozionali in un negozio. Ed è proprio così che un uomo, alla guida di un pick-up, non si è accorto che il suv davanti a lui aveva arrestato la propria marcia; il tamponamento è stato così inevitabile, tra le risate e le urla dei passanti. L’automobilista, già schernito abbondantemente da tutti i presenti, ha preferito darsi alla fuga senza neanche scendere raccogliere il paraurti della sua vettura (o meglio, ciò che ne rimaneva).

Katie Price, curve pericolose in strada

Tanga a vista e décolleté esagerato in primo piano strizzato da un sexy costume da catwoman: è la mise audace scelta da Katie Price per il lancio del suo nuovo singolo “I got U”, presentato in un locale nelle vicinanze di Piccadilly Circus, a Londra.

cats-35Madre di cinque figli, l’eccentrica celebrità inglese, non ha però fatto i conti con i vigili che hanno multato la sua enorme vettura rosa dagli interni in pelle bianca parcheggiata in divieto. Abituata a ben altri grappacapi, la Price ha preso atto senza fare una piega…

Turiste nude per strada a Magaluf, l’estate sull’isola più trasgressiva delle Baleari

Una delle donne inquadrate, parlando perfettamente in lingua inglese, grida: “Oh mio Dio” con accento scozzese, mentre si allontana coprendosi il lato b con le mani, dopo aver capito di essere stata scoperta. Le donne scappano perché un gruppo di uomini le ha scoperte. Il filmato sembra essere girato vicino a un bar ben noto di Punta Ballena a Magaluf, Isola Baleari.

41610828

Un giornale locale riporta che il video è stato girato ieri mattina. Un portavoce del Consiglio di Calvia ha invece dichiarato che la polizia sta indagando, ma non ha ancora identificato le donne. Sesso orale in piazza San Domenico a Napoli: il video finisce su WhatsApp La trasgressione a Magaluf è un problema cronico. Lo scorso fine settimana un gruppo di circa 20 inglesi è stato multato dopo aver attraversato le strade del resort Palmanova, completamente nudi, tra bambini e gente che si dedicava allo jogging. “Il municipio di Calvia non permetterà questo tipo di comportamento e si congratula con la polizia locale per la velocità con cui ha agito”, ha dichiarato il portavoce. Gli incidenti sono stati uno schiaffo in faccia per il consiglio locale, che sta cercando di migliorare l’immagine di Magaluf e di allontanarla dagli scandali degli ultimi anni. I cittadini hanno anche promosso una petizione per porre fine al fenomeno, lanciata sul sito Change.org.

Trova l’amante a letto con il marito: moglie tradita la trascina nuda per strada

Trova il marito a letto con l’amante e decide di punire la donna. Alcune immagini che arrivano da San Paolo, in Brasile, mostrano una donna trascinare in strada una ragazza di 20 anni dopo averla sorpresa a letto con il marito.

moglie-amante_13123514

La ragazza, come riporta anche Metro, è completamente nuda e viene picchiata e umiliata dalla donna più grande che le taglia davanti a tutti i capelli con un taglierino. La donna è scesa in strada con i due figli e ha gridato ad alta voce per attirare l’attenzione di tutto il quartiere e mostrare cosa stesse accadendo in casa sua prima che lei vi facesse irruzione. Dopo un po’ è arrivata la polizia che ha portato le donne in questura. La 20enne ha ammesso di essere da 5 mesi l’amante del marito della donna, ma certo questo non rappresenta un reato. Ora sulla moglie è in corso un’indagine per aggressione.

Sul marciapiede seminuda a due passi da San Pietro: ma nessuno interviene

Tintarella in strada (e soprattutto in pubblico) in piazza Cavour a Roma. E’ successo alle 13, in pieno giorno, quando una donna ha pensato bene di spogliarsi in strada e di sdraiarsi sul marciapiede coperta solo dall’intimo e con gli stivali ai piedi davanti agli occhi attoniti dei passanti.

1672423_sole3

Dopo la coppia che faceva sesso in pubblico a Trastevere e i vari episodi di defecazione e altro in strada, si tratta solo dell’ennesimo episodio romano che si svolge nell’indifferenza generale. Nessun intervento delle autorità per ripristinare la decenza e, a chi ha provato a chiederle di rivestirsi, la donna ha risposto che «era libera di prendere il sole come voleva» e pare che successivamente si sia addirittura tolta il reggiseno.

Fedez vs Jeremias, schiaffi e spintoni in strada

Belen e Fedez si sono rivisti, in un ristorante milanese. E tra il rapper e il fratello della sexy argentina è nato un fuori programma inaspettato davanti ai flash del settimanale Donna al Top. Fedez e Jeremias negli scatti si danno sberlette e spintoni in una sorta di sketch curioso. Belen è già andata via, ma i paparazzi  no.

C_2_articolo_3000905_upiImagepp (1)

E documentano tutto. La Rodriguez si è appena allontanata in taxi quando il gruppetto finisce alle mani. Jeremias si avvicina al viso del rapper, gli amici si mettono in mezzo per dividerli e Fedez reagisce, ma il siparietto si conclude con i due fumantini che si allontanano l’uno dall’altro. Non è chiaro il motivo dello schiaffo e nemmeno se il fuori programma sia intenzionale o meno.

Sorpresa dalla polizia a fare sesso in strada: ma quello che accade dopo, sciocca gli agenti

Si è da poco liberata dell’ex marito Olivier Martinez e adesso Halle Berry è una single infuocata. Così infuocata da essere vittima di uno scivolone fashion a New York. Complici le luci, la ressa di fotografi e il tessuto in maglina dell’abito, l’ascella pezzata è proprio inevitabile.

20151120_111454_sesso_pubblico (1)

Si è da poco liberata dell’ex marito Olivier Martinez e adesso Halle Berry è una single infuocata. Così infuocata da essere vittima di uno scivolone fashion a New York. Complici le luci, la ressa di fotografi e il tessuto in maglina dell’abito, l’ascella pezzata è proprio inevitabile.
Fa sesso in una zona residenziale, con il rischio di essere sorpresa anche dai bambini, ma quando arriva la polizia fa qualcosa che gli agenti non si sarebbero mai aspettati.Tammy Lee Powers, sorpresa sul fatto, come riporta il Daily Mail, si è girata verso gli agenti, li ha salutati e ha continuato il suo rapporto sessuale. La 29enne è stata fermata dalla polizia completamente ubriaca insieme a un uomo, probabilmente un deputato. I poliziotti li hanno obbligati a vestirsi e li hanno portati in centrale dove sono stati identificati e arrestati. L’uomo ha collaborato con gli agenti e per questo è stato rilasciato, mentre la ragazza dovrà presentarsi al processo con l’accusa di atti osceni in luogo pubblico e resistenza all’arresto.